JRC CULTURAL COMMITTEE

Email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu, Tel. +39 0332 78 9764 (mattina)

Finanziato dal COPAS, Commissione Europea

The Cultural Committee of the Joint Research Centre (JRC) of the European Commission is an association that promotes socio-cultural activities for staff of the JRC and their families. The aim is to spread the culture of European countries and to promote cultural communication between JRC staff and the residents of the province of Varese and the region of Lombardy.

MEMBERSHIP

By subscribing to the Cultural Committee of the JRC Ispra, any officer or agent of the JRC and their family may benefit from the cultural activities provided to members. Please register at the library or media centre (external access from 1st floor of main entrance building, TP 014) for an annual fee of €30.


SERVICES

Each member of the JRC Cultural Committee has :

  • Free access to the library services, including loans of books in various European languages.
  • Free access to the media centre services, including loans of CDs (music), vinyl records and DVDs (movies) in various languages.
  • Limited access to periodic magazines, which are managed autonomously.
  • Participation in external cultural events (theatre, opera, concerts, exhibitions, tours and travel) for a fee (to cover the cost of tickets, stay/accommodation and transport).
  • Free participation in and information on the visual arts exhibitions

La Video di presentazione della Mostra "“ART SPACES - NUCLEAR DECOMMISSIONING: LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLE GENERAZIONI FUTURE”" è disponibile

------------------------------------------------------------------

Sito Web del SEMESTRE AUSTRIACO (Primo luglio - 31 dicembre 2018)

EVENTI CULTURALI 2018

MOSTRA PAUL KLEE - Domenica 9 Dicembre - Mudec Milano

Mostra "Paul Klee", alle origine dell'arte - al Mudec di Milano

La mostra presenta un centinaio di opere dell'autore provenienti da importanti musei e collezione private europee sul tema del "Primitivismo".

Programma:

ore 10:30 - partenza dal piazzale del CCR

tempo libero per pranzo

ore 13:15 - ritrovo al Mudec

ore 13:30 - visita guidata

ore 14:45 circa - tempo libero per passeggiare sui Navigli

ore 16:30 - ritorno a Ispra

Costo : 30 €


Viaggio a VIENNA - 7-9 Dicembre

Evento del Semestre Austriaco

ASPETTANDO il NATALE a VIENNA

7-9 Dicembre 2018

Da metà novembre a Natale le più belle piazze di Vienna si trasformano in incantevoli mercatini natalizi. Lasciatevi conquistare dalle meraviglie della città e lasciatevi avvolgere dal profumo dei tipici dolcetti natalizi e del punch caldo

PROGRAMMA




Teatro alla scala - ELEKTRA - Giovedi 29 Novembre

Teatro alla Scala, Giovedi 29 novembre 2018

ELEKTRA

Tragedia lirica in un prologo e quattro atti

Musica di Richard Strauss

Regia: Patrice Chereau

Direttore: Christoph Von Dohnànyi

Coro e Orchestra del Teatro alla Scala

Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu

Biglietto in platea: 80 € + Costi e trasporto: 20 €

Prezzo finale: 100 €

Ore 17:30 partenza dal piazzale del JRC

Conference - Nuclear Decommissioning, La Scienza all servizio delle generazioni future - Giovedi 15 Novembre

JRC ISPRA CLUB HOUSE, sala AUDITORIUM, ore 18:00

Relatore: Paolo PEERANI – Responsabile del Programma di Disattivazione degli Impianti Nucleari del Sito di Ispra del JRC

Nel 1999, il JRC ha lanciato il programma di disattivazione degli impianti nucleari e gestione dei rifiuti (D&WM) per tutti i siti nucleari, compreso il sito di Ispra, come stabilito dal Trattato Euratom e col rispetto delle legislazioni nazionali. Ciò che resta delle attività di ricerca nucleari effettuate sul sito del JRC di Ispra costituisce le cosiddette “responsabilità storiche”. Le attività di disattivazione degli impianti nucleari ancora in esercizio, incluse le infrastrutture per la gestione dei rifiuti radioattivi, costituiscono le cosiddette “responsabilità future”.

Questo conferenza presenta alcuni cenni storici sulla ricerca nucleare al JRC di Ispra, il processo e le tecnologie per la disattivazione nucleare e la gestione dei rifiuti e come il JRC assicura la sicurezza dei lavoratori, della popolazione e dell'ambiente.

