La rete di scuole

Il progetto Ecodidattica è stato condiviso da una rete di scuole che si è costituita in "rete di scopo" il 4 novembre 2016 per promuovere in particolare l'Agenda ONU 2030 per lo sviluppo sostenibile. La scuola capofila della rete è l'IISS Righi Taranto. Alle 11 scuole che hanno costituito la rete si sono aggiunte l'IC Renato Moro di Taranto e l'IC Leonardo da Vinci (Monteiasi - TA).

Nell'anno scolastico 2016-2017 sono stati realizzati due corsi di formazione docenti presso l'IISS Righi:

  • Fase A introduttiva (dall'11 ottobre 2016 all'8 novembre 2016; 8 incontri per un totale di 16 ore).
  • Fase B di approfondimento (dal 15 novembre 2016 al 24 maggio 2017; 8 incontri per un totale di 18 ore).

I docenti hanno compilato un questionario di ingresso e un questionario di uscita e in più si sono registrati sulla piattaforma Easyclass.

L'IISS Liside di Taranto ha organizzato presso la propria scuola degli specifici incontri di Ecodidattica per la formazione dei propri docenti nei giorni 28/11/16, 22/12/16 e 30/01/2017 per un totale di 5 ore.

Tutte le attività sono state organizzate da Alessandro Marescotti (IISS Righi Taranto), docente referente del progetto Ecodidattica e coordinatore del Comitato di Rete.

In seguito la rete di scuole territoriali dell'Ambito 21 (Puglia, Taranto) ha approvato ulteriori due corsi di formazione (ICG 4 e ICG 5) di 25 ore l'uno per il mese di settembre del 2017, sempre presso l'IISS Righi di Taranto.

La rete Ecodidattica ha firmato delle convenzioni con la Regione Puglia, il CNR e l'Arpa Puglia. Inoltre sono in corso contatti con la struttura commissariale per le bonifiche a Taranto al fine di una convergenza fra le attività educative di Afored e quelle di Ecodidattica.

Per contatti scrivere al prof. Alessandro Marescotti (email alessandro.marescotti@istruzione.it).

Ecodidattica accordo di rete definitivo