E' Tornata Mistery Mattarella!


La GIORNATA DELLA MEMORIA alle Mattarella con i Muzikobando e Fabio Santomauro.

1080p.mov

Per cominciare vi chiediamo scusa per il ritardo dell'apertura del nostro giornalino web, il mitico Mistery Mattarella; quest'anno si sono aggiunti nuovi redattori: Matilde, Elena, Francesca, Matteo Pio di 1^B, Martina e Christian di 3^A, Sara di 2^D, ma non possiamo dimenticare i fedelissimi e amatissimi Martina e Gabriele di 3^C. In attesa di pubblicare i nostri articoli dell'anno 2019 vi condividiamo il video che abbiamo fatto tutti insieme il 21 dicembre abbiamo fatto una fantastica diretta!!!

1080p.mov

Il 14 febbraio la SuperRedazione del giornalino web scolastico compie un anno.

Ci ritroviamo qui, cariche per tenervi aggiornati sulle news e su tutto ciò che ci appassiona.

Sapete che noi dell’Ic3 siamo tecnologici, infatti tra le novità di quest’anno ci sono i tablet, che hanno sostituito i libri scolastici per le classi prime; inoltre è stata inaugurata la nuova biblioteca nella quale possiamo leggere i romanzi che preferiamo.

Fra le varie iniziative della scuola c’è stato il concerto di Natale, il carnevale in pigiama e altre attività sulle quali vi aggiorneremo.

Ogni settimana facciamo un’attività che chiamiamo “classi aperte” in cui gli alunni vengono divisi in gruppi per scrivere un testo che verrà utilizzato da noi.

Iniziamo a scrivere i testi al mattino per continuare al pomeriggio durante il club “web Radio”.

Ci impegneremo per aggiornarvi su tutte le novità che succederanno a scuola.


Stay tuned!

Alla prossima

SuperRedazione

BENVENUTO!!

Ecco il NOSTRO giornalino web:

potrai sempre essere aggiornato sulle news della scuola, ti darò consigli di lettura, potrai fare un tour tra foto e video musicali, avere qualche notizia sportiva, leggere l'oroscopo settimanale e i nostri reportage alla scoperta del territorio modenese..

STAY TUNED!!

Qui sotto puoi vedere alcuni video del giorno dell'inaugurazione a Settembre 2016 della nostra "buona scuola" Mattarella!!


L’uso di apparecchiature tecnologiche è ormai una realtà in diverse scuole. I vari dispositivi, alcuni dei quali mobili, come il tablet, possono aiutare gli studenti ad approfondire gli argomenti trattati.

Per questo motivo le scuole medie “Mattarella” di Modena hanno deciso di adottare questi strumenti, permettendo agli alunni di utilizzarli durante le ore di lezione.

La nostra scuola media, infatti, è la prima a Modena a svolgere quasi interamente le lezioni sui tablet, sostituendo un bel po’ di libri di testo.

Alcuni di questi, come lingue straniere, geografia, matematica e scienze, sono in versione digitale, e quindi direttamente scaricabile sui nostri tablet.

In italiano, inoltre, la parte di antologia è in forma digitale; quest’ultima, come ha spiegato il Preside Barca in una intervista alla Gazzetta di Modena: “La andranno a comporre direttamente gli insegnanti, grazie al potenziamento della nostra biblioteca e all’utilizzo della biblioteca digitale”.

http://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2017/08/23/news/alle-mattarella-si-studia-sui-tablet-1.15763537

L’utilizzo dei tablet risulta utile, però, solo se fatto in maniera adeguata.

Esiste, infatti, un regolamento sull’utilizzo dei devices; alcune delle regole più importanti sono le seguenti: non usare i tablet durante l’intervallo; non scaricare applicazioni se non richiesto dagli insegnanti; non bisogna giocare con applicazioni non richieste dal docente nelle ore di studio.

http://www.ic3modena.gov.it/wp-content/uploads/2017/10/Regolamento-uso-tablet.pdf

Esiste anche una garanzia sui tablet: quando uno di questi si rompe, si deve subito informare il docente per deve inoltrare la richiesta di riparazione. Inoltre, se un tablet durante le ore di lezione si scarica, non è possibile caricarlo in classe; bisogna aspettare di tornare a casa e, una volta lì, assicurarsi che sia messo in carica. In questo modo, al mattino, prima di tornare a scuola, bisogna assicurarsi che la percentuale di carica delle batterie sia superiore al 50%.


Ma cosa ne pensano gli alunni della nostra scuola sull’uso del tablet?

Dopo un breve sondaggio tra gli studenti prendiamo atto che questo strumento è molto apprezzato perché permette di ottenere rapidamente informazioni che, spesso, non sono presenti nei libri.

Gli alunni hanno notato, infine, che il tablet offre un’opportunità importante riguardante le informazioni, una caratteristica che oggi è ritenuta indispensabile sia all’interno dell’aula che all’esterno, nella vita di tutti i giorni: la condivisione e il confronto delle proprie conoscenze.


Il 14 febbraio la SuperRedazione del giornalino web scolastico compie un anno.

Ci ritroviamo qui, cariche per tenervi aggiornati sulle news e su tutto ciò che ci appassiona.

Sapete che noi dell’Ic3 siamo tecnologici, infatti tra le novità di quest’anno ci sono i tablet, che hanno sostituito i libri scolastici per le classi prime; inoltre è stata inaugurata la nuova biblioteca nella quale possiamo leggere i romanzi che preferiamo.

Fra le varie iniziative della scuola c’è stato il concerto di Natale, il carnevale in pigiama e altre attività sulle quali vi aggiorneremo.

Ogni settimana facciamo un’attività che chiamiamo “classi aperte” in cui gli alunni vengono divisi in gruppi per scrivere un testo che verrà utilizzato da noi.

Iniziamo a scrivere i testi al mattino per continuare al pomeriggio durante il club “web Radio”.

Ci impegneremo per aggiornarvi su tutte le novità che succederanno a scuola.


Stay tuned!

Alla prossima

SuperRedazione