Consultorio
La Famiglia ODV - Onlus

Cosa può fare per te il Consultorio

  • Visite ostetriche e ginecologiche,

  • Ecografie ostetriche e ginecologiche,

  • PAP Test,

  • Colloqui individuali di sostegno,

  • Percorsi psicologici per adulti, adolescenti e bambini,

  • Percorsi per coppie e famiglie,

  • Corsi preparto,

  • Corsi sui neonati (sonno, alimentazione, emozioni, linguaggio, ecc.),

  • Corsi sulla crescita,

  • Incontri sulla genitorialità,

  • Corsi sul benessere degli adulti,

  • Corsi sull'affettività nelle scuole.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Percorso di accompagnamento alla nascita nascite di agosto e settembre

Sabato 26 giugno dalle 9.30, in videoconferenza (orario e modalità relativi al primo appuntamento, i successivi verranno comunicati),
condotto dall’ Ostetrica Anna Lasi

Si affronteranno insieme i cambiamenti della gravidanza, l'esperienza del bambino nell'utero materno, l'allattamento al seno e le cure del bambino dopo la nascita, il travaglio e il parto e gli strumenti di gestione del dolore. Il percorso è pensato per includere anche esperienze corporee, che aiutino a sperimentare e sperimentarsi insieme, in vista dell'esperienza del travaglio e del parto.

Per le mamme e i papà con data presunta parto luglio e prima metà di agosto. Il percorso prevede 5 incontri di coppia e 3 per sole mamme.

SOS
aiutoprontomamma estate

Venerdi 11 giugno (l'orario sarà comunicato agli iscritti) in videoconferenza,

condotto dall’ Ostetrica Rosaria Redaelli.

Si daranno informazioni in merito alle circostanze avverse stagionali che coinvolgono i neonati nella loro crescita e che riguardano soprattutto la febbre, il raffreddore, la tosse, il colpo di calore e le punture di insetti.

Si daranno strumenti assistenziali per affrontare i traumi accidentali, la dentizione, le coliche e i reflussi.

Si forniranno anche indicazioni in merito alle buone pratiche per mantenere in salute i neonati e per la messa in sicurezza della casa con l’intento di evitare gli incidenti domestici.

Si esploreranno, dunque, le risorse che ogni mamma può mettere in campo in sinergia con il pediatra: spesso rimedi semplici e naturali possono alleviare i sintomi accusati dai bambini, così come alcune accortezze possono evitare che molte brutte situazioni degerino.

Per i neogenitori

Spazio allattamento

Mercoledì 2-9-23-30 sempre dalle 10 alle 11 in videoconferenza,
condotto dall'Ostetrica Anna Lasi.

Sarà questo un luogo dove potersi rivolgere per un sostegno sull'allattamento e l'accudimento del proprio neonato. Sarà inoltre possibile osservare periodicamente la crescita del proprio neonato

Per le neomamme

La voce in gravidanza

Venerdi 4-11-18-25 giugno alle 9.30 in videoconferenza,

condotto dall’Ostetrica Anna Lasi,

Si imparerà ad utilizzare la propria voce come strumento fondamentale per preparare corpo e mente al travaglio e al parto, nonché come mezzo privilegiato per l’instaurarsi di una relazione affettiva equilibrata e serena con il bambino.

Per le donne in gravidanza a partire dalle 28 settimane.

L'attesa: contenimento e preparazione alla separazione

Martedì 15 giugno dalle 09.30 in videoconferenza,
condotto dalla Dott.ssa Camilla Mariani.


Si metterà a tema la relazione con chi sta arrivando e ci si preparerà a "lasciarlo andare" nel parto.


Per le mamme in gravidanza che stanno frequentando il corso preparto presso il Consultorio.

Il recupero pelvico dopo il parto in relazione alla presenza del neonato

Venerdi 18 giugno (l'orario sarà comunicato agli iscritti) in videoconferenza,

condotto dall’ Ostetrica Rosaria Redaelli.

