JRC CULTURAL COMMITTEE

Email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu, Tel. +39 0332 78 9764 (mattina)

Finanziato dal COPAS, Commissione Europea

The Cultural Committee of the Joint Research Centre (JRC) of the European Commission is an association that promotes socio-cultural activities for staff of the JRC and their families. The aim is to spread the culture of European countries and to promote cultural communication between JRC staff and the residents of the province of Varese and the region of Lombardy.

MEMBERSHIP

By subscribing to the Cultural Committee of the JRC Ispra, any officer or agent of the JRC and their family may benefit from the cultural activities provided to members. Please register at the secreteriat or at the library (external access from 1st floor of main entrance building, TP 014) for an annual fee of €30.


SERVICES

Each member of the JRC Cultural Committee has :

  • Free access to the library services, including loans of books in various European languages.
  • Free access to the media centre services, including loans of CDs (music), vinyl records and DVDs (movies) in various languages.
  • Limited access to periodic magazines, which are managed autonomously.
  • Participation in external cultural events (theatre, opera, concerts, exhibitions, tours and travel) for a fee (to cover the cost of tickets, stay/accommodation and transport).
  • Free participation in and information on the visual arts exhibitions

PROSSIMI EVENTI CULTURALI

Reponsabile settore Eventi: Anne Marie Cordeil

Sotto la lista dei eventi

Sabato 07 Dicembre - La Collezione Thannhauser del Guggenheim di NEW YORK

Palazzo Reale di MILANO

Da Van Gogh a Picasso

Sabato 7 dicembre 2019

La mostra presenta circa cinquanta capolavori dei grandi maestri impressionisti, post-impressionisti e delle avanguardie dei primi del Novecento, tra cui: Paul Cézanne, Edgar Degas, Paul Gauguin, Édouard Manet, Claude Monet, Pierre-Auguste Renoir, Vincent van Gogh e un nucleo importante di opere di Pablo Picasso.

È la prima volta che i più importanti capolavori della collezione Thannhauser del Guggenheim arrivano in Europa.

Dopo la prima tappa al Guggenheim di Bilbao e la seconda all’Hotel de Caumont di Aix-en-Provence, il Palazzo Reale a Milano rappresenta la tappa conclusiva della mostra, dopo la quale queste splendide opere ritorneranno a New York. Si tratta dunque di un’occasione unica e irripetibile per ammirare lavori di eccezionale qualità di grandi maestri della pittura europea sinora mai esposti fuori dagli Stati Uniti.

Dopo la visita ci sarà la possibilità di visitare il mercatino tradizionale di Natale sulla Piazza del Castello di Milano, uno dei più belli mercatini di Natale in Lombardia.

Programma:

  • Ore 9:00 Partenza dal parcheggio del CCR, Ispra
  • Ore 11:00 Ritrovo davanti il Palazzo Reale, Milano
  • Ore 11:20 Visita guidata alla mostra “Guggenheim – la Collezione Thannhauser”
  • Ore 12:35 Tempo libero per visita mercatini
  • Ore 16:00 Partenza da Milano per Ispra

COSTO: € 35 inclusivo di trasporto in pullman, entrata e visita guidata in Italiano al Palazzo Reale. Minimum 20 /maximum 28 partecipanti.

Iscrizioni entro il 30/10/19, Email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu, Tel. 0332 78 9764 (la mattina)

Sabato 23 Novembre - Convegno "Mendeleev e la Tavola Periodica" - Grand Hotel Palace Varese, 16:00

Convegno internazionale di studi

150 anniversario della tavola degli elementi (1869), celebrazione proclamata dall’UNESCO, e centenario della nascita di Primo Levi (suo il libro di racconti Il sistema periodico)

Mendeleev e la tavola periodica

23 novembre 2019 · 16.00 Grand Hotel Palace Varese

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Saluti istituzionali

Melissa De Santis, Sindaco di Ispra

Davide Galimberti, Sindaco di Varese

Elisa Cosentino, Presidente Rotary Club Sesto Calende Angera ‘Lago Maggiore’

David Wilkinson, Presidente del Comitato Culturale del JRC di Ispra

Daniele Cassani , Università dell’Insubria

Interventi

Giuseppe ARMOCIDA

Il primo centenario della nascita di Primo Levi

Celso OSIMANI

150 anni della tavola periodica degli elementi

Renato SOMA

L’evoluzione del sistema periodico

Antonio BANDIRALI - Cesare OTTAVIANO

Dall’ideazione e costruzione, al restauro conservativo del monumento dedicato alla tavola periodica

