La Fondazione, che persegue unicamente finalità di solidarietà sociale e non ha scopo di lucro, si propone di “contribuire a sviluppare, sia sul piano teorico che su quello pratico, il "Buon Lavoro": il lavoro come fonte di realizzazione delle persone, nell’ambito di una economia responsabile, inclusiva e sostenibile”.


In particolare, cercheremo di dare il nostro contributo in tre ambiti: favorire la nascita di opportunità di lavoro di qualità, supportando le organizzazioni che intendono impegnarsi nel crearlo; aiutare le persone in cerca di soluzioni lavorative sostenibili, anche attraverso la formazione e l’orientamento; tutelare la dignità delle persone qualora il lavoro venga a mancare.


Stimolati dalle esperienze professionali e personali vissute, i fondatori intendono promuovere lo sviluppo di interventi volti a facilitare l’occupazione sul territorio, dando priorità a persone attualmente dipendenti della Alessi SpA che dovessero trovarsi in difficoltà a causa della situazione che l’azienda sta vivendo.


Le opportunità

Nei primi mesi di lavoro, la Fondazione ha avviato alcuni primi progetti finalizzati alla riqualificazione e alla ricollocazione professionale, da un lato, e al sostegno a nuove attività imprenditoriali dall’altro.

Alcune di queste sono specificamente pensate per i dipendenti Alessi in Cassa Integrazione Straordinaria, nell’ambito del programma denominato “Un Altro Buon Lavoro”, altre sono aperte alle persone disoccupate su tutto il territorio.


VOGLIO IMPARARE


VOGLIO CERCARE UN NUOVO LAVORO


VOGLIO CREARE IL MIO LAVORO


VOGLIO FARE (IL SOCIO DI UNA) COOPERATIVA

  • Colloqui individuali con esperto di cooperazione


MODULI DI ESPRESSIONE INTERESSE


Per qualsiasi necessità di informazione o approfondimento sulle iniziative, è possibile scrivere una mail a segreteria@fondazionebuonlavoro.it