A partire dalle informazioni anatomico-funzionali del pavimento pelvico femminile, si approfondirà la coscienza della muscolatura, per riattualizzare l’automatismo della continenza e del rilascio nel quotidiano.

Si farà riferimento al significato del perineo nella vita femminile, sottolinendone la memoria cellulare in merito agli eventi che lo interessano, in particolare alla sua trasformazione nel parto e alla sua capacità di apertura nella sessualità.

Si inserirà, quindi, il pavimento pelvico nella quotidianità, spostamento di pesi, fatica nei lavori domestici, accudimento del neonato, debito di sonno) e si risveglierà la competenza di ogni neo mamma di anticipare e contrastare ogni cambiamento di pressione addominale, glutea e della muscolatura degli altri inferiori.

Per le neomamme

Portami con te
dalla nascita ai 3 mesi

Venerdì 18 giugno 2021 dalle 14.30 in videoconferenza,
condotto dall’ Ostetrica M. Benedetta Vianello

Scopriamo insieme l'utilità della fascia e di altri supporti e soprattutto che esperienza fanno i nostri piccoli nell'essere portati.

Il sonno dei neonati da
4 a 9 mesi

Martedì 19 maggio dalle 17.30 in videoconferenza,
condotto dall’ Ostetrica Valentina Rossi.

Si affronterà la tematica relativa al sonno, a partire dallo sviluppo cognitivo e relazionale del bambino nel secondo e nel terzo trimestre di vita

Per i neo genitori con bimbi dai 3 mesi in su.

Giocare è una cosa seria: l’importanza del gioco nel rapporto genitori-figli

Martedì 22 giugno dalle 10.30 in videoconferenza,

condotto dalla Psicologa e Psicoterapeuta Chiara Scurati

Si affronterà il tema del gioco e del suo valore inestimabile nella vita del bambino e nella costruzione dei legami con i genitori e le persone per lui significative.

Si parlerà del gioco come strumento fin dai primi mesi di vita: nel gioco il bambino ha la possibilità di sperimentare in modo sicuro le proprie emozioni ed esprimere i propri bisogni.

Si darà spazio anche alle emozioni dei genitori e di come questi “stanno” nel gioco con i loro figli.

Per i genitori di bambini dagli 0 ai 3 anni

Lo svezzamento


Martedì 22 giugno dalle 17.30 in videoconferenza,
condotto dall’ Ostetrica Valentina Rossi

Si aiuteranno i genitori a capire quando un bambino è veramente pronto “alle pappe”, osservando i segnali che il bambino sempre dà. Si parlerà di svezzamento e autosvezzamento, presentando anche le nozioni nutrizionali di base che i genitori devono considerare durante la fase di passaggio dall’alimentazione lattea a quella semi-solida e solida.

Per i neo genitori con bimbi dai 3 mesi in su.

Sono già fertile?

Venerdì 25 giugno 2021 (l'orario sarà comunicato agli iscritti) in videoconferenza,

condotto dall’ Ostetrica Rosaria Redaelli.

A partire dall’importanza di dare spazio alla sessualità nel post partum, a partire dal secondo mese dalla nascita, si sottolineerà l’importanza del rapporto di coppia per sostenere la fatica della nuova vita familiare.

Si chiariranno i dati fisiologici che riguardano l’influenza della prolattina sulla ripresa della fertilità e si daranno indicazioni per ritornare ad osservare se stesse, sottolineando allo stesso tempo l’importanza di una consulenza personalizzata

Per le neomamme

NEWSLETTER

Avrò cura di te

Il termine “sostenere”, nella sua accezione di aiutare, appoggiare, assistere, dare forza, fare da sponda, ci è di ispirazione nella redazione della nostra seconda newsletter.

Tutti i contribuiti che i nostri operatori hanno preparato, infatti, vogliono offrire ai lettori la stessa chiave di interpretazione: la volontà di sorreggere, con servizi concreti, testimonianze e buoni consigli, tutte quelle famiglie, quelle coppie e quei singoli che stanno compiendo un cammino personale, ma che desiderano sentirsi accompagnati lungo il percorso.

