Evidenze

Le nostre promesse al Vero Genitore, Sun Myung Moon, il giorno della sua Cerimonia di Seung Hwa

Concordo e condivido questa lettera di Michel Cloarec (Qui sotto)

La Newslettere è molto esplicita e espone in ordine cronologico le diverse situazioni, eventi che hanno avuto luogo sotto i nostri occhi. (In verità, questi eventi ci sfuggirono)

Ramdane

Newsletter di Michel Cloarec

Lo scopo di questa seconda lettera è di evidenziare le parole più significative di Nostro Padre, probabilmente per spiegare gli eventi accaduti nella Vera Famiglia dalla sua morte, avvenuta nel settembre 2012.

La relazione tra Nostro Padre e Hak Ja Han negli ultimi dodici anni della sua vita è una delle informazioni più equivoche all'interno del Movimento dell'Unificazione.

15 ottobre 1999 Padre nostro ha dichiarato in pubblico:

«Perciò, se la madre, che è presente qui, ha i suoi pensieri e costruisce il proprio nido, diventerà un grosso problema. Rev. Moon non sarà aggrovigliato in questo. Ma se ciò accade inevitabilmente, lo scavalcherò. Costruirò [una] montagna di nuovo. Ora siamo entrati nell'era del completamento e se la madre non soddisfa la sua responsabilità, ci sono molti candidati.» Speech from October 15, 1999. The Selected Speeches of Rev. Sun Myung Moon [South Korean Publication in Korean], Vol. 312, “The Providence through the Blessing,” (1999.10.15), p. 177.)

Il 11 maggio 2007, Ha dichiarato:

"La Madre deve perfezionare se stessa entro il 16 giugno 2013."

“Nature Renders Judgment to You,” May 11, 2007. Accessed on July 7, 2017 at:

http://www.tparents.org/Moon-Talks/SunMyungMoon07/SunMyungMoon-070511.htm

Quest'ultima affermazione rivela che, nonostante le molte lodi e l'incoraggiamento pubblico del Padre Nostro sulla moglie nel corso degli anni, non è stata in grado di soddisfare le basi necessarie in relazione alla sua posizione.

Il 19 gennaio 2012, in occasione di un Hoon Dok Hwae, registriamo queste parole ancora più sorprendenti:

«La madre sta andando per la sua strada come un demone [Dokkaebi]. Lei non sta seguendo la stessa strada del Padre. Non vantarti di Anju [città natale della madre] e del cognome Han. Se lo fai non diventi vera madre. Per la madre dire "non ascoltare il Padre" - è più spaventoso di Lucifero.» “Hoon Dok Hae” led by Rev. Moon, January 19, 2012, at Cheon Jeong Gung (palace)

Da note non ufficiali pubblicate da un partecipante sudcoreano nel Hoon Dok Hae e testimone oculare. Il contenuto delle note è stato corroborato da numerosi altri partecipanti e testimoni oculari. Ad oggi il video registrato di questa sessione di Hoon Dok Hae non è stato pubblicato dalla FFWPU.

A seguito di questa dichiarazione, nostro padre decide di annullare la "Benedizione del livello di perfezione" originariamente prevista per la celebrazione del suo compleanno nel febbraio 2012, anche se centinaia di leader in tutto il mondo avevano già fatto delle riserve per questo evento. un evento capitale destinato a consacrare definitivamente la fondazione dei Veri Genitori nella storia e per tutta l'umanità.

In tono di rabbia, nostro Padre indica che sta posticipando questo evento nel 2013 per dare a Hak Ja Han un altro anno per raggiungere l'unità con lui. Con lo stesso tono di dispetto, dichiarerà alcune settimane dopo, il 4 marzo 2012:

« The God of Night and the God of Day couldn’t have the wedding ceremony yet. » Sun Myung Moon, March 4, 2012.

Infine, il 16 luglio 2012, dichiara pubblicamente che Hak Ja Han non è più nella posizione di Vera madre:

«La Madre è stata cresciuta da me. (Ma) non c'è vera madre. La posizione della moglie del reverendo Moon è vacante. Sta facendo come vuole - secondo i suoi capricci! Hey! » Discorso dell'Assemblea Annuale delle Nazioni Unite per le Abel Women al Centro Mondiale per la Pace di Cheong Shim, Corea del Sud, 16 luglio 2012.