INGRESSO LIBERO

Al termine della conferenza possibilità di cena presso il Bistrot del Club House

Mostra "Le Lune" di Luca Missoni - Caffetteria del JRC dal 1 ottobre al 2 novembre

Le Lune di Luca Missoni

Presso la Caffetteria del JRC, sarà possibile ammirare per un mese le foto del satellite terrestre realizzate dallo stilista varesino


Locandina

La Luna è protagonista assoluta dello statement d’artista di Luca Missoni. Da sempre appassionato di astronomia e di fotografia, che è parte essenziale della sua ricerca visiva, Missoni è stato definito “un tecnico professionista e insieme un poeta, un abile artigiano e uno scienziato rigoroso, un creativo appassionato”: “Amo scoprire le potenzialità, andare oltre i risultati per cui un certo meccanismo è stato concepito”, dice l’artista.

Teatro all Scala - "L'Histoire de Manon" - Sabato 27 Ottobre

BALLETTO

Musica Jules Massenet

Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina) o

Email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu

Biglietto in platea: 55 € + Costi: 5 €, Ore 17:00 partenza dal piazzale del JRC

LOCANDINA

IL BALLETTO IN POCHE RIGHE

Manon, seducente giovane dal fascino pericolosamente innocente, cede alle lusinghe della ricchezza e si fa calcolatrice e corrotta. Per il fratello Lescaut è “merce di scambio”, per il vecchio Monsieur G.M. è l’oggetto del desiderio; per lo studente Des Grieux è il vero e puro amore. MacMillan ha dato nuova vita al personaggio creato nel romanzo settecentesco Histoire du chevalier Des Grieux et de Manon Lescaut, popolare grazie al melodramma, delineando il fascino e la tragedia della protagonista, disegnando splendidi ruoli maschili in un balletto appassionante e coinvolgente sul piano drammatico, psicologico e coreografico: per sette recite tra il 17 ottobre e il 2 novembre vedrà in scena in apertura la coppia di étoiles Svetlana Zakharova e Roberto Bolle, già protagonista nel 2015. Un titolo classico ma assolutamente moderno nella sua teatralità, il giusto punto d’incontro tra musica, passione, verità interpretativa e fonte letteraria, assecondato da un tessuto musicale ad hoc: MacMillan decise di non rifarsi a Puccini e alla sua Manon Lescaut; con i suoi collaboratori si rivolse ad altre pagine di Massenet, arrangiate e orchestrate. Evitando di tradurre il melodramma in balletto, non usò neanche una nota dall’omonima opera.

Un Pomeriggio d'Ottobre con Alda Merini - Sabato 27 Ottobre

Sabato 27 ottobre 2018 - ore 17.00

VARESEVIVE - Via San Francesco, 26 - Varese

PARTECIPERANNO

  • Massimo Arrigoni, Dino Azzalin,
  • Simone Bandirali, Alberto Casiraghy,
  • Giorgio Matticchio, Michele Sangineto

CONDUCE

Giuseppe Armocida

LOCANDINA

Evento organizzato da

  • Antonio Bandirali, Comitato Culturale JRC Ispra
  • Associazione Culturale Varesevive

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Per informazioni:

  • a.bandirali@gmail.com - tel. 349 8844874
  • segreteria@comitato-culturale-ccr.eu
  • varesevive@gmail.com

Viaggio a Ascona e Monte Verità - Domenica 21 Ottobre

In collaborazione con il semestre austriaco

Alle ore 8.00 ritrovo dei partecipanti presso il piazzale del CCR di Ispra

Monte Verità, il cui nome originale è monte Monescia, è una collina sopra Ascona nel Canton Ticino. Ha assunto il nome Monte Verità nei primi decenni del XX secolo quando è stata fondata una comunità considerata oggi, un'antesignana del movimento alternativo. Presto vi si unirono artisti provenienti dal gruppo artistico «Neukunst» (Anton Faistauer, Robin Christian Andersen, and Gustav Schütt) e anche l’austriaco Rudolf Steiner, fondatore del movimento spirituale dell’antroposofia, vi passo qualche tempo.

Oggi i l parco del monte Verità, accessibile al pubblico, è un luogo di bellezza magica in cui ritrovare la calma e l'energia della natura

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: 56 € (con un minimo di 20 e un massimo di 25 partecipanti paganti)

Iscrizioni entro il 5 Ottobre

LOCANDINA

Festival Internazionale del Cinema Povero - 21, 22, 23 Settembre, Ispra

5 Edizione 2018, Auditorium S.G. Bosco, ISPRA

Il Festival Internazionale del Cinema Povero è stato istituito nel 2014 con lo scopo di contribuire alla conoscenza e diffusione dell’arte cinematografica e per onorare tutti coloro che la rendono possibile.

E’ un Festival che vuole dare la priorità e la visibilità agli artisti che, con la loro espressione creativa, tramite il cinema, riescono a produrre lavori a costo zero o con un limitato budget economico.

