Notizie storiche

Il Corpo Bandistico risulta documentato fin dal 1871: cosi' e' datato il piu' vecchio fra i nostri reperti cartacei, ma la reale data di fondazione e' senz' altro piu' antica poiche' tale documento si riferisce alla richiesta di un musicante al maestro direttore di entrare a far parte del Complesso (vedi a destra): la risposta dell' allora Maestro Carlo Gibellini e' visibile a sinistra.
cerche piu' recenti compiute negli archivi storici comunali, evidenziano documenti relativi alla festa del 2 Giugno 1861 nei quali si parla del compenso in nota spese per 14 musicanti "del Concerto" e della spesa per la cena in trattoria di tali musicanti (comprensiva del vino che in tali occasioni non mancava mai ....)
Inizialmente, come risulta dall' apposito elenco dei Componenti il Comitato Fondatore, il Complesso Bandistico assunse il nome di "Societa' Filarmonica": a tale denominazione segui' poi quella di "Corpo Bandistico di Castelvetro di Modena", ma e' conosciuto famigliarmente anche come "Banda Cittadina di Castelvetro".
Il Complesso, fatta eccezione per i periodi bellici, ha svolto ininterrottamente la sua attivita' ( a testimonianza della radicata vocazione musicale dei castelvetresi ) sotto la guida dei maestri:
- dalla fondazione fino al 1900 circa: m° Carlo Gibellini;
( Stiamo facendo una ricerca presso gli Archivi Storici di Castelvetro per conoscere la data di costituzione del Complesso originariamente costituito da elementi della Guardia Nazionale di stanza a Castelvetro al comando del Capitano Carlo Gibellini ....)
- dal 1900 e fino all' inizio della prima guerra mondiale: m° Ermete Manzini;
- nel periodo tra prima e seconda guerra mondiale e' stato diretto dal m° Andrea Ferri, contemporaneamente Direttore della Banda Cittadina di Modena. Per brevi periodi ed in sostituzione del m° Ferri, fu chiamato a dirigere il m° Palmieri. Opera preziosa presto' in questo periodo anche il musicante Riccardo Simonini che, in possesso di buona cultura musicale e discreta conoscenza di tecnica strumentale bandistica, si dedico' all'insegnamento degli allievi, assicurando cosi' la continuita' della nostra attivita'.
- dal 1946 al 1950, la Banda fu diretta dal m° Antonio Galli di Vignola (MO).
- dal 1951 al 1998 (quasi 50 anni) la direzione fu del m° Giuseppe Ferrari di Castelvetro.
- dal 1999 e' diretta dal m° Federico Maffei (vedi Direzione Artistica).