Il Vero Padre ha colto l'occasione per parlare, invece di Hak Ja Han, di fronte alle telecamere e si è allontanato dalla sceneggiatura preparata.

"... qui l'indirizzo principale. Inizialmente era previsto che la madre doveva dare ... "(Today's World, July-August, 2012). Il video è stato visitato il 7 luglio 2017 all'indirizzo: https://youtu.be/2rzg3OQkZy8

Nel resto di questo documento desidero esplorare le parole e le azioni di Hak Ja Han dalla morte di Nostro Padre. Ma prima di questo, è necessario esaminare il conflitto tra Hak Ja Han e Hyung Jin Nim riguardo alla successione del Nostro Padre:

In diverse occasioni il nostro Padre ha chiesto pubblicamente a Hyung Jin Nim di promettere di unirsi a Hak Ja Han dopo la sua morte. Sulla base di queste affermazioni, molti membri sono stati portati a credere che Hyung Jin Nim non fosse ancora abbastanza maturo per esercitare la posizione di nostro Padre e che avrebbe dovuto attraversare un periodo di tempo durante il quale avrebbe dovuto unirsi con Hak Ja Han.

Per capire questo primo punto è essenziale ascoltare la testimonianza di Hyung Jin Nim: Intervista con il Rev. Hyung Jin Moon. La storia non sconosciuta del 21 gennaio 2016: https://youtu.be/cdqWhonsY9c

Ma anche la testimonianza di Yeon Ah Nim, sua moglie, che ci fornisce maggiori dettagli su come Hyung Jin Nim con l'aiuto di suo fratello Kook Jin Nim ha organizzato e strutturato il movimento per permettere a Hak Ja Han di esercitare la propria posizione e fare tutto per assicurare un destino vittorioso unendoci ad esso:

Yeonah Nim The unknown story Part 1:

https://youtu.be/zVs5O2ceCZM

Yeonah Nim The unknown story Part 2:

https://www.youtube.com/watch?v=HO3FgAtv234&feature=share

L'altra fonte di confusione arriva da Andrew Wilson, portavoce di Hak Ja Han negli Stati Uniti, che da molti interventi con i membri degli Stati Uniti ha lasciato intendere che Hyung Jin Nim è dietro la divisione nel movimento: «Dopo il funerale la signora Moon gli ha conferito [Hyung Jin Moon] un incarico temporaneo negli Stati Uniti, ma poco dopo è tornato da quell'incarico, ha rotto con lei [Hak Ja Han] e ha seguito il suo fratello maggiore Kook Jin Moon in America.» Andrew Wilson, Conferenza del CESNUR, Anversa, Belgio, 29 maggio 2017

Personalmente considero Andrew Wilson uno dei principali leader della divisione nel Movimento dell'Unificazione. Le sue dichiarazioni saranno ripetute in Corea per influenzare il giudizio dei leader coreani e diventeranno quindi una verità assoluta che si diffonderà in Giappone e nel resto del mondo. Se Andrew Wilson ha la responsabilità principale di una tale menzogna, la sua responsabilità è condivisa da tutti i leader che erano a conoscenza di questi eventi e che erano attenti a non esporre obiettivamente i fatti ai membri. In altre parole, il Movimento dell'Unificazione continuò a funzionare come se nulla fosse accaduto seriamente. Il silenzio di tutti questi leader è un atto di tradimento senza precedenti. Cosa è successo nella realtà?

Il 30 settembre 2012, pochi giorni dopo la morte di Nostro Padre, Hak Ja Han ha incaricato l'ufficio della FFWPU di rimuovere Hyung Jin Nim dalla sua posizione di Presidente, che gli era stato assegnato dal nostro Padre. La ragione di questa decisione? È accusato di pregare nel nome di "Padre Celeste" invece di "Genitori Celesti" alla cerimonia Seong Hwa di Nostro Padre. Nel suo desiderio di unirsi a sua madre e di adempiere la promessa di unirsi con lei a Nostro Padre Hyung Jin Nim accetterà questa rassegnazione che le sarà notificata su un pezzo di carta inviato da un messaggero, senza alcuna notifica e accetta anche di andare negli Stati Uniti come presidente del movimento americano.

