home page

 

 
 
 
 
 
Il movente di tutta la mia attività artistica è la tensione religiosa, tensione verso l'infinito; è vivere avendo presente l'ultimo orizzonte, inteso come profondità e non come lontananza.