Inventiamo una banconota

Noi alunni dell’ Istituto Secondario di Primo Grado abbiamo progettato una banconota che fosse in linea con le tematiche richieste dal concorso. Abbiamo sviluppato tre temi che riteniamo importanti:

LA CREAZIONE DI ADAMO: Argomento facente parte della programmazione didattica, da noi approfondito in questo progetto interdisciplinare;

PERCHE’ E’ IMPORTANTE INVESTIRE SULLA RICERCA: Vediamo nel futuro uno sviluppo e una sensibilità per un uso accorto e consapevole delle risorse umane e dell’ambiente.

UNA MACCHINA PERFETTA: Un argomento molto importante nel mondo della ricerca è lo studio del DNA.

La Creazione di Adamo è un affresco (280x570 cm) di Michelangelo Buonarroti, databile al 1511 circa e facente parte della decorazione della volta della Cappella Sistina, nei Musei Vaticani a Roma, commissionata da Giulio II. Si tratta dell'episodio più celebre della Sistina e una delle icone più note e celebrate dell'arte universale.

Straordinaria è l'invenzione degli indici alzati delle braccia protese, un attimo prima di entrare in contatto, come efficacissima metafora della scintilla vitale che passa dal Creatore alla creatura forgiata, di straordinaria bellezza che riflette la perfezione e la potenza divina, ridestandola. Tale gesto fu forse ispirato dalla fiorentina Annunciazione di Cestello di Sandro Botticelli. Il momento così immortalato acquistava un valore eterno e universale, sospeso in un trepidante avvicinamento che non avviene, ma è già perfettamente intellegibile. Alcuni pensano che il contatto che non avviene tra le due dita sia voluto, per sottolineare l'irraggiungibilità della perfezione divina da parte dell'uomo.

Abbiamo osservato, esplorato incessantemente il mondo, mettendo le sue ricchezze al nostro servizio per migliorare la qualità del nostro vivere. Eppure oggi una lunga crisi ci chiama a confrontarci con grandi problematiche di gestione e distribuzione equa delle risorse, con tutte le conseguenze sociali ed economiche che ne derivano.

CHE COSA CI MANCA

La sfida più grande che abbiamo ancora davanti è quella di comprendere da dove derivano i nostri comportamenti per imparare ad orientarli verso un futuro più equo e sostenibile. Educazione è la nostra parola chiave. Ma per imparare ad “educarci per ben educare” (Paoletti), dobbiamo fare ancora tanta ricerca!

PERCHE'

Investendo sulla ricerca, avremo la possibilità di capire come estrarre più efficacemente le migliori risorse da noi stessi e dai nostri figli: un’occasione imperdibile per imparare a vivere al pieno del nostro potenziale, ad ottimizzare la nostra capacità di relazione con gli altri, a rispettare più responsabilmente questo generoso pianeta che ci ospita.

Un viaggio alla scoperta della cellula, del nucleo, del DNA e delle nuove frontiere della ricerca scientifica: dalle tecniche investigative all'ingegneria genetica e allo studio degli OGM. Osservazione e differenze tra la cellula vegetale e quella animale; acqua, sapone, sale, alcool denaturato, reagenti e alcune cellule dalla bocca ed ecco il DNA. Realizzazione della catena del DNA con materiali di uso comune, rappresentazione allegorica della riproduzione cellulare, le staminali e la loro potenzialità in biomedicina.