ISTITUTO TECNICO

TECNOLOGIE DEL LEGNO

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO MECCANICA E MECCATRONICA OPZIONE “TECNOLOGIE DEL LEGNO”

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE ADONE ZOLI - ATRI

Le competenze del tecnico diplomato in TECNOLOGIE DEL LEGNO riguardano i seguenti tre principali profili:

DESIGNER/PROGETTISTA DEL MOBILE E DELL’ARREDAMENTO

TECNICO DELLE PRODUZIONI IN LEGNO E NEL CAMPO DI RICERCA&SVILUPPO INDUSTRIALE

TECNICO PER GESTIONE AZIENDALE, MARKETING E COMMERCIO NEL SETTORE LEGNO-ARREDO

I ragazzi della classe 1^R a.s. 2017-18 con docenti accompagnatori presso la sede dell'azienda BIESSE di Pesaro

Questo nuovo indirizzo di studi è attivo dall’anno scolastico 2017/18 a Pineto ed è uno dei primi in Italia. Infatti, l’opzione “tecnologie del legno” dell’articolazione “Meccanica e Meccatronica” è stata introdotto solo nel 2013 e finora sono pochi in Italia gli Istituti Tecnici Tecnologici che hanno avviato questo specifico percorso formativo scolastico.

Esso è un particolare indirizzo del tradizionale percorso scolastico di formazione tecnica-industriale: una novità assoluta per il nostro territorio.

Il diplomato potrà operare, come collaboratore di livello intermedio, in aziende o enti territoriali del settore dell’industria del legno e della fabbricazione di mobili, della meccanica, meccatronica, dell’edilizia, dell’arredamento, o all’interno di studi professionali di design, progettazione tecnica o consulenza.

NON RIMANDARE, SCEGLI ORA IL TUO FUTURO DA PROFESSIONISTA!

<<<<< GUARDA IL VIDEO

IL LOGO >>>>>>

Il logo è stato ideato dall'alunno Matteo F. della classe 2^R a.s. 2018/19
Visita didattica presso azienda "Abruzzo Legnami"
Disegno di Emiliano P., 1^R, a.s. 2017-18
Lezione di Design in collaborazione con il prof. Angelo Bucci dell'UED
Visita didattica presso l'azienda "KICO"

SCUOLA E SETTORE LEGNO-ARREDO: UNA SCOMMESSA SUL FUTURO CHE SI COMINCIA A CONCRETIZZARE A PINETO

Pineto, 30 giugno 2018

Numerose le attività che hanno visto protagonisti i ragazzi dell'ITTL di Pineto durante l'anno scolastico appena concluso e che hanno caratterizzato il nuovo indirizzo dell'istituto Zoli soddisfacendo le aspettative di chi ha creduto in questa scuola.

Visita all'azienda BIESSE di Pesaro. Una delle attività più importanti è stata la visita alla BIESSE a Pesaro, azienda leader nella realizzazione di macchine a controllo numerico per il settore del mobile. I ragazzi, accolti con grande attenzione dai responsabili, hanno visto da vicino l'organizzazione aziendale e le tecnologie innovative che sono alla base di questo settore, scoprendo anche aspetti innovativi come l'utilizzo di software in grado di gestire tutte le fasi di produzione partendo anche dalla progettazione.

Visita all'azienda KICO di Pineto. La visita all'azienda KICO di Pineto è stata tra le più ricche di emozioni. L'impresa della famiglia Arangiaro costituisce uno dei pilastri del settore mobile del nostro territorio e il capostipite, Giuseppe Arangiaro, venuto a mancare proprio qualche giorno fa, è stato l'antesignano dello sviluppo di questo settore nel nostro comprensorio. Gli eredi della famiglia, Leonardo e Quinto Grossi, ci hanno spiegato il funzionamento e l'organizzazione dell'azienda, spiegandone i valori aggiunti e le innovazioni che la rendono unica e in crescita. L'invito fatto ai ragazzi è stato quello di mettere al primo posto la conoscenza, senza la quale non è possibile fare un buon lavoro, essere competitivi e realizzare le proprie idee.

Collaborazione con l'Università Europea del Design di Pescara. Grazie al contributo del POLO PALM (Polo d’Innovazione Arredo Legno Mobile) si è avviata una collaborazione con l'Università Europea del Design di Pescara e in particolare con il prof. Angelo Bucci che ha permesso ai ragazzi di avvicinarsi al mondo del Design, settore anch'esso molto importante nel campo della progettazione alla bse della filiera del mobile. I temi dei primi due incontri svolti, approfondimenti svolti in collaborazione con la disciplina curricolare di Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione Grafica, sono stati la definizione e le basi del lavoro del designer e l’approccio innovativo e creativo del progettista. I seminari proseguiranno nel nuovo anno scolastico con altri tre incontri già programmati.

L'AZIENDA ARAN WORLD CONSEGNA DUE BORSE DI STUDIO AGLI ALUNNI PIÙ MERITEVOLI DELLA CLASSE 1aR

Pineto, 20 giugno 2018

Lo scorso 15 giugno alla presenza del collegio dei docenti dell'Istituto due alunni della classe 1aR dell’Istituto Tecnico Meccanica e Meccatronica indirizzo Tecnologie del legno di Pineto sono stati premiati con una borsa di studio consistente in un assegno di 500,00 Euro ciascuno. Terminato l'anno scolastico e svolti gli scrutini finali è stato il momento di tirare le somme e, mantenendo l'impegno preso, l'ARAN World nella persona della Dott.ssa Licia Rastelli, ha consegnato questo importante riconoscimento ai due alunni che hanno conseguito la media più alta dei voti: Matteo Ferretti e Fabio Scarpone sono i ragazzi premiati, alla presenza dei loro genitori e di una rappresentanza della classe. Le parole del dirigente scolastico, prof.ssa Daniela Magno, e del responsabile di plesso, prof. Claudio Paradisi, hanno sottolineato l'importanza di questo premio come stimolo al sempre maggiore impegno dei ragazzi di questa scuola a dare il massimo e come attenzione del mondo produttivo di questo territorio a questo nuovo indirizzo di studi che sposa a pieno gli obiettivi di rinnovamento e che guarda a una formazione strettamente connessa ai bisogni reali del settore arredo-legno che è una delle industrie con più alto numero di occupati del nostro comprensorio.

Numerose le attività che hanno visto protagonisti i ragazzi dell'ITTL di Pineto durante l'anno scolastico appena concluso e che hanno caratterizzato il nuovo indirizzo dell'istituto Zoli soddisfacendo le aspettative di chi ha creduto in questa scuola.

VIDEO

PARTNERSHIP E COLLABORAZIONI