GIOVEDI' 27 SETTEMBRE 2018

ore 18:30

Sala convegni Holiday LA MARCA

Via Roma, 104

31020 Lancenigo (TV)

In Collaborazione con Crisalide onlus della presidente Manola Sambo

Testimonianza di famiglia con autismo a

INCROCIO DI MANI - MONDI POSSIBILI

Il libro di Claudia Saba, " era mio padre", è un libro autobiografico in cui la protagonista racconta gli orrori e le violenze subite prima da bambina, per mano di chi doveva proteggerla, e poi da un uomo crudele e violento.

Una storia che racchiude in sé i temi che più stanno a cuore a #CrisalideOnlus.

Se ne parlerà il 27 settembre, a Villorba di Treviso con Elena Zennaro, coordinatrice nazionale dei professionisti di Crisalide, e ad Elisabetta Aldrovandi, Presidente dell'Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime, la questione anche dal punto di vista legislativo.

Sarà presente Claudio Talanti, della Chemcapt Autori, casa editrice con cui Crisalide ha iniziato una proficua collaborazione e che darà modo a tutti coloro che vorranno raccontarsi, di poterlo fare e venire inseriti in una raccolta dedicata denominata Crisalide.

Durante l'incontro parleremo della solitudine che avvolge una famiglia che riceve una diagnosi di autismo per suo figlio.

Racconteremo la nostra storia di genitori di Luca, nostro figlio autistico di 11 anni.

Racconteremo l'impatto psicologico della diagnosi sulla nostra famiglia, la solitudine che si vive nel percepire di avere di fronte una vita talmente diversa da quella che tutti sognano, che nessuno ha mai osato raccontare ma soprattutto che nessuno ha nemmeno il coraggio di prepararti, ne accompagnarti. Spiegheremo il perché, proprio da questo abisso siamo riemersi decidendo di fondare veneto autismo proprio per occuparci di "empowerment" dei genitori, spiegando che il potenziamento della coppia costituisce il primo passo verso l'abilitazione delle persone con autismo, spiegando anche che si più vivere una forma di serenità e di felicità anche in una famiglia con autismo.

A moderare il convegno un'amica, Orietta Miotto, imprenditrice, esperta in scienze sociali, che con la sua competenza e la sua sensibilità, saprà rendere la serata un successo.

Siete tutti invitati a partecipare, anche con domande dirette ai relatori, in un confronto volto a promuovere azioni positive in contrasto alla violenza.

Vi aspettiamo