Il Festival è attualmente riservato a cortometraggi e a documentari di massimo 20 minuti, ma intende aprire la competizione in prossime edizioni anche a lungometraggi.


VENERDI 21 SETTEMBRE - PREMIO DEL PUBLICO

SABATO 22 SETTEMBRE - CONSEGNA Premio "Il Nasso"

DOMENICA 23 SETTEMBRE - SECONDI con ONORE


INGRESSO LIBERO


Gita Culturale al Borgo di Varese - Sabato 22 Settembre

Il Semestre Austriaco/Associazione Amici della Storia/Comitato Culturale

GITA CULTURALE AL BORGO DI VARESE

“Lo Spettacolo del Risorgimento”

Guida a cura di Simona Gasparini

Questa gita culturale propone un tour della città di Varese, un viaggio attraverso la storia risorgimentale, l’architettura e la pittura per scoprire sorprendenti affinità tra culture varesina e austriaca. Dai primi contatti commerciali in epoca medievale, alle influenze esercitate da Maria Teresa d’Austria nel corso del ‘700, fino a rivivere alcuni momenti salienti che caratterizzarono le Battaglie Risorgimentali

Programma di Viaggio

Quota individuale di € 45 (compreso pranzo)

Minimo 10 partecipanti e massimo 20

Munirsi di scarpe da passeggio

Iscrizione presso il Comitato Culturale del CCR (ed. 1).

Si chiede il versamento in contante all'atto dell’iscrizione, entro il 20 settembre 2018

Conferenza " Il Risorgimento in Terra Varesina, Storie di Eroi ed Epiche Battaglie" - Giovedi 20 Settembre, ore 18:00

Il Semestre Austriaco/Associazione Amici della Storia/Comitato Culturale

Auditorium Club House, via Esperia 467, CCR ISPRA

Relatrice: Simona Gasparini , Guida e consulente turistico per la provincia di Varese

Un viaggio attraverso la storia per rivivere alcuni momenti salienti che caratterizzarono le Battaglie Risorgimentali, quando Varese apparteneva al Regno Lombardo Veneto sotto il dominio Austriaco.

Garibaldi che avanzava per l’unificazione dell’Italia, combatté sul territorio varesino per ben tre volte: il 15 e il 26 Agosto del 1848 prima a Luino e poi a Morazzone e il 26 Maggio del 1859 nella mitica battaglia di Biumo Inferiore a Varese che diede di fatto inizio alle seconda Guerra d’Indipendenza.

LOCANDINA

Ingresso gratuito e possibilità di cena presso il Bistrot


IL LAGO CROMATICO FESTIVAL- Giovedi 26 Luglio - RANCO - "La Musette du Pavé"

Il Lago Cromatico, Suoni, Colori e Sapori del Lago Maggiore

Ore 21:30 RANCO, Piazza Venezia

"LA MUSETTE DU PAVE"

  • Fabio Rossato, Accordéon (Fisamornica)
  • Sivia De Boni, Accordéon e Chanteuse

Una Francia insolita, vista attraverso gli occhi talvolta stralunati,romantici e struggenti dei musicisti, protagonisti della scena musicale parigina del ’900

LOCANDINA

In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Ranco

http://www.illagocromatico.com

Apericena presso il Ristorante Il Sole di Ranco

25 Euro, richiesta prenotazione Tel. 0331 976507;

info@ilsolediranco.it

in caso di maltempo l’apericena verrà annullato

in collaborazione con Jaguar Autosalone Internazionale: esposizione all’ingresso del Ristorante Il Sole di Ranco

IL LAGO CROMATICO - Eremo si SANTA CATERINA del SASSO - Venerdi 20 Luglio - ARIOSO ENSEMBLE

Il Lago Cromatico, Suoni, Colori e Sapori del Lago Maggiore

Eremo di Santa Caterina del Sasso, Via S. Caterina - Leggiuno

ARIOSO ENSEMBLE, Mozart e suoi contemporanei

  • Adalberto Ferrari
  • Andrea Ferrari
  • Rocco Carbonara

clarinetti e corno di bassetto

Musiche di W.A Mozart, A. Nudera, A. Stadler, G. Gheradeschi

LOCANDINA

Ingresso al concerto fino ad esaurimento posti: 15€

info e prenotazioni: info@illagocromatico.com, tel: 348 6949499

IL LAGO CROMATICO FESTIVAL - Sabato 14 Luglio - Angera - FLAMENCO dal VIVO

Il Lago Cromatico, Suoni, Colori e Sapori del Lago Maggiore

ANGERA, Ore 20:30, Piazza Ex Sama, Via M. Greppi

FLAMENCODALVIVO

  • Paola Savino e Lara Ribichini, ballo
  • Antonio Porro, chitarra
  • Corrado Ponchiroli, voce


