Foto Fabio Conte: plenilunio

Laboratori di astronomia lunare

IL VOLTO DELLA LUNA

“Mari” e “terre” dell’emisfero a noi visibile

Sono in molti ad aver sentito parlare del Mare della Tranquillità. Deve la sua fama al fatto di essere stato teatro dell’allunaggio di Apollo 11. È una delle tante regioni scure che si percepiscono sul disco della Luna anche ad occhio nudo. Che cosa sono quelle macchie? Perché furono chiamate “mari”? Che cosa le differenzia dalle “terre”, le regioni più chiare del disco lunare? Questa attività ci conduce dalle più antiche leggende nate per spiegare i chiaroscuri del nostro satellite alle moderne conoscenze sulla geologia lunare. I partecipanti esamineranno diverse rocce terrestri simili a quelle raccolte dagli astronauti nelle “terre” e nei “mari” raggiunti dalle missioni Apollo. In mostra anche alcune rarissime meteoriti lunari: sono rocce strappate alla superficie del nostro satellite da violenti impatti asteroidali, catapultate nello spazio e poi precipitate sul nostro pianeta.


  • Attività per qualsiasi classe a partire dal 1° anno di Scuola Primaria
  • Durata dell’incontro: 100 minuti
  • Quota individuale di partecipazione (IVA inclusa): € 10,00 [*]


[*] N.B.: tariffa valida solo per gli Istituti scolastici di Roma e Provincia di Roma. Chiedere una quotazione per le altre Province.

Gli altri LABORATORI DI ASTRONOMIA LUNARE

Le altre sezioni del sito