JRC CULTURAL COMMITTEE

Email: segreteria@comitato-culturale-ccr.eu, Tel. +39 0332 78 9764 (mattina)

Finanziato dal COPAS, Commissione Europea

The Cultural Committee of the Joint Research Centre (JRC) of the European Commission is an association that promotes socio-cultural activities for staff of the JRC and their families. The aim is to spread the culture of European countries and to promote cultural communication between JRC staff and the residents of the province of Varese and the region of Lombardy.

MEMBERSHIP

By subscribing to the Cultural Committee of the JRC Ispra, any officer or agent of the JRC and their family may benefit from the cultural activities provided to members. Please register at the library or media centre (external access from 1st floor of main entrance building, TP 014) for an annual fee of €30.


SERVICES

Each member of the JRC Cultural Committee has :

  • Free access to the library services, including loans of books in various European languages.
  • Free access to the media centre services, including loans of CDs (music), vinyl records and DVDs (movies) in various languages.
  • Limited access to periodic magazines, which are managed autonomously.
  • Participation in external cultural events (theatre, opera, concerts, exhibitions, tours and travel) for a fee (to cover the cost of tickets, stay/accommodation and transport).
  • Free participation in and information on the visual arts exhibitions

EVENTI CULTURALI 2018

POSSIBILITA DI ABBONARSI A UNA O PIU RIVISTE NEL 2018. MORE INFO

ABBONAMENTO A 12 CONCERTI SINFONICI ALL' AUDITORIUM DI MILANO, STAGIONE 2018 - PROGRAMMA

UN INTRODUZIONE ALL'OPERA IN MUSICA a CURA DI FABIO SARTORELLI - PROGRAMMA 2018

CONCERTO - ORCHESTRA DELLA SVIZZERA ITALIANA - 30 MAGGIO

LUGANO ARTE E CULTURA (LAC)

CONCERTO

Orchestra della Svizzera Italiana

David Zinman, Direttore

Truls Mørk, Violoncello

LOCANDINA

PROGRAMMA

A. Dvorák: Concerto per violoncello e orchestra in Si minore, op. 104 L. Van Beethoven: Sinfonia n. 7 in La maggiore, op. 92

Per info e/o prenotazioni telefonare al Comitato Culturale 9764 (la mattina) o per mail a segreteria@comitato-culturale-ccr.eu

Prezzo trasporto incluso: Platea 80 €, Balconata 65 €

Ore 17:30 partenza dal piazzale del CCR

IL DUCATO DI MILANO "GLI SFORZA E I VISCONTI" - 5 MAGGIO 2018

IL DUCATO DI MILANO - “VISCONTI E SFORZA” - GITA IN GIORNATA - 5 maggio 2018 I nomi delle famiglie dei Visconti e degli Sforza sono legati alla storia della signoria di Milano, le cui origini risalgono alla battaglia di Desio del 1277, quando la vittoria riportata da Ottone Visconti, vescovo di Milano dal 1261, a danno di Napo della Torre, segna in pratica la fine dell'esperienza comunale. L'ultimo esponente della signoria viscontea è Filippo Maria, la cui unica figlia Bianca Maria sposa il condottiero Francesco Sforza, che dopo la parentesi della Repubblica Ambrosiana (1447-1450), darà l'avvio alla storia della signoria sforzesca che si concluderà, dopo l'alternanza col governo francese, nel 1535, quando inizia il lungo periodo della dominazione spagnola.

LA QUOTA di 75€ COMPRENDE: Viaggio in pullman GT riservato - Guida autorizzata (storica) Visite: CASTELLO SFORZESCO - CASA DEGLI ATELLANI - CHIESA SAN MAURIZIO CA’ GRANDA - CORTILI RINASCIMENTALI Light lunch in ristorante (bevande incluse) - Auricolari Accompagnatore - Assicurazione

INGRESSI : € 16.00 A PERSONA ( GRATUITI PER GLI ISCRITTI DEGLI “AMICI DELLA STORIA “ e DEL COMITATO CULTURALE)

LOCANDINA con Programma completo

AUGUSTE RODIN - MUSEO CIVICO TREVISO - 24, 25 MARZO

FESTIPHONIE " L'ECO DELLE CULTURE FRANCOFONE "

In collaborazione con il COMITATO CULTURALE

V’invita a partecipare alla Mostra

AUGUSTE RODIN

70 opere del grande scultore ai tempi di Monet

PROGRAMMA: Sabato 24/03/2018

    • Ore 7.43: Partenza della stazione di Sesto Calende
    • Ore 12.34: Arrivo a Treviso – Hotel B&B Treviso
    • Ore 13.00: Pranzo
    • Ore 14.30: Visita a piedi della città: Piazza dei Signori, Ponte San Francesco, Casa dei Carraresi, Fontana dei tre visi, passeggiata lungo la restera, …
    • Ore 20.00: Cena

Domenica 25/03/2018

    • Ore 9.30: Visita guidata alla mostra di Rodin al Museo Civico di Santa Caterina
    • Ore 12.00: Panino T'Anto Café
    • Ore 14.05: Viaggio di rientro con arrivo a Sesto Calende alle ore 18:04

COSTO: € 230/240 (Single) - € 210/220 (Double) (Soci Festiphonie o Comitato culturale, Soci esterni) inclusivo di: Viaggio in treno Ispra-Treviso A/R*, albergo con prima colazione, 3 ristoranti, ingresso e visita guidata della mostra in Italiano.

