Indice Newsletter 12

 
Newsipg

"cosa muove la"
e
"cosa si muove nella"
comunità gestaltica italiana
 
N° 12 – Agosto 2012
 Presidente Onorario: Margherita Spagnuolo Lobb
  Past-president :
Gianni Francesetti
Presidente : Michele Cannavò
Direttore editoriale:Silvia Riccamboni
Assistente editoriale: Giancarlo Pintus
Web editor:
Marco Lobb


Cari soci,

ho l'immenso piacere di aprire questo numero delle Newsipg con le mie parole e con i miei pensieri. É
sempre emozionante fermarsi e provare a raccontare questi sei mesi di lavoro e di contatti attraverso
i quali sento il mio crescere ed il mio prendere sempre più consapevolezza della bellezza della nostra
associazione.

Circa un mese fa ho assistito ad uno spettacolo del Cirque du Soleil chiamato “Saltimbanco” durante il
quale ho sentito dentro di me la possibilità di sperimentare la bellezza dell'emergere di continue figure
colorate e ritmiche da uno sfondo in continuo movimento. Ero stupito da come mi perdevo continuamente
tra sfondo e figure e questo non mi confondeva ma anzi mi eccitava. Attento ad ogni spazio, ad ogni colore,
ad ogni movimento.

Immagino la SIPG così..uno sfondo dove possono emergere diverse figure con le loro specificità e con la
loro bellezza.

In questi sei mesi abbiamo avuto modo di confrontarci e lavorare molto insieme sia tra i membri del
direttivo che tra i diversi soci e non posso che ringraziare lo sforzo sia nell'esserci che nel creare un
documento di importanza e specificità unica come quello relativo alle Competenze dello Psicoterapeuta.
Un lungo precontatto tra Noi per poter arrivare curiosi e ben solidi al confronto creativo con vari
rappresentanti delle diverse scuole di psicoterapia. Credo che come non mai ho sperimentato
l'appartenenza alla SIPG e il sostegno di chi non era con noi ma che aveva contribuito ai lavori. Prezioso
il lavoro di Roberta nel coordinare il nostro raccontarci. Questo credo sia stato un buon inizio per la
possibilità di creare i gruppi regionale delle SIPG che in qualche modo porteranno alla proliferazione della
nostra innata e continuamente alimentata creatività.

Se mi giro un attimo sento ancora la bellezza del congresso che ci ha uniti e fatto respirare l'aria della
bellezza, luogo che sta permettendo di co creare a più mani e con diverse lenti un documento che ricorderà
tutto quello che è successo nella tre giorni di Palermo. Ringrazio in anticipo il comitato scientifico e
tutti i relatori per la pubblicazione degli Atti del III Congresso SIPG. Considero prezioso a tal proposito il
contributo presente nel nostro sito e lo splendido lavoro fatto da Giancarlo Pintus ed Elena Guerri con il
loro diario emozionale. Sento che la culla di Palermo possa sostenere il movimento e lo sperimentarsi in
un luogo, “ Villaggio globale”, ricco e stimolante come il congresso FIAP di Novembre 2012 dove spero
potremmo riincontrarci e riconoscerci.

Sembra quasi un caso che oltre agli europei che tanta gioia ed emozioni ci stanno trasmettendo ci
ritroveremo nel 2013 a Krakovia per il puntuale appuntamento con il congresso delle EAGT dove lo stesso
titolo annuncia l'importanza dell'incontro e dell'entrare in contatto attraverso l'internazionalità e le diverse
Gestalt europee. Instancabile a tal proposito il lavoro di Gianni, Margherita e Matteo..gli “stranieri” della
nostra squadra che ci permettono di esserci e farci sentire.

Ricchissima la nostra sezione relativa a corsi,workshop&seminari così come quella relativa alle riviste&dvd
tutto ciò mi trasmette sempre più il senso di questa nostra rete dove possimao muoverci ed arricchirci
continuamente.

Circa 27 pagine della sezione recensioni non possono che stimolare il nostro shopping compulsivo e il
nostro bisogno di nutrirci di chi coraggiosamente riesce a rendere dicibile l'indicibile permettendoci di
leggere la Gestalt nelle sue diverse forme ed applicazioni.

Ancora una giovane creatura ma sicuramente con tante possibilità di crescere è la nostra sezione: Il
permesso di essere creativi, luogo dove possiamo liberarci e raccontarci o raccontare ciò che ci colpisce.
Grazie a chi ha reso preziosa questa sezione. Grazie a Silvia e Giancarlo per le “fatiche”
Voglio chiudere la mia presentazione con una preghiera per chi non c'è più, per chi mi ha dato tanto
attraverso le sue parole , attraverso i suoi scritti e attraverso i suoi occhi....ora solo un po' di silenzio e il
suono della loro vita che rimane dentro di me.

Michele Cannavò
Presidente SIPG