ZetNa220

modelli in scala Z in stile italiano

CARRI MERCI FS

CARRI CHIUSI

ART.D001

CARRO FS CARRO F A PASSO CORTO CON DOGHE DI LEGNO EPOCA III


ART.D002

CARRO FS CARRO F A PASSO CORTO CON DOGHE DI LEGNO EPOCA IV

ART.D003

CARRO FS CARRO F A PASSO CORTO CON DOGHE DI LEGNO EPOCA IV

ART.D004 COME SOPRA EP.IV

ART.D005

CARRO FS TIPO F

NOL.SOC. MARTINI

EP.III

ART.D006

CARRO FRIGO FS TIPO HG CON SCOMPARTI PER GHIACCIO NOL.SOC.MOTTA

EP.III

ART.D007

CARRO FS TIPO F

NOL.SOC.CINZANO

EP.III

ART.D008

CARRO FRIGO FS

TIPO Hgb PER TRASPORTI OLTRE MANICA EPOCA III

ART.D009

CARRO FRIGO FS

TIPO Hg STANDARD PER TRASPORTO DERRATE ALIMENTARI EPOCA III

ART.D010

CARRO FS TIPO F NOL.SOC.BERTOLLI

EP.III

ART.D011

CARRO FS TIPO F NOL.SOC.ALEMAGNA

EP.III

CISTERNE

ART.C001

CARRO CISTERNA AGIP ANNI '50

ART.C002

CARRO CISTERNA AGIP ANNI '60

ART.C003

CARRO CISTERNA AGIP ANNI '70

ART.C004

CARRO CISTERNA AGIP ANNI '50 CON SCALE E PIATTAFORMA CENTRALE

ART.C005

CARRO CISTERNA OLIO FIAT ANNI '70 EPOCA IV


CARROZZE PASSEGGERI FS

CARROZZE UIC TIPO X

Tratto liberamente da Wikipedia:

Nel modellismo ferroviario la scala Z indica un rapporto di riduzione reale/modello 1:220. Lo scartamento è di 6,5 mm. Fu introdotta nel 1972 dalla casa tedesca Märklin. La lettera Z fu scelta pensando che, nel futuro, non fosse possibile realizzare modelli commerciali più piccoli della Z. Ha avuto grande diffusione nei paesi di area germanica e negli Stati Uniti, mentre in Italia non ha riscosso il successo ottenuto da altre scale. Essendo il materiale di questa scala molto piccolo, si possono costruire diorami completi in poco spazio, e persino nelle valigie. Il sistema di alimentazione è a due conduttori in corrente continua, alla tensione di 10 volt.


Finora gli appassionati italiani di questa scala si sono dovuti accontentare di utilizzare modelli e strutture prevalentemente tedeschi oppure statutinitensi o, solo recentemente, anche giapponesi.

Il progetto ZetNA220 nasce dall'esigenza di invertire questa tendenza e dal voler ricreare il fantastico mondo ferroviario italiano anche a 1:220. Siamo un piccolo gruppo di appassionati di modellismo a 360 gradi, volenterosi di percorrere strade alternative e desiderosi di far conoscere la nostra passione e le nostre competenze diversificate anche lontano dalle pendici dell' Etna. Siano in Z oppure in N oppure in ZetNa.

La creazione di rotabili e strutture italiani in fotoincisione in scala Z sta ormai diventando realtà, come avrete modo di verificare visitando le pagine di questo sito. I sogni che sembravano impossibili si stanno avverando e ne siamo davvero molto contenti e orgogliosi.

gli amici di ZetNa220

Francesco, Giacomo, Gianfilippo, Sebastiano

Contatti: zetna220@gmail.com

Euro 100.000 ed e' regalato