IncluSitting 3.0

Il Progetto

Per il terzo anno consecutivo Giocoparma ASD intende partecipare al bando "L.R. 8/2017 – Piano Triennale dello Sport 2018-2020 - Avviso per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti finalizzati al miglioramento del benessere fisico, psichico e sociale della persona attraverso l’attività motoria e sportiva".


L’eccellente riscontro ottenuto dalla nostra proposta progettuale, “Inclusitting”, da parte del territorio, si è concretizzato nelle attività svolte e nei risultati raggiunti consultabili e rendicontati


STAGIONE 2017/2018

https://sites.google.com/view/inclusitting/20172018/le-azioni

• 1320 gli alunni coinvolti

• 149 adulti che si sono cimentati nella disciplina del Sitting Volley

• 50 atleti che hanno partecipato alle varie manifestazioni sportive

• 1° posto nel torneo Interregionale coppa Rotary FIPAV CRER

• 3° posto Campionato Italiano Femminile FIPAV

• Michela Magnani convocata ai campionati del mondo, attualmente in corso

• Sara Desini convocata ai campionati del mondo, attualmente in corso

• Fabio Ormindelli secondo allenatore della nazionale italiana femminile


STAGIONE 2018/2019

https://sites.google.com/view/inclusitting/20182019/le-azioni

• Coinvolgimento età 3->14 = 1943

• Coinvolgimento età 15->19 = 793

• Coinvolgimento età 20->34 = 92

• Coinvolgimento età 35->64 = 433

• Coinvolgimento età 65+ = 5

• Coinvolgimento persone con disabilità = 94

• Coinvolgimento stranieri = 6

• Michela Magnani convocata in nazionale

• Fabio Ormindelli secondo allenatore della nazionale italiana femminile


Nel contesto del più vasto piano quinquennale di attività della Giocoparma ASD, siamo ora in procinto di inviare alla Regione il proseguimento della nostra proposta progettuale, con questi obiettivi:

Fino a Giugno 2020 si realizzeranno: allenamenti con le squadre di pallavolo “in piedi” della provincia; partecipazione a campionati e tornei; promozione all’interno di fiere, sagre, feste, etc.; percorsi di formazione e reclutamento. Attività, queste, insieme alla campagna “io sostengo il S.V.” che hanno permesso negli scorsi anni di incrementare notevolmente il numero di atleti e dirigenti di ogni età, sesso e condizione sociale, oltre ad avvicinare il tessuto produttivo (anche con esperienze di Team Building) fino a raggiungere il traguardo dei primi Giochi Interaziendali di S.V., attività prevista e potenziata nel progetto “inclusitting 3.0”, esperienza finora unica a livello nazionale, in cui colleghi disabili e non hanno potuto vivere attivamente e insieme un’esperienza di inclusione e contrasto alla sedentarietà. L’attività sul campo ci ha portato a sperimentare una versione “green” della nostra disciplina (interamente documentata), costruendo un campo ridotto per partite 3 contro 3 di Sitting Volley sui prati, all’aria aperta, il “Green Sitting Volley”. I mesi estivi saranno l’occasione per diffondere questa novità, arrivando ad organizzare veri e propri tornei “misti”, come già sperimentato. La vocazione “Green” troverà ulteriore slancio nel calcolo dell’impronta ecologica della nostra attività, che intendiamo compensare. Importante novità l'introduzione del "progetto benessere" che prevede la collaborazione con esperti nutrizionisti e con l'Università di Parma, per una proposta sportiva sempre più orientata alla persona e ai suoi bisogni.

Le finalità del progetto sono:

a. Proporre attività gratuite da parte della Giocoparma A.S.D. configurate come intervento “educativo”, teso a cogliere i veri significati sociali e culturali dello sport

b. Sostenere l’attività sportiva sul territorio di Parma e provincia a favore di persone con disabilità e non, in uno schema di interazione ed inclusività

c. Coinvolgere attivamente le aziende e il mondo del lavoro attirando ed attivando competenze manageriali e gestionali

d. Avviare allo sport, inteso come momento d’incontro e di socializzazione, rafforzando le attività nelle scuole di ogni ordine e grado

e. Contrastare il drop-out sportivo nell’adolescenza, proponendo un’attività fortemente inclusiva e capace di ridurre le distanze tecniche, fisiche e di genere tra i praticanti

g. Promuovere attraverso gli eventi il territorio, le sue eccellenze, il patrimonio culturale ed artistico

h. Rispettare se stessi e gli altri, superare le diversità accettando i propri limiti e riconoscendo le potenzialità proprie e degli altri.



Chi siamo

La Polisportiva Gioco Parma nasce nel 1983 all’interno del Centro don Gnocchi di Parma; subito si allarga agli ex allievi del Centro abitanti nella Città e nei dintorni; gestita da disabili, diventa presto una delle Polisportive più importanti d’Italia. Fin dalle origini lo scopo è il benessere psico-fisico delle persone e l’integrazione sociale, mediante la pratica sportiva fatta su misura della persona disabile.


Il logo della sezione Sitting Volley Giocoparma ASD, realizzato grazie al progetto e al Liceo Artistico Toschi di Parma.