Vi lasciamo, allora, alla fotografia sulla Misure di Sostegno alla Famiglia e alla Natalità, alle testimonianze del nostro psicologo Alessandro Ciardi e di Adele, una mamma seguita dalle ostetriche del Consultorio, alla riflessione sul gioco come importante strumento di sostegno nella relazione genitore-figlio e, infine, ai consigli di lettura del Centro Culturale La Famiglia Milano.

Buon proseguimento!

Perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te. Io sì, che avrò cura di te
- Franco Battiato -

Dott.ssa Fabiana Campisi
Assistente Sociale

Misure di sostegno alla famiglia e alla natalità

La Dott.ssa Fabiana Campisi, Assistente Sociale in forze alla nostra Equipè per incontrare le famiglie, le coppie e singoli che si trovano in situazioni di richiesta, si è presa carico delle domande dei tanti nuclei famigliari sugli strumenti di sostegno economico e di tutela.

A beneficio di tutti i genitori, riportiamo qui di seguito la tabella di sintesi che ha preparato Fabiana, indicando gli strumenti (indennità, congedi, assegni, bonus) disponibili a livello nazionale.

Ci auguriamo che questa fotografia possa essere utile e, per ogni chiarimento, vi rimandiamo ad un contatto telefonico con il Consultorio.

Dott.Alessandro Ciardi Psicologo, psicoterapeuta e formatore

Alessandro Ciardi: ritrovare la centralità nel proprio racconto

Da scrittore e sceneggiatore a psicologo, psicoterapeuta e formatore: Alessandro Ciardi ci racconta il continuum di una storia professionale spesa a sostenere la centralità dell'individuo e la possibilità di essere davvero protagonisti del proprio, personale racconto.

Testimonianza di Adele mamma del Consultorio

Un legame vero che mi fa sentire a casa

La mia esperienza con il consultorio iniziò cinque anni fa quando dovevo sposarmi e desideravo approfondire i metodi naturali.

Una mia amica mi consigliò il Consultorio La Famiglia. Presi il mio primo appuntamento con Benedetta, una ostetrica. Fui subito colpita dalla serietà e dalla attenzione con cui affrontava l’argomento.

Dott.ssa Chiara Scurati Psicologa e psicoterapeuta

Giocare è una cosa seria

Facciamoci strada nella memoria, rovistiamo tra i ricordi, le immagini, le emozioni, i suoni e i vissuti legati al gioco nella nostra infanzia.

Teniamo strette nella mente le sensazioni che abbiamo provato quando eravamo piccoli e lasciamo che siano esse a guidarci nel gioco con i nostri figli. (.....)

Rosaria Redaelli

Ostetrica

Marianna Iacona

Psicologa

Gabriella Bozzo

Ginecologa

Testimonianza

Una Mamma

Modalità di accesso ai servizi

È possibile avere accesso ai servizi del consultorio previo appuntamento telefonico al servizio di accoglienza che è a disposizione degli Utenti.
Il primo colloquio di norma consente di stabilire un rapporto di fiducia che aiuti a chiarire i bisogni dell’utente e concordare il percorso da intraprendere.
La presa in carico avviene attraverso la stesura di un progetto personalizzato mediante un approccio multidisciplinare.
Per fruire delle prestazioni é necessari esibire la tessera sanitaria. Si ricorda che, in base alle disposizioni vigenti, non è possibile erogare in regime consultoriale alcuna prestazione alle persone oltre i 65 anni di età.

