Laboratorio di fisica

Il materiale su cui è partita il mio lavoro di sistemazione consiste in un insieme di pagine web, incluse nel wiki di istituto, ognuna delle quali descrive una esperienza di laboratorio. Il materiale è vario ma disomogeneo. In alcuni casi schede complete, in altri immagini corredate da didascalie, in altri ancora foto non commentate. Alcuni link non erano più attivi. L'indice consiste in due sottoindici non coerenti tra loro. La creazione del wiki era stata portata avanti dal precedente tecnico di laboratorio ma era stata completata a causa del suo pensionamento. La percezione era quella di un "work in progress".

La mia idea è stata allora quella di creare un nuovo sito, sfruttando la piattaforma e la maggiora usabilità della piattaforma Google Sites, in cui avrei risistemato e reinserito i collegamenti al materiale di laboratorio. Essenzialmente, si è trattato di un lavoro di reindicizzazione e restyling grafico, cercando però di introdurre una struttura rigorosa nei criteri di archiviazione.

In una prima fase, ho controllato tutti i collegamenti riportati negli indici del wiki, filtrando quelli attivi. Per ogni esperienza di laboratorio, ho aggiunto una riga in una tabella riportando titolo, ambito (ad esempio "Dinamica"), argomento (ad es. "Statica"), link, classi a cui proporre l'argomento e tipo di materiale (scheda completa, immagini, immagini con didascalie, ecc.).

A questo punto, ho creato diverse pagine web secondo due criteri di classificazione: un indice generale e un indice per classi (quindi, una pagina web per ognuna delle cinque classi di liceo scientifico). In ogni indice, gli ambiti e gli argomenti vengono evidenziati tramite titoli e sottotitoli, mentre i collegamenti ipertestuali sono affiancati al nome dell'esperienza, con il corrispondente tipo, come illustrato nel seguente frammento preso dall'indice generale:

Il sito web contiene due collegamenti aggiuntivi, che permettono di controllarne il contenuto in forma di tabella e di menu ad albero. L'obiettivo è quello di mostrare il nuovo materiale via via aggiunto (tabella) e la struttura degli ambiti e degli argomenti (menu ad albero o outline), al fine di effettuare modifiche o estensioni in futuro. Ho inserito qui sotto uno screenshot della tabella e dell'outline.

Questa risorsa è intesa come un work in progress. Compatibilmente con i miei impegni didattici, sono disponibile ad effettuare integrazioni, arricchimenti, correzioni, in base ai suggerimenti e al feedback dei colleghi.

La realizzazione dell'archivio digitale è stata parte della mia attività per il completamento dell'anno di prova, e non sarebbe stata possibile senza la collaborazione e la supervisione di Silvia Defrancesco, mia collega del dipartimento di fisica e mia tutor per l'anno di prova.

A mano a mano che venivo a conoscenza del lavoro svolto negli anni da Silvia per la preparazione e supervisione di materiale per il laboratorio di fisica, è emersa questa idea di riorganizzarne l'archivio in un sito web più leggibile e coerente. Abbiamo considerato che questa attività mi avrebbe dato modo di prendere confidenza con l'attività di laboratorio e, al tempo stesso, di creare una risorsa utile per la scuola.