INDEPENDENTISTA

I SENTIERI DELLA LIBERTA'


Storie di donne e uomini sui sentieri della libertà. Un viaggio nelle menti e nei cuori, in Veneto e in Europa, dentro al vivace e crescente fenomeno politico e sociale continentale del moderno indipendentismo europeo. Un sentimento, prima che una ideologia, che attraversa ed abbraccia un continente da Venezia a Barcellona, da Bilbao ad Edimburgo, passando per Bolzano e Brussels. Il racconto di una trasformazione intima, individuale, di una conquistata consapevolezza, di un cambiamento irreversibile personale nella visione della società e della nuova Europa che vogliono costruire. Ad ogni costo. Il libro raccoglie ventuno contributi scritti di personalità di spicco della politica, dell'attivismo sociale e del mondo accademico, veneto ed europeo: Ettore Beggiato, Antonio Guadagnini, Davide Lovat, Alessio Morosin, Lucio Chiavegato, Gabriele Perucca, Iñigo Jaca Arrizabalaga, Patrik Riondato, Lodovico Pizzati, Andrea Maroso, Silvia Lidia Fancello, Alberto Montagner, Steven Vergauwen, Andrea Mion, Anna Arquè, Giacomo Mirto, Andrea Favaro, Aamer Anwar, Ilaria Brunelli, Ruggero Zigliotto e Renzo Fogliata.

VIDEO ESTRATTI DAL LIBRO

VENIAMO IN PACE.mp4
PRESENTAZIONE LIBRO .mp4
DEDICA (in lingua veneta).mp4
AGUILAR.mp4
ANWAR.mp4
ARQUE'.mp4
BEGGIATO.mp4
BRUNELLI.mp4
CASALS.mp4
CHIAVEGATO.mp4
FANCELLO.mp4
FAVARO.mp4
FOGLIATA.mp4
GUADAGNINI.mp4
JACA.mp4
LOVAT.mp4
MAROSO.mp4
MOROSIN.mp4
RIONDATO.mp4
MION.mp4
PALUZIE.mp4
VERGAUWEN.mp4
MIRTO.mp4
PERUCCA.mp4
ZIGLIOTTO.mp4
MONTAGNER.mp4
PIZZATI.mp4
BACKSTAGE.mp4