Paolo PEERANI

Elementi transuranici e loro impiego

Umberto PIARULLI

I metalli di transizione e i loro impieghi nella medicina

Venerdi 18 Ottobre - Teatro alla Scala - Giulio Cesare di Georg Friedrich Handel


Sabato 5 Ottobre - Gità in Piemonte per visitare la Sacra di San Michele

FESTIPHONIE " L'ECO DELLE CULTURE FRANCOFONE "

Insieme al COMITATO CULTURALE

Vi invita a una gità in Piemonte per visitare:

LA SACRA DI SAN MICHELE

La Sacra di San Michele è un’antichissima abbazia costruita tra il 983 e il 987 sulla cima del Monte Pirchiriano (962m), a 40 km da Torino. Dedicata al culto dell’Arcangelo Michele, difensore del popolo cristiano, la Sacra di San Michele s’inserisce all’interno di una via di pellegrinaggio lunga oltre 2000km che va da Mont Saint-Michel, in Francia, a Monte Sant’Angelo, in Puglia (Via Francigena).

Programma

  • Ore 08:00 Partenza in pullman dal parcheggio davanti al CCR
  • Ore 10:30 Arrivo a Sant’Ambrogio
  • Ore 11:00 Tempo libero per passeggiata
  • Ore 12:00 Pranzo piemontese in un ristorante vicino
  • Ore 14:30 Visita guidata speciale di 2 ore che include Museo, Biblioteca, Sale Casa Savoia
  • Ore 17:30 Rientro verso Ispra (arrivo previsto 19.30)

COSTO: € 65 (Soci Festi’phonie o Comitato Culturale) inclusivo di viaggio in pullman, ristorante, entrate e visite guidate in Italiano.

Iscrizioni entro il 20/09/19 Email: ccr.festiphonie@gmail.com

Venerdi 4 Ottobre - XXI CENTURY MILAN - Guided Sunset City Tour

A City that, facing new challenges, rises up to the sky - Milan’s renewed suburbs: Porta Garibaldi and Porta Nuova

New economy, globalization and the world that runs at full speed have deeply changed life in the city and the city itself, including its suburbs, once highly industrialized they became abandoned and degraded areas. Today, these same areas are being given a new opportunity and some of them, such as Porta Garibaldi and Porta Nuova, have become new high-profile cultural, commercial and residential centres.

We propose an interesting evening walk, when the sunset creates an atmosphere of great charm, among the skyscrapers of Porta Nuova, recently evaluated as among the most beautiful in the world. A Milan that changes face and that, right here, in the Ex-Varesine and Porta Garibaldi area, seems to have solved the contradictions between past and present: Corso Como among the old houses, became a privileged place of the Milanese nightlife, Piazza Gae Aulenti and the neighboring streets where the bold skyscrapers appear built under the banner of a multifunctional and eco-sustainable urbanism, essential characteristics for the present and the future of the city.

In the area of ​​Porta Garibaldi and Porta Nuova there are numerous characteristic and "trendy" places where we will have the opportunity for an “aperitivo” to conclude our visit.

Programme:

    • 4.30 pm Departure by coach from parking in front of JRC main entrance
    • 6.00 pm Guided city tour in English
    • 7.30 pm Freetime and aperitivo (optional and not included in the price)
    • 9.30 pm Departure from Milan to Ispra

COST: € 25 which includes coach trip and guided tour in English

minimum 20 / maximum 30 participants. deadline 25/09/19.

Email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu or tel 9764 (in the morning)

Martedi 16 Luglio - Roberto BOLLE & Friends - Arena di Verona

ARENA di VERONA

14:00 – partenza in bus dal piazzale del CCR

18:00 ca. – arrivo previsto a Verona (tempo libero per visitare la città e per la cena)

21:15 – inizio spettacolo

3:00/4:00 di mercoledì 17 luglio – rientro a Ispra


Costo del biglietto (viaggio incluso)

  • 90 Euro – Poltroncine di Gradinata numerata
  • 40 Euro – Gradinata semplice

ancora disponibile: 1 posto gradinata numerata e 2 posti gradinata semplice

Iscrizioni:

Comitato Culturale: tel. 0332 78 9764 (la mattina)

email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu

25 Maggio - 30 Giugno Castello di Masnago - LEONARDO, Il cominciamento dell'acque

Museo d'Arte Moderna e Contemporanea, Castello di Masnago, Varese

Eventi celebrativi dei 500 anni dalla morte di Leonardo Vinci (15 aprile 1452 - Amboise, 2 maggio 1519)