https://vimeo.com/album/3669109/video/145753662

Sarà licenziato da questa posizione alcuni mesi dopo, all'inizio del 2013, con il semplice pretesto di aver seguito i temi “Sesso assoluto”, prediche di nostro Padre.

https://vimeo.com/album/3669109/video/145092061

Dopo questo nuovo licenziamento Hyung Jin Nim farà di tutto per contattare Hak Ja Han, ma non lo riceverà;

https://vimeo.com/album/3669109/video/145087816

Nonostante ciò, farà di tutto per convincere Hak Ja Han a non intraprendere la strada del dichiararsi "L'Unigenita Figlia" e i suoi sforzi dureranno fino al 18 gennaio 2015, quando deciderà di lasciare il suo periodo. di silenzio a "Rompere il silenzio", primo sermone pubblico in cui esporrà la realtà della situazione del movimento. https://www.youtube.com/watch?v=btMEYQYXhY0

Facciamo riferimento alle ultime parole e agli ultimi desideri di nostro Padre: chi ha designato come suo successore?

Inequivocabilmente, il nostro Padre ha, con tre distinte cerimonie, consacrando suo figlio Hyung Jin Nim nella posizione del suo unico ed unico successore:

"Posso lasciare qualcuno incaricato del mio lavoro a mio nome. Attualmente, non c'è nessuno tra i membri della nostra chiesa che supera Hyung Jin nel suo standard di fede in nessun altro modo. Capite? Lo sto nominando. Incontro pubblico e discorso, Corea del Sud, 16 aprile 2008. La dichiarazione del 16 aprile 2008 è all'inizio del video. Accesso effettuato il 7 luglio 2017 all'indirizzo: https://vimeo.com/136459083

«Il centro di comando della pace cosmica e dell'unità è il centro di comando assoluto e unico. Il suo rappresentante ed erede è Hyung Jin Moon. Qualcun altro sarebbe un eretico e uno che porta le cose alla distruzione. Il contenuto di cui sopra è la proclamazione dei Veri Genitori. »" Dichiarazione e volontà "di Rev. Sun Myung Moon, 5 giugno 2010 (scritto di sua mano). Traduzione da Jugan Chosun (rivista settimanale della Corea del Sud, 12 luglio 2010) di Jung Jangyeol, editore vice-direttore. Documento accessibile qui:

http://sanctuary-pa.org/wp-content/uploads/June_5_2010_Declaration_and_Will_by_Sun_Myung_Moon.pdf

«Nel contesto della cerimonia dell'incoronazione per l'istituzione del regno sabbatico dei Veri genitori del cielo, della terra e dell'umanità (riferisco ad Hananim che) trasferisco e trasmetto la benedizione dei Veri Genitori (a questa coppia Hyung Jin e Yeon Ah). Aju.» Dichiarazione del Vero Padre in tre distinte cerimonie di incoronazione di gennaio 2009 per Hyung Jin Moon e sua moglie Yeon Ah Lee Moon. La cerimonia della "Grande Incoronazione dell'Autorità di Liberazione di Dio, il Re dei Re" si è tenuta il 15 gennaio 2009 in Corea del Sud e di nuovo il 31 gennaio 2009 sia in Corea del Sud che a New York, New York, negli Stati Uniti.

Dopo l'astuto licenziamento del successore di Nostro Padre da parte di Hak Ja Han è importante evidenziare due altri gravi misfatti che forse la storia chiamerà crimini:

Hak Ja Han, ignaro delle chiare indicazioni del nostro Padre prima della sua morte sui sermone e sui discorsi pubblici delle "Otto grandi libri di testo" che ha lasciato in eredità all'umanità, sostituito nel 2014 dalle "Tre grandi Scritture" ". Ciò includeva una versione severamente redatta di Cheon Seong Gyeong, una versione scritta di Pyeong Hwa Shin Gyeong (Messaggi di pace) e un nuovo libro di contenuti e discorsi editoriali. D'altra parte, ha respinto tutte le altre pubblicazioni canonizzate dal nostro Padre.

Original Volume 607, p. 310

«Quanti anni e mesi rimangono (fino a Ki Won Jeol)? Se la madre non raggiunge il livello di responsabilità che deve assumere fino a quel momento, si verificherà un problema. Questo è il motivo per cui ho assunto e adempiuto a tutte le responsabilità da solo. Dato che l'ho fatto anche per lei, a patto che non sfoghi la sua rabbia o faccia un pugno, tutto andrà bene.»

