educazione alla legalità

legalità, nonviolenza, giustizia, cittadinanza attiva e responsabilità declinati in percorsi e proposte diverse

"L'educazione è il momento che decide se noi amiamo abbastanza il mondo da assumercene la responsabilità e salvarlo così dalla rovina, che è inevitabile senza il rinnovamento, senza l'arrivo di esseri nuovi, di giovani."

Hannah Arendt

Educarsi alla legalità, alla giustizia, alla nonviolenza, alla responsabilità richiede un'attenzione quotidiana a ciò che facciamo, diciamo e scegliamo. Da anni Il Nuovo Fantarca realizza numerose iniziative (laboratori di produzione video, cinema e teatro, seminari, workshop di formazione) su queste importanti tematiche rivolte soprattutto ai più giovani per favorire una maggiore consapevolezza del proprio essere persona e cittadino, per sviluppare la comprensione dei fenomeni criminali e mafiosi e contribuire alla lotta contro le illegalità e le ingiustizie.

Promuovere una pedagogia della legalità, della giustizia, della responsabilità e della nonviolenza attraverso l'organizzazione di iniziative varie: laboratori, seminari, workshop di formazione, spettacoli, pubblicazioni, festival della legalità.

LEGAL YOUNG CITY

Progetto di inclusione sociale, promozione della cultura della legalità e della cittadinanza attiva, lotta alla povertà e ad ogni forma di discriminazione. Tra le attività: laboratori video, di musica rap e la mappa digitale dei beni confiscati nella città di Bari.

CONTRASTI

Progetto ideato e realizzato con l’artista Renato Curci per i detenuti del carcere di Turi con l’attivazione di percorsi videoteatrali in cui la costruzione creativa di micro-storie con burattini e oggetti quotidiani danno espressione al racconto di sé.

CARCERE MINORILE

Una serie di attività sul cinema e sulle arti audiovisive utilizzate come mezzo espressivo e come strumento di comprensione e interpretazione della realtà rivolto ai ragazzi detenuti dell'Istituto penale minorile "N. Fornelli" della città di Bari.

Il Nuovo Fantarca - Chi siamo

La Cooperativa Sociale Il Nuovo Fantarca nasce a Bari nel 1999. Opera per la promozione dei diritti umani, della nonviolenza, della giustizia sociale e dello sviluppo della persona. Tali attività trovano la loro attuazione attraverso percorsi culturali di media education, media literacy e l’uso sperimentale delle nuove tecnologie multimediali anche in contesti di arti terapie.

Realizza ogni anno la Rassegna Internazionale di Cinema per la Scuola, una sorta di festival non competitivo che presenta circa 18 film, alcuni in prima nazionali, destinati ad un pubblico fra i 5 e i 18 anni. La Rassegna si arricchisce di stage, seminari, laboratori di produzione video indirizzati soprattutto ai più giovani, corsi di formazione per adulti e ragazzi. Ogni anno la Rassegna coinvolge circa 12.000 bambini e adolescenti di Bari e provincia.

Una parte delle sue attività cinematografiche hanno un’impostazione fortemente pedagogica e si svolgono in contesti specifici quali campi rom, centri sociali, istituti penali, comunità di recupero psicosociale.

Diverse sue produzioni hanno partecipato a Festival Internazionali di Cinema.

È membro ECFA – European Children Festival Association (Bruxelles) con cui realizza progetti europei. È membro MED Associazione Italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione.

Fra le sue collaborazioni più significative:

Regione Puglia – Assessorato alla Cultura, MIBAC – Ministero Beni Culturali, Ministero Giustizia Minorile – Dipartimento Puglia, Università di Bari – Facoltà di Formazione – Psicologia e Comunicazione, Apulia Film Commission, Comune di Bari – Assessorato alla Cultura, Ufficio Garante Minori per la Puglia, Le scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado di Bari e provincia

info e contatti nuovofantarca@libero.it