a62 Embolizzazione Endoleak tipo 2 con colla cianoacrilica

Paziente di 72 anni, dopo 6 mesi dal posizionamento dell'endoprotesi:

ampio endoleak di tipo 2 senza decremento del diametro dell'aneurisma

scansione TC: freccia rossa = arteria lombare, freccia blu = endoleak

scansione TC: freccia rossa = arteria lombare, freccia blu = endoleak

scansione TC: freccia blu = endoleak

scansione TC: freccia blu = endoleak

scansione TC: freccia rossa = arteria lombare, frecce blu = endoleak

scansione TC: freccia rossa = arteria lombare, frecce blu = endoleak

ricostruzione sagittale TC: frecce rosse = arterie lombari, freccia blu = endoleak

angiografia panoramica dell'aorta: freccia rossa = arteria lombare

angiografia panoramica dell'aorta: freccia rossa = arteria lombare

angiografia panoramica dell'aorta in proiezione laterale: freccia rossa = arteria lombare

angiografia aorta con pig-tail all'interno della protesi: frecce rosse = arteria lombare, frecce blu: endoleak

angiografia selettiva arteria mesenterica superiore: dimostrazione dell'assenza di rifornimento dell'endoleak dall'arteria mesenterica inferiore, tramite l'arcata di Riolano freccia verde = origine arteria mesenterica inferiore

angiografia selettiva dell'ipogastrica e poi dell'arteria ileolombare (ipertrofica): ottima visualizzazione dei rami lombari con enhancement tardivo dell'endoleak frecce rosse = arterie lombari, frecce blu = endoleak

angiografia superselettiva con avanzamento del microcatere fino al fondo del nidus freccia gialla = microcatetere

la preparazione della miscela embolizzante mediante 1cc di colla + 3 cc di lipiodol, il lavaggio del catetere mediante glucosata al 10%, la tecnica di iniezione con cronometro, la rapida estrazione del microcatetere per evitare che rimanga incollato al vaso!

L'accurato studio preventivo del flusso da abolire mediante la colla definisce volume della miscela cianacrilato-lipiodol e sue proporzioni, in modo da rallentare di quanto necessario la polimerizzazione (e conseguente solidificazione) della miscela stessa.

2 secondi per ogni parte di lipiodol

Una "regola" del tutto empirica, che può contribuire a dare un'idea dei tempi di polimerizzazione del cianacrilato, è quella che aggiunge 2 secondi di tempo ad ogni "parte" di lipiodol nella miscela (es. 1:1= 2s; 1: 2= 4s e così via)

acquisizione al termine della procedura: immagine "a stampo" della colla cianoacrilica + lipiodol frecce rosse = arterie lombari, frecce blu = endoleak

proiezione laterale al termine della procedura:  immagine "a stampo" della colla cianoacrilica + lipiodol  frecce rosse = arterie lombari, frecce blu = endoleak

proiezione laterale al termine della procedura: immagine "a stampo" della colla cianoacrilica + lipiodol frecce rosse = arterie lombari, frecce blu = endoleak