Original Volume 614, p. 141

«... perché la madre è caduta, deve assumersi la responsabilità di restaurarsi. Questi uomini e donnaioli che girano intorno non possono farlo.»

Quali sono le istruzioni assolute lasciate dal nostro Padre riguardo a tutti i suoi sermoni, discorsi e pubblicazioni?

«Inoltre, non voglio che qualcuno modifichi [o cambia] qualcosa tra le cose che ho scritto. Non sanno perché il contenuto è così com'è. Se cambiano il contenuto senza saperlo, allora saranno giudicati da tutti quando andranno nell'altro mondo. Saranno addebitati per questo. Ecco perché nessuno dovrebbe toccarlo senza il [mio] permesso» Discorso dal 26 aprile 2005. I discorsi selezionati del Rev. Sun Myung Moon [Pubblicazione della Corea del Sud in coreano]

Vol. 493-287, (2005.4.26).

«Il motivo per cui stiamo avendo questo tempo è perché [sono preoccupato che] potrei lasciare delle affermazioni che potrebbero essere criticate dopo che me ne sarò andato nel mondo spirituale. Dobbiamo renderlo molto chiaro. La parola Cheon Seong Gyeong è una parola terribile. Qualsiasi persona, una terza persona, indipendentemente da quanto possano essere grandiose, anche se hanno molti premi Nobel sotto la cintura, nessuno può toccare [o cambiare] il Cheon Seong Gyeong. Ecco perché non sorgeranno nuove denominazioni. » Intervento del 30 aprile 2004. Discorsi selezionati del Rev. Sun Myung Moon [Pubblicazione coreana], vol. 447-83, (2004.4.30).

Nel 2010, nostro Padre ha consegnato ufficialmente all'umanità gli "Otto grandi libri di testo" come parte di un seminario speciale in Corea:

Unification Church World Mission Headquarters Memorandum: Ceremony for Bequeathing the Textbooks and Teaching Materials of True Parents’ Word and Safe Arrival of the ‘Cheon Bok Ark,’ June 27, 2010. (Ref. No. WMD 2010-07).

Nostro Padre ha pronunciato le seguenti parole in occasione di otto manifestazioni pubbliche in Corea nel 2012:

Sto lasciando alle spalle otto libri e materiali di educazione per l'umanità da usare per tutta l'eternità. Tutti insieme, questi sono pubblicati in quasi mille volumi. Sono i Sermoni del Rev. Sun Myung Moon, l'Esposizione del Principio Divino, la Cheon Seong Gyeong (Le Scritture Celeste), il Giuramento della Famiglia, Messaggi di Pace, Le Vere Famiglie Porta del Cielo, Proprietario della Pace e Proprietario del lignaggio e Scritture del Mondo. Questi sono i libri di testo che dovete leggere e studiare anche dopo che siete andati al mondo spirituale.".

Facciamo ora riferimento ai discorsi pubblici di Hak Ja Han dalla morte di Nostro Padre:

Hak Ja Han si definisce come un Messia femminile e l'incarnazione di Dio:

«Tutta la storia cristiana era per la fondazione della Figlia Unigenita. La via del cristianesimo era di fare una base per l'Unigenita Figlia. La provvidenza di Dio era trovare la Figlia Unigenita.»

Hak Ja Han, incontro pubblico, 24 ottobre 2016.

«Nel dare valore alla vera madre, stiamo iniziando a capire cosa significa che lei è l'incarnazione della Madre di Dio sulla terra.» Andrew Wilson," Il nostro allineamento nell'era della vera madre ", 22 maggio 2017. Accessibile il 7 luglio 2017 su:

https://appliedunificationism.com/2017/05/22/our-allineament-in-the- era-of-true-madre /

Le Scritture, tuttavia, sono molto specifiche su questo, il Messia può essere solo un uomo e non una donna:

Daniele 7: 13-14

«Ho visto nelle visioni notturne, ed ecco uno come il Figlio dell'uomo venuto ...» «E gli fu dato dominio, gloria e regno, che tutti i popoli, le nazioni e le lingue avrebbero dovuto servirlo : il suo dominio è un dominio eterno, che non passerà, e il suo regno ciò che non sarà distrutto.»

