Il progetto

“La storia del sangue”

Un progetto di alternanza scuola lavoro tra Fidas Piemonte (associazione promotrice Fidas ANDVS Novi Ligure) e istituti superiori Natta di Rivoli (a.s. 2016-17, 2017-18 e 2018-19) e Maxwell di Nichelino (a.s. 2016-17)

Progetto multidisciplinare che consiste nella creazione di poster (semi)professionali (roll up) sulla storia del sangue (miti, religione, storia, costume, la composizione, le patologie, le trasfusioni, le donazioni, i soggetti coinvolti, ...) da presentare in importanti contesti locali e nazionali, con funzione informativa ed educativa. I ragazzi, coordinati dal tutor qualificato FIDAS, scelgono o propongono un soggetto che faccia riferimento al sangue, ricercano, elaborano, verificano le informazioni e predispongono la grafica dei poster. Viene seguita tutta la filiera, compresa la scelta dei preventivi delle tipografie e il controllo della stampa del materiale.

Questo progetto è particolarmente indicato per coloro che sono orientati verso indirizzi post-diploma quali: medicina e facoltà affini, biologia, chimica, graphic design.

Al momento sono stati pensati circa 40 poster, con la partecipazione di altrettanti studenti dei licei scientifici opzione scienze applicate Giulio Natta di Rivoli e James Clerk Maxwell di Nichelino (a.s. 2016-2017), comuni nell'area metropolitana di Torino.

In particolare la creazione di poster nell'anno scolastico 2017-2018 ha coinvolto tre nuove tipologie di studenti:

- "maturandi" che desiderano portare un poster sul sangue come tesina all'esame di Stato

- studenti del primo anno interessati alla grafica

- studenti del primo anno che hanno scelto di commutare un provvedimento disciplinare di sospensione di uno o più giorni in attività di utilità sociale (creazione di un poster sul dono del sangue)