LOCANDINA




INGRESSO LIBERO

In caso di maltempo il concerto si terrà in Sala Consiliare, via Cavour

ARENA di VERONA- NABUCCO di G. VERDI - SABATO 7 LUGLIO

Programma

h. 14:00 – partenza in bus dal piazzale del CCR

h. 18:00 ca. – arrivo previsto a Verona (tempo libero per

visitare la città e per la cena)

h. 21:00 – inizio spettacolo

h. 3:00/4:00 di domenica 8 luglio – rientro a Ispra


Costo del biglietto (viaggio incluso)

100€ – Poltroncine di Gradinata numerata

45€ – Gradinata semplice

Iscrizioni

Comitato Culturale: tel. 9764 (la mattina)

email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu

CONCERTO APERTURA SEMESTRE AUSTRIACO - PARCO VILLA BOZZA QUAINI - CADREZZATE - Lunedi 2 Luglio

Siete tutti invitati ad ascoltare il giovane gruppo austriaco "Gewürztraminer“

ed il loro irresistibile mix di ritmi Gipsy-Swing, Austropop e Balcanici.

Lunedi, 2 Luglio 2018

Villa Bozza Quaini, Cadrezzate

Ore: 20:30


LOCANDINA



Ingresso libero

RECITAL DI CANTO - TEATRO ALLA SCALA - Domenica 1 luglio

TEATRO ALLA SCALA - RECITAL DI CANTO

OLGA PERETYATKO‐MARIOTTI, SOPRANO

Pianoforte: Giulio Zappa

Musiche di Schubert, Schumann, Liszt, Rimskij‐Korsakov, Cajkovskij, Rachmaninov

LOCANDINA

Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu

Biglietto in platea o palco zona1, 18 € + Costi e trasporto: 12€ (non facoltativo)

Ore 17:30 partenza dal piazzale del JRC

POSTI LIMITATI

TEATRO ALLA SCALA - FIDELIO - OPERA di L.V. BEETHOVEN- GIOVEDI 22 GIUGNO

TEATRO ALLA SCALA

OPERA di Ludwig Van Beethoven

FIDELIO

Coroe Orchestra del Teatro alla Scala

Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu

Biglietto in platea e palco zona 1: €87, in palco zona 3: 22€

+ Costi e trasporto: 20€ (non facoltativo)

Ore 17:30 partenza dal piazzale del JRC


LOCANDINA

CONFERENZA - LA PRESENZA DELLA LETTERATURA BULGARA IN ITALIA - GIOVEDI 7 GIUGNO ore 18:00


SEMESTRE BULGARO, Conferenza - GIOVEDI’ 07 GIUGNO 2018

AUDITORIUM - CLUB HOUSE, JRC Ispra, ore 18:00

Prof. Giuseppe Dell’Agata, Slavista, Università di Pisa

La sua Antologia del racconto bulgaro (Padova 2006 e 2016) è una sintesi della storia della bulgaristica italiana col titolo Cenni storici sulla conoscenza e sulla diffusione in Italia della letteratura bulgara. Il relatore parlerà di Enrico Damiani (1892-1953) e Luigi Salvini (1911-1957). Introdurrà il poeta e politico Ljubomir Levčev, gli scrittori Jordan Radičkov, Emilian Stanev, Alek Popov e Georgi Gospodinov. Presenterà la meritoria attività dell'Associazione Bulgaria-Italia, diretta da Paolo Modesti con il contributo da Leonardo Pampuri (Padova 2004 e 2016).

Giuseppe Dell’Agata è nato a Roma nel 1940. Ha studiato presso l’Università e la Scuola Normale Superiore di Pisa e si è specializzato a Praga con Antonìn Dostàl e Josef Kurz. Dal 1965 insegna Filologia Slava presso l’Università di Pisa. Ha insegnato per molti anni anche Lingua e Letteratura Ceca e Lingua e Letteratura Bulgara. Ha tenuto conferenze a Mosca, Kiev, Atene, Giannina, Sofia, Veliko Tărnovo, Blagoevgrad, Praga, Parigi e altre città. Negli ultimi anni si è concentrato sui rapporti letterari italo-bulgari e sulla storia della slavistica europea e della slavistica e bulgaristica italiana. Ha tradotto dal bulgaro: Radičkov, Gospodinov, Alek Popov, Emilian Stanev e diversi poeti.