Dal 25 Maggio al 30 Giugno 2019 - Riflessioni Visuali di Antonio Bandirali


Sabato 15 giugno, ore 15.00, Convegno di Studi,

PROGRAMMA

Evento a cura di ANTONIO BANDIRALI


Domenica 30 Giugno ore 17:00, Finissage

Malena Manrique, Vortici, turbinii, spirali da Leonardo a Goya

Europa Cantores, Concerto corale

27 Giugno - Teatro all Scala - La Bella Addormentata nel Bosco

Teatro alla Scala

LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO


Musica di CAJKOVSKIJ

Coreografia e regia: Rudolf NUREYEV

Direttore: Felix Korobov


Corpo di ballo e Orchestra del Teatro alla Scala

Biglietto in platea: 55 € + Costi e trasporto: 20 € Prezzo finale: 75 €


Ore 17:30 partenza dal piazzale del JRC


Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina) o email:segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu

7 - 9 Giugno - Viaggio a Berlino con concerto al Berliner Philharmoniker

PROGRAMMA

Quota individuale partecipazione

in camera doppia 630€ (20 pax) o 590€ (25 pax).

Supplemento camera singola 140€ (2 notti)

Assicurazione annullamento 30€ (facultativo)


La quota comprende:

    • Volo Easy Jet Milano Malpensa/Berlino/Milano Malpensa* (con bagaglio a mano)
    • Sistemazione in camera doppia in hotel 3* stelle con 1° colazione
    • Pranzo e cena del 1° giorno in ristorante vicino all’Hotel (3 portate escluse bevande)
    • Visite guidate: mezza giornata di Berlino, mezza giornata al Museo Pergamon
    • Visita guidata: intera giornata a Potsdam
    • Ingressi: Museo Pergamon, Natural History Museum, Castello Neues Palais
    • Crociera sul battello con pranzo a bordo (2 portate + 1 bevanda)
    • Pullman GT riservato per tutto il tour e trasferimenti Aeroporto/hotel/aeroporto (max 10 ore)
    • Assicurazione medico bagaglio

Semestre Rumeno - SCOPRI la Romania - Viaggio nel delta del Danubio - 26 Maggio-2 Giugno 2019

Il Semestre Rumeno organizza un viaggio di una settimana

SCOPRI LA ROMANIA - Viaggio nel delta del Danubio

26 maggio – 2 giugno 2019

Delta del Danubio – Paradiso degli appassionati della natura

Bucarest – La sesta città più grande dell’UE

Castello di Bran “Dracula” – La leggenda del vampiro

Castello Reale Peles – Uno dei castelli più splendidi

Museo del Villaggio – Tradizioni e ospitalità rumena

PROGRAMMA (IT)

PROGRAMME (EN)

Una settimana immersi nella pura natura, tra antiche tradizioni e storia!

Per info e iscrizioni: Comitato Culturale JRC – tel 9764 (la mattina) o email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu


Sabato 25 Maggio - Teatro all Scala - Idomeneo

Teatro alla Scala, Sabato 25 maggio 2019

IDOMENEO

TRAMA

Atto I: Dopo la caduta di Troia, Idomeneo, re di Creta, torna in patria dal figlio Idamante, ma la sua flotta in prossimità dell'isola è colta dalla tempesta. Vinto dal timore, fa voto a Nettuno di sacrificargli il primo uomo che incontrerà non appena giunto a terra. La figlia di Agamennone, Elettra, dopo l'uccisione della madre Clitennestra, si è rifugiata a Creta dove si è innamorata di Idamante, il quale ama invece Ilia, figlia di Priamo re di Troia, inviata da Idomeneo a Creta come prigioniera di guerra. Lacerata tra l'amore per un nemico e l'onore di principessa troiana (Padre germani, addio), Ilia respinge Idamante che, informato dell'imminente arrivo del padre, libera i prigionieri troiani e dichiara a Ilia il suo amore. Elettra, a sua volta, accusa Idamante di proteggere il nemico e di oltraggiare tutta la Grecia. Frattanto giunge Arbace, confidente del re, a portare la falsa notizia che Idomeneo è annegato dopo un naufragio. Idamante allora si ritira in preda al suo dolore, mentre Elettra sfoga la sua disperata gelosia, pensando che ormai Idamante, divenuto il nuovo sovrano, sposerà Ilia. Dalla spiaggia si scorge la flotta di Idomeneo sul mare in burrasca e si odono le grida dell'equipaggio. Idamante, figlio di Idomeneo, si reca sulla spiaggia, avvisato erroneamente del naufragio del padre. Idamante è il primo uomo che il padre incontra sulla spiaggia. I due non si riconoscono, a causa della lunga assenza di Idomeneo, se non in seguito e Idomeneo inorridisce quando scopre che il giovane incontrato è suo figlio Idamante: preso dal terrore, fugge e gli vieta di seguirlo. Idamante esprime profondo stupore per il comportamento del padre

