IOSSG

Italian Open Science Support Group

IOSSG - Italian Open Science Support Group non è un'associazione ma un gruppo di lavoro transuniversitario, nato dalla collaborazione di professionisti con competenze trasversali, operanti nell'ambito delle aree: supporto alla ricerca, biblioteche digitali, Open Science, legale, ICT e provenienti da Open AIRE, Università di Milano, Università Ca' Foscari Venezia, Politecnico di Milano, Università di Torino, Università di Bologna, Università di Trento, Università di Parma, Università di Padova, Università di Vienna. L'adesione a IOSSG è assolutamente su base volontaria e non implica un coinvolgimento istituzionale.

Coordinamento: Paola Gargiulo (OpenAIRE- NOAD-Italia).

IOSSG si avvale della partecipazione del mondo aziendale che contribuisce con progetti legati a servizi e tecnologie open source (4Science) e del contatto diretto con associazioni internazionali (LIBER, AOSSG/Università di Vienna).


Obiettivi

IOSSG nasce nel 2016 con lo scopo di promuovere in Italia lo sviluppo e la diffusione dell'Open Science, con particolare riferimento alla European Open Science Cloud (EOSC).

Fornisce supporto e strumenti per rispondere alle sfide che la scienza aperta pone al mondo della ricerca: processi della ricerca, ciclo di vita dei dati, loro gestione, questioni relative alla governance, con particolare attenzione ai servizi e alle infrastrutture. L'attività del gruppo ha come focus l'impatto a livello locale delle politiche EOSC.


Attività IOSSG

2017

Produzione di

2018

Seguendo le raccomandazioni della European Open Science Cloud, IOSSG si propone di:

  • produrre linee-guida, raccomandazioni per l'implementazione di politiche istituzionali sulla gestione dei dati
  • studiare modelli per l'organizzazione di un servizio di supporto alla ricerca che diventi il punto di riferimento all'interno di ogni ateneo (single point of entry)
  • diffondere la conoscenza di tutti gli aspetti relativi alla gestione dei dati della ricerca e ai principi FAIR tramite la creazione di materiali informativi, toolkit e l'organizzazione di laboratori
  • studiare e proporre soluzioni per la creazione di infrastrutture a livello locale per la gestione e la conservazione dei dati della ricerca in un'ottica aperta e federata.


Governance e metodo di lavoro

I componenti di IOSSG definiscono ogni anno gli obiettivi, i materiali da produrre e i compiti dei sottogruppi di lavoro. Ogni sottogruppo ha un responsabile e i sottogruppi sono coordinati da un coordinatore generale.

Non è previsto lavorare in presenza, ma condividere materiali in rete e partecipare ai lavori tramite videoconferenze. Sono calendarizzate sessioni plenarie periodiche per un report e confronto tra i sottogruppi.

Tutti i risultati di IOGGS sono accessibili liberamente (licenza CC-BY) in questo sito e in OA Italia/Risorse sugli Open Research Data.