Rivelazione 12: 5

«E diede alla luce un figlio maschio, che deve governare tutte le nazioni con una verga di ferro.

Rivelazione 3: 11-12

"Arrivo presto; tieni saldo a ciò che hai, perché nessuno possa afferrare la tua corona ... Scriverò su di te il nome del mio Dio, e il nome della città del mio Dio, la nuova Gerusalemme che scende dal mio Dio fuori dal paradiso, e il mio nuovo nome.»

Esposizione del Principio Divino (New York: H.S.A-U.W.C., 1996)," Christology, "Sezione 4.1: Rebirth, p. 383.

«Gesù venne come il Vero Padre che Adamo non era riuscito a diventare. Per questo motivo, la Bibbia parla di lui come "l'ultimo Adamo" e il "Padre Eterno".»

Inoltre, il Principio Divino afferma molto chiaramente che il periodo del Secondo Avvento ebbe inizio poco dopo la fine della Prima Guerra Mondiale. Nato nel 1943, Hak Ja Han non può essere considerato una figura provvidenziale da questo punto di vista. Hak Ja Han afferma che il lignaggio degli Han è il lignaggio messianico: "Il processo di cambiare il lignaggio mentre ero nel grembo di mia madre. Questo è qualcosa che devi credere. "Un tempo per essere uniti, dentro e fuori", Cheon Jeong Gung (Palazzo), Corea del Sud, 1 luglio 2014. Acceduto il 9 luglio 2017 a: http://www.tparents.org/Moon-Talks/ HakJaHanMoon-14 / HakJaHan-140701a.pdf

  • «400-800 AC in Corea c'era un regno, e quel regno era il regno della tribù degli Han. Quella tribù Han si è diffusa in tutta la Corea e il Giappone.
  • Concludendo, la penisola coreana doveva attendere la nascita del Signore del Secondo Avvento, la Figlia Unigenita. »Hak Ja Han, incontro pubblico, 24 ottobre 2016.

Ma quali sono le parole di nostro Padre riguardo all'identità di Hak Ja Han:

  1. «La madre proveniva dal lignaggio dell'arcangelo caduto. Per farlo dovevo andare avanti con fede assoluta, amore assoluto e obbedienza assoluta. Pertanto, sono arrivato così lontano con quel tipo di credo e fede. Poiché lei proveniva dal lignaggio caduto, dovevo andare completamente nella direzione opposta dell'universo.»" Hoon Dok Hae, "New Yorker Grand Ballroom, New York, NY, 1 ottobre 2003.
  2. «La madre non è essenziale per il restauro, poiché può essere stabilita da un numero qualsiasi. Se Adamo non fosse caduto, Eve avrebbe potuto essere ricreata molte volte. »Intervento del 9 settembre 1999. Cheong Seong Gyeong (Seoul: Hwang Sun-jo [Editore], 2006)," La via nell'era del completo testamento "(303-264, 1999.9.9), p. 1.595.
  3. «Ora siamo entrati nell'era del completamento e se la madre non adempie alla sua responsabilità, ci sono molti candidati. »Discorso dal 15 ottobre 1999. I discorsi scelti del Rev. Sun Myung Moon [Pubblicazione coreana coreana], vol. 312, (1999,10.15), p. 177.
  4. «C'è un lignaggio, non due. »" La fase finale del matrimonio sacro dei veri genitori ", 2 settembre 2011

Hak Ja Han insegna che è responsabilità di Eva restaurare Adam caduto:

«Il Padre, che è nato con il peccato originale, potrebbe aver rimosso quel peccato originale come risultato dell'incontro con me, la Figlia Unigenita nata in questo mondo senza peccato originale. Il Padre non avrebbe dovuto sposare nessuna altra donna prima di incontrarmi.» Discorso di Hak Ja Han il 30 dicembre 2016 al raduno speciale dei genitori per i primi dirigenti delle donne che si sono incontrati al Cheon Jeong Gung (palazzo) con 200 mogli di famiglie che hanno ricevuto la Santa Benedizione tra il 1960 e il 1968. Contenuto accessibile a maggio 2017 at: http://familyfedihq.org/2016/12/true-parents-news-weeklyupdate-108/True

Ma cosa dice nostro Padre:

«I primi sette anni dopo la Santa cerimonia nuziale furono il periodo in cui educare la Madre all'educazione celeste. Durante questo periodo, il Padre pregava continuamente per questo, giorno e notte. Perfino la madre non sapeva tutto il significato di questo periodo, ma il Padre ha sostanzialmente restaurato la figlia celeste, la sposa celeste e lo stendardo dei Veri Genitori, che sono stati tutti perduti dalla Caduta.» Benedizione e famiglia ideale (New York: HSA Publications, 1993)," Le nozze sacre dei veri genitori e della famiglia benedetta ", p. 399.

