LE METEORITI RACCONTANO

Itinerari didattici tra cielo e Terra

Foto Wally Pacholka: una meteora dello sciame delle Geminidi ripresa dal Deserto del Mojave (California) il 14 Dicembre 2009


Sono le pietre più antiche e più rare che si possano trovare sulla superficie della Terra, ma la loro origine non è di questo mondo. Ecco perché le meteoriti esercitano un fascino del tutto particolare: sono i veri “extraterrestri” sbarcati sul nostro pianeta e hanno quasi tutte un'età che si aggira intorno ai 4,5 miliardi di anni.

Provengono per lo più da asteroidi, ma alcune arrivano anche dalle comete, dalla Luna e perfino da Marte, e ci offrono l’incredibile opportunità di entrare a contatto diretto con la materia di cui sono fatti questi corpi celesti.

Le meteoriti hanno storie molto avvincenti da raccontare: la nascita della Terra e del sistema solare; l’origine extraterrestre dell’acqua dei nostri oceani e, forse, delle basi stesse della vita; mutamenti climatici ed estinzioni di massa dovuti a immani impatti di asteroidi con il nostro pianeta. E poi ci sono le tante storie riguardanti il millenario rapporto tra l’uomo e le pietre che arrivano dal cielo: dai culti della preistoria alle moderne ricerche di laboratorio.

Le meteoriti si rivelano, quindi, uno strumento straordinariamente efficace per sviluppare negli studenti diverse competenze trasversali non solo nell’ambito dell’astronomia, ma anche in altri campi del sapere presenti nei curricoli scolastici: dalle scienze della Terra a quelle della vita, dall’archeologia alla storia della scienza.

È su queste premesse che nasce il progetto "LE METEORITI RACCONTANO": un’iniziativa volta ad ampliare l’offerta formativa delle Scuole di ogni ordine e grado attraverso alcune attività didattiche che prevedono l’esame diretto di numerose meteoriti.

Il progetto propone L' ATTIVITÀ DI BASE "SASSI EXTRATERRESTRI" per un primo orientamento sul mondo delle meteoriti. Le classi eventualmente interessate a proseguire il percorso possono scegliere una o più ATTIVITÀ DI APPROFONDIMENTO, ciascuna dedicata ad un tema specifico: queste ultime possono essere richieste nello stesso anno in cui si è svolta l’attività di base, oppure si possono programmare in anni scolastici successivi.

Tutti i percorsi sono sempre adattati alla fascia di età dei partecipanti e alle loro esigenze formative. Questa struttura - modulare e flessibile - permette di pianificare il numero degli incontri da svolgere, selezionare i temi di maggiore interesse e costruire l'itinerario didattico più rispondente alla programmazione curricolare di ciascuna classe.

Le attività si tengono direttamente negli Istituti che ne fanno richiesta, in aule di adeguate dimensioni nelle quali far avvicendare, una alla volta, le classi partecipanti, che non devono essere meno di due.

Se due o più attività sono richieste nello stesso anno scolastico, gli sconti da applicare alle quote individuali di partecipazione sono le seguenti: 10% sulla seconda attività; 15% sulla terza; 20% sulla quarta e sulle successive.

Per ulteriori informazioni e per conoscere le modalità di prenotazione, inviare una mail a progettotheia@gmail.com oppure chiamare il 333.655.38.74



Le altre sezioni del sito