Attualità sulla Patologia Preinvasiva della Mammella

Razionale

La patologia pre-invasiva della mammella è caratterizzata da molteplici alterazioni patologiche fortemente connesse fra loro. Il processo evolutivo verso una condizione displasica od in-situ rappresenta il momento chiave del cambiamento da normalità a patologia. Il carcinoma mammario in situ o D.C.I.S. (Ductal Carcinoma In Situ) è la base dalla quale si può sviluppare il tumore infiltrante della mammella e pertanto condizione border-line ad elevato rischio da monitorare accuratamente. Lo scopo di questo incontro consiste nel raggiungere punti di vista comuni per un immagine più chiara di: - meccanismi genetici bio-molecolari responsabili della trasfor mazione cellulare - caratterizzazione istopatologica delle forme pre-invasive -significato di incremento epidemiologico delle forme pre-invasive Questi obiettivi che ci siamo posti saranno finalizzati ad individuare ed elaborare nuovi e migliori programmi preventivi e protocolli terapeutici basati sull'approccio multidisciplinare (Epidemiologico-Anatomopatologico-Genetico/Molecolare Chirurgico-Radioterapico-Oncologico Medico) della patologia pre-invasiva.

Luigi Dogliotti, Alberto Bottini

La mammografia ed ecografia nella patologia preinvasiva

Rosa Angela Tira

La risonanza magnetica nella lesioni preinvasive in SITU

Chiara Zuiani

Biopsie percutanee del carcinoma in SITU

Massimo Bazzocchi

"Vacuum Assisted" radiologiche in stereotassi

Maria Bodini

Il ruolo del chirurgo

Antonio Mussa

Il ruolo del radioterapista

Ines Cafaro

discussione

Mario Martinotti, Alberto Bottini, Antonio Mussa, Luigi Dogliotti

video in diretta dalla camera operatoria

Sergio Aguggini - Giovanni Allevi - Ermenegilda Boni

Locandina Attualità sulla Patologia Preinvasiva della Mammella 28-29 settembre 2009