Una favola di Esopo

Non c'è nulla che sia più ingiusto quanto far parti uguali fra disuguali

(Don Lorenzo Milani)