Reykjavik

Beer Day di Bjórdagurinn

Parco Nazionale di Skaftafell

Totale 1

In Islanda, il Beer Day (islandese: Bjórdagurinn o Bjórdagur) viene celebrato ogni anno il 1 ° marzo, onorando l'eliminazione del divieto di birra di 74 anni. Il divieto di birra durò dal 1 ° gennaio 1915 al 1 ° marzo 1989. In un referendum del 1908, gli islandesi votarono a favore del divieto di tutte le bevande alcoliche, entrando in vigore il 1 gennaio 1915. Nel 1921, il divieto fu parzialmente revocato dopo la Spagna rifiutò di acquistare l'esportazione principale dell'Islanda, pesce, a meno che l'Islanda non comprasse vini spagnoli; poi sollevato ulteriormente dopo un referendum nazionale nel 1935 si espresse a favore della legalizzazione degli spiriti. La birra forte (con una gradazione alcolica del 2,25% o più), tuttavia, non fu inclusa nel voto del 1935 per compiacere la lobby della temperanza, che sosteneva che, poiché la birra costa meno degli spiriti, porterebbe a una maggiore depravazione.

In Islanda ci sono 2 Birrifici

Einstok Olgerd Icelandic Arctic Pale Ale cl. 33