Ingresso Libero

MOSTRA IMPRESSIONISMO - PALAZZO REALE - Sabato 2 Giugno 2018

Capolavori dal Philadelphia Museum of Art

Palazzo Reale, Milano

50 opere di Renoir, Monet, Cézanne, Matisse, Picasso e Klee

Programma:

  • ore 09:15 Partenza in treno : Stazione di Sesto Calende
  • ore 10:11 Arrivo Porta Garibaldi
  • ore 11:00 Palazzo Reale – visita guidata mostra
  • ore 13:00 Eat Italy – Piazza 25 Aprile, 10 - Pranzo libero
  • ore 15:00 Passeggiata Piazza dei mercanti (opzionale)
  • ore 17.49 P.Garibaldi – Sesto Calende (arrivo 18:43)

LOCANDINA

COSTO: € 30 (soci Festi'phonie o Comitato) inclusivo biglietto treno A/R Milano – entrata e visita guidata della mostra in Italiano. 35€ per i non soci

ISCRIZIONI :Festi’Phonie(ccr.festiphonie@gmail.com) o Comitato culturale (segreteria@comitato-culturale-ccr.eu, tel: 9764 la mattina) entro il 27/04/2018.

CONCERTO - ORCHESTRA DELLA SVIZZERA ITALIANA - 30 MAGGIO

LUGANO ARTE E CULTURA (LAC)

CONCERTO

Orchestra della Svizzera Italiana

David Zinman, Direttore

Truls Mørk, Violoncello

LOCANDINA

PROGRAMMA

A. Dvorák: Concerto per violoncello e orchestra in Si minore, op. 104 L. Van Beethoven: Sinfonia n. 7 in La maggiore, op. 92

Per info e/o prenotazioni telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina) o per mail a segreteria@comitato-culturale-ccr.eu

Prezzo trasporto incluso: Platea 80 €, Balconata 65 €

Ore 17:30 partenza dal piazzale del CCR

CONCERTO ALL'EREMO di SANTA CATERINA DEL SASSO - Sabato 19 Maggio


  • Il Comitato Culturale e l’AIACE in collaborazione con Il Lions CIub di Laveno Mombello
  • San Caterina del Sasso
  • Presenta
  • CONCERTO di PRIMAVERA
  • I Cameristi del verbano Ensemble
  • ------------------
  • Marco Cadario
  • sull'Organo Domenico Antonio Rossi (1783)

  • LOCANDINA CON PROGRAMMA

  • Info/Prenotazioni per concerto e cena entro Venerdi 11 Maggio
  • Tel: 0332 789764 email: segreteria@comitato-culturale_ccr.eu

TEATRO ALLA SCALA - AIDA - Venerdi 18 Maggio

OPERA di Giuseppe Verdi

Aida : Krassimira Stoyanova

Radames: Fabio Sartori

Direttore: Daniel Oren

Regia: Franco Zeffirelli ripresa da Marco Gandini

Ore 17:00 partenza dal piazzale del JRC

Biglietti in palco: € 95 / € 80 zona 1,2 / € 31 e € 25 zona 3, 4

+ Costi e trasporto: 20€

LOCANDINA

Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu


IL DUCATO DI MILANO "GLI SFORZA E I VISCONTI" - 5 MAGGIO 2018

IL DUCATO DI MILANO - “VISCONTI E SFORZA” - GITA IN GIORNATA - 5 maggio 2018 I nomi delle famiglie dei Visconti e degli Sforza sono legati alla storia della signoria di Milano, le cui origini risalgono alla battaglia di Desio del 1277, quando la vittoria riportata da Ottone Visconti, vescovo di Milano dal 1261, a danno di Napo della Torre, segna in pratica la fine dell'esperienza comunale. L'ultimo esponente della signoria viscontea è Filippo Maria, la cui unica figlia Bianca Maria sposa il condottiero Francesco Sforza, che dopo la parentesi della Repubblica Ambrosiana (1447-1450), darà l'avvio alla storia della signoria sforzesca che si concluderà, dopo l'alternanza col governo francese, nel 1535, quando inizia il lungo periodo della dominazione spagnola.