6 Aprile - 5 Maggio Esposizione "IL FASCINO DISCRETO DI UNA PROVINCIA CHIAMATA DI VARESE 2"

LAVENO MOMBELLO, Villa Fumagalli - Via Labiena

Esposizione dal 6 aprile al 5 maggio 2019

Orari: Venerdì, Sabato e Domenica

Dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.30

Per informazioni: circolodegliartistivarese@gmail.com

Autori in Mostra

Antonio Bandirali, Antonino Barilà, Vanni Bellea, Rita Bertrecchi, Floriana Bolognese, Giorgio Bongiorni, Massimiliana Brianza, Eduardo Brocca Toletti, Paola Carabelli, Gianpiero Castiglioni, Pierangela Cattini, Andrea Cenacchi, Gladys Colmenares, Giorgio Colombo, Raphael De Vittori Reizel, Michele Di Giovanni, Emanuele Ascanio Favero, Antonio Franzetti, Flora Fumei, Daniele Garzonio, Elda Francesca Genghini Clerici, Luca Ghielmi, Martina Goetze, Nicoletta Magnagni, Ruggero Marrani, Ana Ines Mattanò, Silvia Minella, Sonia Naccache, Alida Novelli Drovandi, Cesare Ottaviano, Laura Pasquetti, Peter Hide 311065, Valeria Rampinini, Cristiano Ranghetto, Isabella Rigamonti, Elio Rimoldi, Donatella Stolz, Alessia Tortoreto, Silvia Venuti, Annamaria Vitale

1 Marzo - 12 Aprile - Poster Exhibition , Discover Romania, Great Romanians

JRC - Caffeteria

Romanian personalities from the modern history of Romania and their contributions to a better world.

History is made by people, women and men alike,and it’s more than wars, treaties and politics. It's about people who through courage and vision changed lives for decades or centuries that followed.

Have you ever wondered who invented the objects that you use in daily life?

There has been some Romanian discoveries that were mind-blowing in their time, and are now used in everyday life.

Romanians are not only welcoming and fun people to be around, but brilliant, and resourceful.

Romanians have a huge intelligence potential.

The concern for the new has always been in the attention of Romanian scientists. Some of them have entered history, their inventions saving millions of lives.

It takes a real pride to introduce to you Romania’s greatest inventors, and their original and practical contribution to a better world.


13-14 Aprile - Mostra Iconografica "C'erano una volta le Fornaci"

Domenica 7 Aprile - Teatro alla Scala - Balletto WOOLF WORKS

PRIMA rappresentazione‐

WOOLF WORKS

Balletto con Alessandra FERRI

Musica: Max Richter

Regia e Coreografia: Wayne McGregor

Direttore: Oleg Caetani

Woolf Works è un balletto in tre atti basato sugli scritti di Virginia Woolf e musicato da Max Richter. Il debutto avvenne alla Royal Opera House di Londra il 12 maggio 2015 ed il balletto ottenne recensioni positive e due vittorie ai prestigiosi Laurence Olivier Award: miglior balletto ed eccellenza nella danza ad Alessandra Ferri. Nell'aprile 2019 il balletto debutta al Teatro alla Scala a Milano.


Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu

Biglietto platea e palco fila 1: 55€

Biglietto palco fila 2,3,4: 43€, 19€,15€

+ Costi e trasporto: 20€

Ore 17:00 partenza dal piazzale del JRC

Sabato 30 Marzo - Lugano Arte e Cultura -Concerto - Orchestre des Champs-Elysées

Orchestre des Champs-Elysées

Philippe Herreweghe, Direttore

Isabelle Faust, Violino

PROGRAMMA

J. Brahms: Concerto per violino e orchestra in Re maggiore, op. 77

R. Schumann: Sinfonia n. 2 in Do maggiore, op. 61

Per info e/o prenotazioni telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o per mail a segreteria@comitato-culturale-ccr.eu

Prezzo trasporto incluso:

Platea 85 €

Ore 17:30 partenza dal piazzale del CCR

Mercoledi 20 Marzo - Monologo Quantistico

Sala Consiliare di Ranco alle ore 20:45


Gabriella Greison - Spettacolo teatrale


Gabriella Greison si laurea in Fisica nucleare presso l'Università degli studi di Milano dopodiché parte e si trasferisce in Francia, lavora per due anni presso il centro di ricerche internazionale École polytechnique di Palaiseau a Parigi.