«Il regno della perfezione totale non può essere raggiunto senza una condizione per restaurare Eva caduta. »La Volontà di Dio e il mondo (New York: Associazione di Spirito Santo per l'unificazione del cristianesimo mondiale, 1985)," Cambiamento del lignaggio del sangue: la vera esperienza della salvezza del Messia ", Seoul, Corea del Sud, 13 ottobre 1970, p. 44.

«Prima che Cristo venisse, la donna stava operando come la moglie dell'arcangelo. Ma quando verrà il Cristo, l'arcangelo perderà la sua sposa per lui.» Benedizione e famiglia ideale (New York: HSA Publications, 1993)," Process of the Blessing ", p. 318.

«Una persona nella posizione della moglie dell'arcangelo deve essere riportata alla posizione di Eva» La Volontà di Dio e il mondo (New York: l'Associazione dello Spirito Santo per l'unificazione del cristianesimo mondiale, 1985), “Change of Blood Lineage: The Real Experience of Salvation by the Messiah,” Seoul, South Korea, October 13, 1970, p. 45.

Leggendo ancora questa lettera, non riesco a liberarmi di una sensazione che non posso definire, mescolata a tristezza, sgomento e rabbia, e attribuisco questo sentimento ai miei incontri con tutti i membri che rifiutano affrontare la realtà e continuare la loro vita nella Chiesa dell'Unificazione come se nulla fosse accaduto.

Infine le uniche parole sensate provengono da osservatori che non sono membri del Movimento dell'Unificazione, come Kim Jong-Seok, ricercatore di religioni in Corea:

«Una nuova identità è emersa come sostituto dell'identità del lignaggio del fondatore. Una nuova identità è emersa che il fondatore è del lignaggio caduto con il peccato originale, mentre la Figlia Unigenita, cioè, Han Hak-Ja è del puro lignaggio senza peccato originale. In conclusione, è emersa una nuova religione centrata sull'Unigenita Figlia Hak Ja Han. E se così fosse, proporrò una domanda con un'unica conclusione: Mi dispiace davvero dirlo, ma i membri curanti della Chiesa dell'Unificazione sono ora parte di una nuova religione che è diversa dalla dottrina, dalla storia e dalle tradizioni che hanno imparato dal fondatore. Persino ora, mentre il personaggio e l'identità religiosa del fondatore vengono distrutti, quasi tutti i credenti della Chiesa dell'Unificazione hanno taciuto. Ad essere onesti non riesco a capirlo, perché se ciò accadesse in altre religioni ci sarebbe stato un grande clamore. Le nuove religioni non si sedevano mai e tacevano quando il personaggio del fondatore veniva distrutto, o anche quando veniva fatto un simile tentativo. Per darvi un esempio, Il Consiglio di verità di Daesun ha avuto una lite tra i membri dopo la morte del fondatore Park Han-Gyeong. Hanno litigato. La loro differenza, obiettivamente parlando, non era troppo grande. Nonostante ciò, hanno combattuto a rischio della propria vita per non distruggere l'identità del fondatore. Tuttavia uno dei bizzarri fenomeni è che i membri della Chiesa dell'Unificazione rimangono immobili. Le persone della Chiesa dell'Unificazione sono le persone che hanno aderito al movimento abbandonando la propria giovinezza e investendo tutte le loro vite per raggiungere la Volontà di Dio e il Regno dei Cieli sulla Terra anche attraverso la seconda e la terza generazione. Eppure, quando non solo l'identità e il carisma del fondatore, ma anche la tradizione del movimento vengono scossi, rimangono immobili. Questo è davvero difficile per me capire.»

Kim Jong-Seok, ricercatore di religioni in Corea

Michel Cloarec

Montréal, le 7 Janvier 2018