LA QUOTA di 75€ COMPRENDE: Viaggio in pullman GT riservato - Guida autorizzata (storica) Visite: CASTELLO SFORZESCO - CASA DEGLI ATELLANI - CHIESA SAN MAURIZIO CA’ GRANDA - CORTILI RINASCIMENTALI Light lunch in ristorante (bevande incluse) - Auricolari Accompagnatore - Assicurazione

INGRESSI : € 16.00 A PERSONA ( GRATUITI PER GLI ISCRITTI DEGLI “AMICI DELLA STORIA “ e DEL COMITATO CULTURALE)

LOCANDINA con Programma completo

CONFERENZA LETTERARIA - L'ORTO FASCISTA - Giovedi 3 Maggio

AUDITORIUM - CLUB HOUSE, JRC Ispra, ore 18:00

Via Esperia 467 - 21027 Ispra (VA)

Interpretazione estratti con Carmela Asero e Roberto Sabbi

Accompagnamento musicale al pianoforte con Silvia Gatti e Gabriele Salemi

LOCANDINA

L’orto fascista” è un libro dallo sfondo né storico né politico. E’ una tragicommedia (molto più commedia che a volte sfiora la pochade) che si svolge in un paese della Valcamonica nel 1943. Un romanzo che ricorda, come ha detto la critica, Piero Chiara o il miglior Andrea Vitali.

Ernesto Masina è nato in Libia ma vive a Varese dove da sempre è impiegato nei settori dell’associazionismo e della cultura. Dopo aver letto molto, nella sua maturità ha scoperto il piacere del racconto.

A completare la serata, letture di poesie della raccolta “Come l’acqua nel suo fuggire” di Serenella Pirotta e di una pagina letteraria di Aurelio Pollicini.

Ingresso gratuito e possibilità di cena presso il Bistrot

VISITA ai MUSEI di ARONA - Sabato 21 Aprile

La visita sarà guidata da Carlo Manni.

Ci si ritrova direttamente in Piazza San Graziano,36 - 28041 Arona (NO)

MUSEO ARCHEOLOGICO KHALED AL–ASAAD (archeologo siriano): biglietto ingresso € 1,50

ll Civico Museo Archeologico di Arona è stato inaugurato nel 1997 grazie a finanziamenti bancari ottenuti dal Gruppo Archeologico Storico Mineralogico Aronese (GASMA) con l’obiettivo di documentare le scoperte archeologiche del Basso Verbano Novarese e di ricostruire il quadro del popolamento antico a partire da Stresa e Vergante fino a Dormelletto – Borgoticino ...

MUSEO MINERALOGICO ARCH. A. MORA

Il Museo è collocato nell’angolo destro dell’Ex mercato coperto, un edificio ottocentesco ad ampie campate, nella centrale Piazza San Graziano a lato del Museo Archeologico ...

Iscrizione da effettuarsi presso l’AIACE o il Comitato Culturale

LOCANDINA

GITA CULTURALE IN PROVINCIA DI VARESE - Sabato 07 Aprile

GITA CULTURALE IN PROVINCIA DI VARESE

Sabato 07 Aprile 2018, ore 14:00 – 17:30

I COLORI E LE ATMOSFERE DELLA PRIMAVERA AL MUSEO

Guida a cura di Simona Gasparini

Questa gita culturale propone la scoperta dei capolavori di due grandi artisti varesini. Un viaggio tra colore e scultura, attraverso luoghi dove le atmosfere prendono forma.

Partenza dal Piazzale del CCR Ispra ore 14.00

Visita al Mulino e Museo Salvini di Gemonio ore 14:30 - 15:30

Visita al Museo Bodini di Gemonio ore 16:00 - 17:00

Ritorno ad Ispra ore 17:30 circa

Quota individuale di €10

LOCANDINA

TEATRO all SCALA- BALLETTO - TRITTICO - Giovedi 29 MARZO

Ore 17:30 partenza dal piazzale del JRC

Direttore: David Coleman

Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala

MAHLER 10: musica di G.Mahlern, Coreografia: Aszure Barton

PETIT MORT: musica di A. Mozart, Coreografia: Jin Kylian

BOLERO: musica di M. Ravel, Coreografia: M. Bejart

LOCANDINA

Biglietto in platea 55 Euro + Costi e trasporto 20 Euro


Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o Email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu

AUGUSTE RODIN - MUSEO CIVICO TREVISO - 24, 25 MARZO

FESTIPHONIE " L'ECO DELLE CULTURE FRANCOFONE "

In collaborazione con il COMITATO CULTURALE

V’invita a partecipare alla Mostra

AUGUSTE RODIN

70 opere del grande scultore ai tempi di Monet

PROGRAMMA: Sabato 24/03/2018

    • Ore 7.43: Partenza della stazione di Sesto Calende
    • Ore 12.34: Arrivo a Treviso – Hotel B&B Treviso
    • Ore 13.00: Pranzo
    • Ore 14.30: Visita a piedi della città: Piazza dei Signori, Ponte San Francesco, Casa dei Carraresi, Fontana dei tre visi, passeggiata lungo la restera, …
    • Ore 20.00: Cena

Domenica 25/03/2018

    • Ore 9.30: Visita guidata alla mostra di Rodin al Museo Civico di Santa Caterina
    • Ore 12.00: Panino T'Anto Café
    • Ore 14.05: Viaggio di rientro con arrivo a Sesto Calende alle ore 18:04

COSTO: € 230/240 (Single) - € 210/220 (Double) (Soci Festiphonie o Comitato culturale, Soci esterni) inclusivo di: Viaggio in treno Ispra-Treviso A/R*, albergo con prima colazione, 3 ristoranti, ingresso e visita guidata della mostra in Italiano.