Prestazioni erogate (dati 2019)

1.900+

Utenti ogni anno

9.000+

Prestazioni erogate all'anno

2.250+

Studenti incontrati

Costo delle prestazioni

Il Consultorio fornisce gratuitamente la maggior parte delle prestazioni che eroga. Solo per alcune prestazioni e/o categorie di Utenti é previsto il pagamento di un ticket come da tariffario regionale.Coloro che sono esenti dal pagamento del ticket (per età, per patologia, per categoria, ecc.) devono presentare apposita documentazione e/o autocertificazione. A fronte del pagamento il Consultorio rilascia una fattura valida ai fini fiscali.

Prestazioni soggette al pagamento del ticket

  • Prima visita ginecologica

  • Visita ginecologica di controllo

  • Ecografia ginecologica

  • Esame citologico cervico vaginale (PAP test)

  • Prelievo citologico

I nostri numeri (anno 2019):

Prestazioni esenti dal pagamento del ticket

  • Prima visita ostetrica

  • Visita ostetrica di controllo

  • Ecografia ostetrica

  • Training prenatale

  • Visita colloquio

  • Colloquio di accoglienza/orientamento anche fuori sede

  • Colloquio di consultazione, valutazione psicodiagnostica e sostegno

  • Consulenza familiare

  • Mediazione familiare

  • Relazioni complesse (es. adozione, affido, tutela dei minorenni, ecc.)

  • Incontro di gruppo con utenti anche fuori sede

  • Incontro di gruppo di auto-mutuo-aiuto anche fuori sede

  • Visita al domicilio

  • Osservazione/somministrazione di test

  • Interventi di psicoterapia al singolo, coppia, famiglia, di gruppo

  • Incontri di gruppo di prevenzione e promozione della salute anche fuori sede

  • Accesso e tutoring

Consigli del Centro Culturale

Il Rito della Nanna di Valentina Rossi

I miei figli hanno preso il ritmo del sonno e questo è fondamentale nella loro vita perché sono riposati e riescono a godersi bene il tempo in cui sono svegli. Senza una strada chiara, non avrei capito prima di tutto l’importanza del sonno e, probabilmente, neanche la modalità con cui insegnare ai miei figli a dormire”

Questo è ciò che ci scrive mamma Adele sugli incontri sul sonno dei neonati tenuti ogni mese della nostra ostetrica Valentina Rossi.

Tra i tanti aspetti che Valentina affronta con la sua professionalità di Ostetrica, al fianco delle donne in gravidanza e nel post parto, quello della “nanna” le è particolarmente caro. Di questa necessità della vita di ogni bimbo –e di ogni nuova famiglia, che desidera poter riposare bene e serenamente- la affascina la possibilità di incontro tra mamma, papà e bambino.

Proprio per questo, con lo slancio di poter “aiutare i genitori a guardare con curiosità i propri figli e a giocarsi nel rapporto con loro”, senza mai pensare che sia tempo perso, nel 2016 Valentina ha scritto e pubblicato un libro “Il rito della nanna”.

Un testo di soli 3 capitoli, che va subito al centro (con i bimbi piccoli il tempo per la lettura è davvero poco!), che non vuole inquadrare l’aspetto del sonno dei neonati in rigidi schemi, ma che desidera descriverne le caratteristiche, e con il quale l’autrice fornisce indicazioni che passano sempre dall’osservazione del bambino e dei suoi ritmi.

Vi consigliamo di leggere “Il rito della nanna” per l’approccio di Valentina, che, in modo saldo, ma altrettanto semplice e delicato, intende prendere per mano e sostenere tutti i papà e le mamme nella straordinaria relazione di crescita con i propri figli.

Sono proprio grata di aver conosciuto Valentina e il suo libro “Il Rito della Nanna”. Seguendo i suoi consigli ho imparato ad osservare i miei figli e a fare ordine nelle loro giornate, scandendole con regolarità. Giorno dopo giorno, seguendo sempre la stessa routine, i miei bambini hanno imparato ad abbandonarsi tranquilli al riposo, arrivando a gestire in autonomia i risvegli. Consiglio vivamente questo libro a tutte le mamme e i papà che vogliono vivere serenamente la genitorialità (e dormire notti tranquille!). Mamma Costanza