È specializzata nel racconto sotto forma di romanzo delle vicende che vedono coinvolti i fisici del XX Secolo: scrive libri e traduce tutto in monologhi teatrali, che la vedono protagonista della scena nei teatri italiani: per questo è stata definita la 'donna della fisica divulgativa italiana' , e anche la 'rockstar della fisica in Italia', creando un filone nuovo, colmando una lacuna letteraria in campo scientifico rappresentando tutto questo a teatro con lei stessa come protagonista



Domenica 17 Marzo - Teatro alla Scala - Recital di Canto, Krassimira Stoyanova

Recital di Canto

Krassimira Stoyanova, Soprano

Pianoforte: Ludmil Angelov

Music by Schubert, R. Strauss, Korngold, Musorgskij

Sabato 16 Marzo - Gita a Venezia in occasione dell'inaugurazione della mostra "Art Spaces"

Art Spaces” è stato un progetto che unisce scienza e arte sui temi della disattivazione nucleare per la salvaguardia delle generazioni future.

I cinquantadue artisti coinvolti sono intervenuti su un fusto cilindrico d’acciaio nero destinato a contenere i rifiuti radioattivi derivanti dallo smantellamento delle installazioni nucleari del sito del JRC – Commissione Europea di Ispra.

Gli artisti hanno realizzato, attraverso tecniche, materiali e modalità espressive assai diversi, strettamente legato alla propria cifra stilistica altrettante opere che si sono misurate gli obiettivi del programma di smantellamento del JRC

La mostra “Art Spaces” promossa dal Jrc di Ispra ha ricevuto un premio internazionale. Si tratta dell’”Institutional Art Award” per la creatività artistica

Vi proponiamo la seguente gita a Venezia in occasione dell'inaugurazione della mostra "Art Spaces" il giorno sabato 16 Marzo 2019. Qui di seguito il programma:

- Partenza dal piazzale del CCR di Ispra alle ore 7:00

- Arrivo in bus al Tronchetto per le ore 11:00 circa. Al Tronchetto sono a disposizione gli approdi Actv e i vaporetti della linea di Navigazione 2. Piazza San Marco può essere raggiunta scegliendo il percorso lungo il Canal Grande (approdo posto alla destra della biglietteria, 28 minuti di navigazione) oppure lungo il Canale della Giudecca (approdo di sinistra, 30 minuti), consigliato per arrivare ai Magazzini del Sale.

- Pomeriggio libero. Suggeriamo la visita al Peggy Guggenheim museum e segnaliamo la mostra “Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo” a Palazzo Zaguri in Calle Zaguri 2667 (dalle 10 alle 19)

- h. 18:00 (orario da confermare) ritrovo per inaugurazione mostra "Art Spaces" ai Magazzini del Sale, Dorsoduro 263 (situati alla fine della Fondamenta delle Zattere, 200mt prima di Punta della Dogana dietro la Chiesa della Salute - Canale della Giudecca). Segue un buffet offerto.

- h 21:00 partenza con il bus dal Tronchetto per il ritorno a Ispra. Arrivo previsto verso h. 1:00 di domenica 17 marzo

Il costo per il viaggio in bus è di 35 Euro a persona. Vi preghiamo entro il 22 febbraio 2019 di comunicare la vostra partecipazione.

Sarà nostra cura confermare entro fine febbraio la gita e le modalità di pagamento

Domenica 10 Febbraio - TEATRO alla SCALA - LA CENERENTOLA

‐PRIMA rappresentazione ‐

LA CENERENTOLA

Musica di Gioachino ROSSINI

Regia: Jean‐Pierre Ponnelle

Direttore: Ottavio Dantone

Coro e Orchestra del Teatro alla Scala

LOCANDINA

Biglietto in platea: 87 €

+ Costi e trasporto: 18 €

Prezzo finale: 105 €

Ore 17:30 partenza dal piazzale del JRC

Per iscrizione telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina)

o email: segreteria@comitato‐culturale‐ccr.eu