Varsavia

Oktoberfest, Danzica

Castello Wawel, Cracovia

Totale 14

La birra polacca è nota per essere economica, ma poco si sa e si dice delle sue caratteristiche e varietà, che non sono molte, nonostante le testimonianze della produzione di questa bevanda in Polonia risalgano ai primi anni del medioevo.

In verità la prima produzione di massa di birra in Polonia risale soltanto al XIX secolo, quando per fare ciò si attinse all’esperienza inglese sia per quanto riguarda i macchinari per una produzione su larga scala, sia per le arti del mestiere. Il segno più evidente di questa influenza britannica lo si può riscontrare nell’ampia diffusione di birre porter, tipologia inglese di birra nata nei sobborghi adiacenti i porti. Dalle porter però si svilupperanno le imperial stout, che in Polonia sono meno diffuse, ma certamente più interessanti come prodotti.

In Polonia ci sono 15 Birrifici.

Edelmeister Pilsner cl. 50

Kumpel Jasny cl. 50

Sol de Maya cl. 33

Carintia cl. 50

Cardosa cl. 33

Wangel Bräu cl. 50

Ziwiec cl. 50

Brok Gluten Free cl. 50

Kralle Bräu cl. 50

Cortes cl. 33

Hermann Müller cl. 50

Bohemian cl. 50

Karpackie cl. 50

Van Pur cl. 50