Riscopriamo il Varallino!

Il VARALLINO è un santuario situato fuori Galliate, in provincia di Novara, in Piemonte.

Al termine della strada alberata, iniziata per sciogliere un voto fatto durante il colera del 1836 e aperta nel 1849, un tempo fiancheggiata da maestosi ippocastani, si trova il Santuario incorniciato da alberi che, in doppio filare, circondano l'intero edificio.

Il progetto fu affidato a Pellegrino Tibaldi, l’architetto più prestigioso di Milano del Cinquecento.

La facciata, di stile vagamente neoclassico, fu progettata dal galliatese Ercole Marietti, con un pronao a sei colonne del 1886 e con un ampio frontone ornato da statue sia alla sommità che ai lati. Sul lato destro si eleva il campanile, progettato nel 1859 dall'architetto milanese Giacomo Moraglia, in sostituzione di quello minuscolo posto sulla facciata della chiesa.



Sopra la porta d'ingresso del Santuario un affresco del pittore Pinoli raffigura la fuga di San Pietro (1625).


La chiesa è di forma ellittica, con dieci cappelle laterali. Il tema ICONOGRAFICO generale affronta il discorso dei MISTERI del ROSARIO: sul lato destro troviamo cinque cappelle che parlano dei MISTERI GAUDIOSI, sul lato sinistro, invece, troviamo quelle dei MISTERI DOLOROSI. Nel presbiterio sono narrati i MISTERI GLORIOSI, mentre nelle due cappelle si trovano i MISTERI della LUCE, ampiamente restaurati.


NEWS!

DOMENICA 24 MARZO

DALLE ORE 14,30 ALLE 18,30

I RAGAZZI DELLE CLASSI TERZE DELLA SCUOLA MEDIA DELL'I.C. ITALO CALVINO TI ASPETTANO PER PERCORRERE INSIEME LA STORIA E L'ARTE DELLA PIU' BELLA CHIESA DI GALLIATE!