Master in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense

Università degli Studi di Padova


Sono aperte (fino al 19 settembre 2017) le iscrizioni al Master di secondo livello in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense dell'Università degli Studi di Padova
direttore: Prof. Giuseppe Sartori (049 8276608 - giuseppe.sartori@unipd.it)
 
Il corso offre competenze utili allo svolgimento dell'attività psicologica in ambito giuridico nei seguenti settori: forense, assicurativo, previdenziale, penitenziario.
 
Le attività interessate sono quelle di tipo peritale e consulenziale, fornite a singoli utenti e/o a soggetti pubblici e privati, tra i quali Tribunali, enti previdenziali, servizi territoriali, istituti detentivi, società di assicurazione, etc.
 
I principali ambiti applicativi sono:
- nel contesto penale : imputabilità, capacità, pericolosità, capacità criminale, partecipazione consapevole al processo);
- nel contesto civile : danno alla persona, interdizione/inabilitazione, separazione ed affidamento, mediazione; assicurativo; previdenziale; penitenziario; rilascio e rinnovo patente di guida.
 
I principali docenti del Master sono: Avv. Prof. Guglielmo Gulotta, Prof.ssa Luisella De Cataldo, Prof. Pietro Pietrini, Prof. Stefano Ferracuti, Prof. Francesco Bruno, Prof. Giovanni Camerini.
 

Di seguito alcune indicazioni pratiche:

Periodo di svolgimento delle lezioni: ottobre 2017 / settembre 2018. Le lezioni si tengono di sabato (dalle 9.30 alle 17.30) e in tre settimane nel corso dell'anno (con lezione dal lunedì al sabato)

Sede delle lezioni: Università degli Studi di Padova - Scuola di Psicologia, Via Venezia, 12 - 35131 Padova

Posti disponibili: min: 12 / max cittadini comunitari: 28 / max cittadini extracomunitari: 2 (max totale: 30)

Posti in sovrannumero per corsisti con disabilità: 2

Contributo di iscrizione: 4.024,50 Euro (prima rata 2.424,50 Euro; seconda rata 1.600,00 Euro)

Contributo d'iscrizione per corsisti con disabilità: 824,50 Euro

Modalità di selezione per cittadini comunitari: valutazione titoli

Modalità di selezione per cittadini extracomunitari: valutazione titoli e prova orale

Scadenza presentazione domanda di ammissione: 19 settembre 2017


Per ulteriori informazioni
Referenti: Dott.ssa Sara Codognotto - Prof. Giuseppe Sartori
Telefono: 049 8276608
TESTIMONIANZA Ex-allievi:
 

Dr.ssa Maria Grazia Vaccaro (Catanzaro)

Ho frequentato ben 3 corsi di Formazione ed 1 Master, ma solo il Master in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense di Padova mi ha dato gli strumenti pratici per poter operare immediatamente e direttamente nel campo Forense. Quanto acquisito al Master mi ha dato la possibilità di espormi con sicurezza e di essere stimata. Questo Master ha fatto in modo che io facessi la differenza tra tutti quelli che hanno frequentato altri corsi di giuridica e in cui non hanno mai visionato, nemmeno, una banalissima consulenza.

Avvocato Luigi Rossi (Udine)

Con il Master ho acquisito gli strumenti necessari per affrontare il processo da un punto di vista scientifico. In sostanza ora sono rigoroso ed oggettivo nel ragionamento giudiziario legando ogni mia affermazione a correlati scientifici che consentono al Giudice di verificare l'autorevolezza/credibilità delle fonti da cui traggo le mie argomentazioni.

Dott.ssa Rubina Roan (Padova)

 

L’esperienza formativa  appena conclusa  è stata ricca e positiva.

Il master, infatti, mi ha permesso di costruire una panoramica generale sullo status attuale della psicologia e neuropsicologia forense e della  figura dello psicologo in ambito giuridico.

L’aspetto di interdisciplinarità propria del master e, a mio parere, suo punto di forza,  mi ha permesso di avere una visione complessa ma allo stesso tempo completa della materia oggetto di studio.

Sempre più per un buon adempimento di consulenze tecniche d’ufficio e di parte è necessario l’apporto di professionisti preparati e, a tal proposito, di fondamentale importanza, si è rivelato essere lo stage professionalizzante; tale esperienza mi ha permesso l’acquisizione di competenze pratiche in diversi settori, diventando un  fondamentale “tramite”  e punto d’incontro con il mondo del lavoro.

In tal senso, il master offre una buona spendibilità del titolo rilasciato, in diversi ambiti, sia civile, che penale.

Ho ritenuto molto utile il materiale proposto dal sito dedicato al master e alla possibilità di utilizzarlo sia durante, che dopo la conclusione del percorso formativo, per un apprendimento continuo e duraturo e per aggiornamenti frequenti, necessari in un ambito così complesso come quello forense.

 

 

 

 
  
 
 
Per essere contattato, clicca qui
 
 
 
 

Per il regolamento completo, clicca qui 
(vai alla voce
avviso di selezione)


 
 
 
 
Ċ
Giuseppe Sartori,
17 lug 2017, 02:57
Comments