Manager Pubbliche Amministrazioni

Essere un manager significa assistere e consigliare nello svolgimento di varie attività, apportando un contributo aggiuntivo nell’implementazione di informazioni, pareri e soluzioni.

Nello specifico, un manager nelle Pubbliche Amministrazioni deve possedere delle specifiche competenze che gli consentano di operare all’interno di un contesto che richiede specifiche regole di condotta e meccanismi di comunicazione interna particolari.

Il manager per le Pubbliche Amministrazioni spiega i compiti e le responsabilità di un manager all’interno di un ambiente pubblico.

Ce ne parla il Dott. Claudio Mercadante: “Generalmente, un manager per le Pubbliche Amministrazioni propone dei servizi che prevedono sia delle attività strategiche sia delle attività operative.

Nello specifico - continua Claudio Mercadante - un manager propone degli approcci basati sulla semplificazione dei procedimenti applicando il modello Lean Thinking, sull’introduzione di sistemi avanzati per gestire le strategie e misurare i risultati.

Quella del manager - spiega ancora Claudio Mercadante - è una figura con una responsabilità ben precisa: mostrare alle imprese o alle Pubbliche Amministrazioni la strada per un lavoro più efficiente, offrendo loro dei modelli da applicare, dei contributi pratici, delle risposte concrete alla risoluzione di problemi, stimolando il coinvolgimento”.