Il Progetto Erasmus K A2 dal titolo 'Mobilise YOUrself studying and working in the EU' è uno fra i cinque progetti approvati in Germania con il budget più alto. Il progetto della durata di tre anni vede il coinvolgimento di istituti di istruzione superiore della Germania, Grecia, Belgio, Cipro, Polonia, Lettonia, Italia sotto la guida di un istituto tedesco. I coordinatori di ogni istituto hanno già programmato tutte le attività e gli incontri in ogni istituto per i prossimi due affi del Canudo coinvolti saranno circa quaranta in modo attivo: sono previste 13 mobilità per gli studenti dell'Istituto e 12 mobilità per i quattro insegnati coinvolti. Le classi saranno coinvolte nelle attività e nella condivisione dei risultati. Le classi di appartenenza degli studenti saranno coinvolte anche nelle attività di accoglienza, ovvero quando gli istituti partner saranno in Puglia. Il primo incontro dei partner con studenti si svolgerà a marzo in Belgio mentre Gioia sarà coinvolta nel l'ospitalità dal 15 al 20 aprile 2018.

Il progetto prevede una analisi approfondita del mercato del lavoro a livello europeo. Si parte dalla analisi del lavoro in ogni nazione ed in particolare nella regione in cui risiede l'Istituto. Il progetto intende far scoprire cosa sia il mercato del lavoro a livello europeo per essere momento importante di formazione e orientamento Gli studenti lavoreranno su:

· conoscenza del mercato del lavoro a livello regionale

· start up presenti nel territorio,

· politiche a livello regionale, nazionale ed europeo volte a supportare i giovani nell'avvio al lavoro.

· Realizzazione di interviste con i responsabili di start up,

· Orgnizzazion di incontri con figure di rilievo nel campo lavorativo regionale e locale,

· Raccolta di informazioni sul mondo del Marketing

· Redazione di un Europass e Youthpass

Durante gli incontri in presenza con gli studenti ed insegnanti europei saranno:

· organizzati gruppi di lavoro e tavole rotonde sui risultati delle ricerche,

· realizzati i filmati per riassumere l'esperienza,

· organizzati incontri con ex studenti della scuola per un confronto sulle scelte universitarie e sulle opportunità di lavoro.

Gli studenti del Canudo avranno i seguenti compiti specifici nell’ambito del partenariato

· creare una pagina fb per gli insegnanti e gli studenti e le comunità scolastiche per condividere le notizie sugli incontri, inserire foto e video sui lavori e le riunioni in corso.

· Creare una pagina fb del progetto per inserire i materiali realizzati in relazione al lavoro, alla creazione di posti di lavoro, alle interviste e tutte le informazioni utili a informare le comunità di appartenenza

· Creare un account twitter

· Informare i media locali

Il lavoro svolto sarà raccolto in video, digital tools in inglese per condividere le informazioni.

Tutti i prodotti multimediali realizzati saranno inseriti nel sito dell'istituto e nel sito del progetto curato dalla scuola coordinatrice.