Foto NASA/William A. Anders (Apollo 8): "Earthrise" (24 dicembre 1968)

Laboratori di astronomia lunare

LA TERRA VISTA DALLA LUNA

Come si presenta il nostro pianeta osservato da lassù?

Quando il 21 luglio 1969 Neil Armstrong e Buzz Aldrin scesero nel Mare della Tranquillità, l’emisfero della Luna visibile dalla Terra appariva illuminato per circa un terzo: il nostro satellite disegnava nel cielo una figura simile a quella di uno spicchio d’arancia. Ai due astronauti, invece, la Terra appariva illuminata per due terzi e si stagliava come un corpo di forma ovale nel cielo nero che sovrastava la superficie lunare. L’attività di laboratorio qui proposta ruota intorno ai due seguenti interrogativi: se rimanessimo sulla Luna per un mese – il tempo necessario a compiere un’orbita intorno alla Terra – in che modo vedremmo cambiare l’illuminazione del nostro pianeta? E in quale relazione sono le “fasi” della Terra viste dalla Luna con quelle lunari viste dalla Terra?


  • Attività per qualsiasi classe a partire dal 5° anno di Scuola Primaria
  • Durata dell’incontro: 100 minuti
  • Requisito indispensabile: UN' AMPIA AULA OSCURABILE
  • Propedeuticità: aver prima svolto l’attività IL FENOMENO DELLE FASI
  • Quota individuale di partecipazione (IVA inclusa): € 10,00 [*]


[*] N.B.: tariffa valida solo per gli Istituti scolastici di Roma e Provincia di Roma. Chiedere una quotazione per le altre Province.

Gli altri LABORATORI DI ASTRONOMIA LUNARE

Le altre sezioni del sito