Tina Perini

Prima di dedicarmi alla pittura ho lavorato come giornalista pubblicista per una rivista femminile occupandomi di moda, still-life e lavori femminili. Ottenuto il diploma all'Accademia di Brera ho sperimentato diverse tecniche pittoriche: acquerello, acrilico, olio realizzando paesaggi, nudi, ritratti.

Ho copiato opere di artisti, riprodotto la realtà per arrivare ad esprimere concetti attraverso le immagini le forme e i colori. L’arte per me è esperienza e conoscenza. Ho esposto in diverse collettive essendo socia di diversi Gruppi Artistici.

L'occhio che vede attraverso la virtù e che della virtù artistica ne è l'essenza.