*biglietto A/R a 70€ incluso o con il corrispondente supplemento se tariffa esaurita.

ISCRIZIONI: ENTRO il 19 Febbraio

Via email scrivendo a ccr.festiphonie@gmail.com o segreteria@comitato-culturale-ccr.eu

Tel. 0332 789764 (la mattina)

Semestre Bulgaro - Presentazione del libro di Zornitza Kratchmarova - Giovedi 22 Marzo

AUDITORIUM - CLUB HOUSE, JRC Ispra,

ore 18:00

Via Esperia 467 - 21027 Ispra (VA)

Presentazione del libro di Zornitza Kratchmarova

"TRASFORMAZIONI

L’ARTE NASCOSTA DI CHRISTO E JEANNE-CLAUDE"

Christo e Jeanne-Claude, per oltre mezzo secolo, coppia inossidabile nel lavoro e nella vita, hanno rivoluzionato il mondo dell'arte grazie alle loro installazioni monstre. Il libro ripercorre, attraverso testimonianze inedite, il percorso artistico e di vita del duo. Svelandone il “dietro le quinte” attraverso 10 interviste esclusive e sorprendenti.

LOCANDINA

INGRESSO LIBERO

STELLE BINARIE- MONICA TOSETTO - VENERDI 16 MARZO

Comune di Ispra - Sala Serra ore 18.00

Accompagnamento musicale voce e chitarra Interpretazione estratti

Ingresso gratuito e rinfresco

Le due protagoniste del romanzo, Selvaggia e Barbara vivono due vite separate e lontane, ma si ritroveranno presto coinvolte in una serie di eventi simili, che le porteranno a dover scegliere tra mantenere le redini della propria vita o rischiare di lasciarsi travolgere dagli eventi. Scienza e psiche per un romanzo stellare.

Monica Tosetto è nata a Varese. Appassionata di scrittura, ha fatto parte della Giuria Popolare del Premio Piero Chiara per diverse edizioni. Per motivi di studio e lavoro ha vissuto a Dublino, Lione e Torino


CONFERENZA - I CANTASTORIE SICILIANI, Omaggio a Ciccio Busacca - Martedi 27 Febbraio

CONFERENZA

AUDITORIUM - CLUB HOUSE, JRC Ispra, ore 18:00

Via Esperia 467 - 21027 Ispra (VA)

Relatore: Alessandro Nicolosi

Laureato in filosofia, studioso di storia siciliana e antropologia culturale, è autore, attore, regista e responsabile della Compagnia Batarnù di Belpasso (CT) che ha appena festeggiato i 20 anni di attività. Curatore e responsabile del Museo Casa del Cantastorie di Paternò (Ct).

Questa conferenza parlerà della tradizione dei cantastorie siciliani, promossa recentemente verso il riconoscimento a patrimonio immateriale Unesco. In particolare tratterà della scuola sviluppatasi nell’isola durante il Novecento e della figura del suo maggior esponente, Francesco Busacca, in arte Cicciu, attraverso il racconto della sua vita e della sua arte, supportato dalla visione di alcune immagini d’epoca e di alcuni frammenti del documentario RAI “Il giullare in esilio”. Questo grande cantastorie ottenne consensi e riconoscimenti in Italia ed in Europa, collaborando con il poeta Ignazio Buttitta prima, e poi col premio nobel Dario Fo. A partire dagli anni ‘70 visse a Busto Arsizio (VA) dove morì nel 1989.

INGRESSO LIBERO

LOCANDINA

MOSTRA "ART SPACES - NUCLEAR DECOMMISSIONING: LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLE GENERAZIONI FUTURE " CASTELLO di MASNAGO , 18 FEBBRAIO- 18 MARZO

DOMENICA 18 FEBBRAIO alle ore 16:00

AL MUSEO D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DEL CASTELLO DI MASNAGO A VARESE SARÀ INAUGURATA LA MOSTRA: “ART SPACES - NUCLEAR DECOMMISSIONING: LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLE GENERAZIONI FUTURE” L’EVENTO E’ ORGANIZZATO DAL COMITATO CULTURALE DEL JRC DI ISPRA, CON IL SOSTEGNO SCIENTIFICO DELLA DIREZIONE PER LA SICUREZZA E SALVAGUARDIA NUCLEARE DEL JOINT RESEARCH CENTRE DELLA COMMISSIONE EUROPEA, IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI VARESE.

INTERVERRANNO:

  • DAVIDE GALIMBERTI - SINDACO DI VARESE
  • ROBERTO CECCHI - ASSESSORE ALLA CULTURA,
  • MARIA BETTI - DIRETTORE DELLA SICUREZZA E SALVAGUARDIA NUCLEARE DEL JOINT RESEARCH CENTRE DELLA COMMISSIONE EUROPEA
  • PAOLO PEERANI – RESPONSABILE DEL PROGRAMMA DI DISATTIVAZIONE DEGLI IMPIANTI NUCLEARI DEL SITO DI ISPRA DEL JOINT RESEARCH CENTRE DELLA COMMISSIONE EUROPEA
  • ANTONIO BANDIRALI - COMITATO CULTURALE JRC ISPRA DELLA COMMISSIONE EUROPEA

PRESENTERÀ LA MOSTRA IL CURATORE E CRITICO D’ARTE: SANDRO PARMIGGIANI SEGUIRÀ UN MOMENTO DI INTRATTENIMENTO.


TEATRO ALLA SCALA - OPERA "SIMON BOCCANEGRA" - GIOVEDI 8 FEBBRAIO

In collaborazione con il Semestre Bulgaro

TEATRO ALLA SCALA

OPERA di GIUSEPPE VERDI, prima rappresentazione

SIMON BOCCANEGRA

Leo Nucci: Simon, Krassimira Stoyanova: Amelia

Direttore: Myung Whun Chung, Regia: Federici Tiezzi

LOCANDINA

Partenza alle 17:30 dal piazzale JRC

L'OPERA IN POCHE RIGHE

La produzione del capolavoro verdiano firmata da Federico Tiezzi ha trovato nella guida musicale di Myung-Whun Chung una rinnovata spinta artistica, salutata con entusiasmo alla Scala ma anche nelle tournée al Bol’šoj e in Cina. Proprio per consolidare e rafforzare il livello raggiunto, il titolo torna nella Stagione scaligera del 2018. L’umbratile sensibilità del direttore restituisce pulsazioni emotive, abbandoni lirici, amarezze e suggestioni paesaggistiche della partitura avvalendosi di un cast ideale in cui alla dogale autorevolezza di Leo Nucci si affiancano la nobile Amelia di Krassimira Stoyanova, ormai accolta tra le voci più amate dal pubblico scaligero, il sicuro Gabriele di Fabio Sartori e il Fiesco di Dmitry Belosselskiy.


SEMESTRE BULGARO - MERCOLEDI 17 GENNAIO - PIANO CONCERT VICTORIA TEREKIEV - AUDITORIUM CLUB HOUSE alle 21:00

Bulgarian Presidency of the Council of the EU in collaboration with the Cultural Committee of JRC-Ispra

PRESENTS

VICTORIA TEREKIEV

PIANO CONCERT

Wednesday January 17th, 9pm Auditorium of the Club House, Ispra

PROGRAMME

  • LYUBOMIR PIPKOV (1904-1974) Suite Bulgare op. 2
  • PANCHO VLADIGUEROV (1899-1978) Classique et romantique op. 24 Choumene - miniatures op. 29 Acquarelles op. 37

LOCANDINA

FREE ENTRANCE



MOSTRA D'ARTE : Il Fascino discreto di una provincia chiamata "Di Varese"- dal 13 GENNAIO al 4 FEBBRAIO- CASTELLANZA

Il 13 gennaio, alle ore 17.00 sarà inaugurata nella prestigiosa Villa Pomini a Castellanza mostra del Circolo degli Artisti di Varese “Il fascino discreto di una provincia chiamata “di Varese”, una manifestazione artistica che riveste una significativa importanza per la promozione turistica del territorio della provincia di Varese.

Questa mostra che è stata realizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Castellanza in collaborazione con il Comitato Culturale del JRC di Ispra, con il Circolo degli Artisti di Varese, con la Fondazione Comunitaria del Varesotto e con Società Storica Varesina e con il patrocinio della provincia di Varese.

LOCANDINA

L’iniziativa nasce da una idea di Antonio Bandirali, il responsabile del settore Arti Figurative del Comitato Culturale del JRC di Ispra della Commissione Europea, e presidente del Circolo degli artisti di Varese che è sorto nel 1920