*biglietto A/R a 70€ incluso o con il corrispondente supplemento se tariffa esaurita.

ISCRIZIONI: ENTRO il 19 Febbraio

Via email scrivendo a ccr.festiphonie@gmail.com o segreteria@comitato-culturale-ccr.eu

Tel. 0332 789764 (la mattina)

CONFERENZA - I CANTASTORIE SICILIANI, Omaggio a Ciccio Busacca - Martedi 27 Febbraio

CONFERENZA

AUDITORIUM - CLUB HOUSE, JRC Ispra, ore 18:00

Via Esperia 467 - 21027 Ispra (VA)

Relatore: Alessandro Nicolosi

Laureato in filosofia, studioso di storia siciliana e antropologia culturale, è autore, attore, regista e responsabile della Compagnia Batarnù di Belpasso (CT) che ha appena festeggiato i 20 anni di attività. Curatore e responsabile del Museo Casa del Cantastorie di Paternò (Ct).

Questa conferenza parlerà della tradizione dei cantastorie siciliani, promossa recentemente verso il riconoscimento a patrimonio immateriale Unesco. In particolare tratterà della scuola sviluppatasi nell’isola durante il Novecento e della figura del suo maggior esponente, Francesco Busacca, in arte Cicciu, attraverso il racconto della sua vita e della sua arte, supportato dalla visione di alcune immagini d’epoca e di alcuni frammenti del documentario RAI “Il giullare in esilio”. Questo grande cantastorie ottenne consensi e riconoscimenti in Italia ed in Europa, collaborando con il poeta Ignazio Buttitta prima, e poi col premio nobel Dario Fo. A partire dagli anni ‘70 visse a Busto Arsizio (VA) dove morì nel 1989.

INGRESSO LIBERO

LOCANDINA

MOSTRA "ART SPACES - NUCLEAR DECOMMISSIONING: LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLE GENERAZIONI FUTURE " CASTELLO di MASNAGO , 18 FEBBRAIO- 18 MARZO

DOMENICA 18 FEBBRAIO alle ore 16:00

AL MUSEO D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DEL CASTELLO DI MASNAGO A VARESE SARÀ INAUGURATA LA MOSTRA: “ART SPACES - NUCLEAR DECOMMISSIONING: LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLE GENERAZIONI FUTURE” L’EVENTO E’ ORGANIZZATO DAL COMITATO CULTURALE DEL JRC DI ISPRA, CON IL SOSTEGNO SCIENTIFICO DELLA DIREZIONE PER LA SICUREZZA E SALVAGUARDIA NUCLEARE DEL JOINT RESEARCH CENTRE DELLA COMMISSIONE EUROPEA, IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI VARESE.

INTERVERRANNO:

DAVIDE GALIMBERTI - SINDACO DI VARESE

ROBERTO CECCHI - ASSESSORE ALLA CULTURA MARIA BETTI - DIRETTORE DELLA SICUREZZA E SALVAGUARDIA NUCLEARE DEL JOINT RESEARCH CENTRE DELLA COMMISSIONE EUROPEA

PAOLO PEERANI – RESPONSABILE DEL PROGRAMMA DI DISATTIVAZIONE DEGLI IMPIANTI NUCLEARI DEL SITO DI ISPRA DEL JOINT RESEARCH CENTRE DELLA COMMISSIONE EUROPEA

ANTONIO BANDIRALI - COMITATO CULTURALE JRC ISPRA DELLA COMMISSIONE EUROPEA

PRESENTERÀ LA MOSTRA IL CURATORE E CRITICO D’ARTE: SANDRO PARMIGGIANI SEGUIRÀ UN MOMENTO DI INTRATTENIMENTO.

TEATRO ALLA SCALA - OPERA "SIMON BOCCANEGRA" - GIOVEDI 8 FEBBRAIO

In collaborazione con il Semestre Bulgaro

TEATRO ALLA SCALA

OPERA di GIUSEPPE VERDI, prima rappresentazione

SIMON BOCCANEGRA

Leo Nucci: Simon, Krassimira Stoyanova: Amelia

Direttore: Myung Whun Chung, Regia: Federici Tiezzi

LOCANDINA

Partenza alle 17:30 dal piazzale JRC

L'OPERA IN POCHE RIGHE

La produzione del capolavoro verdiano firmata da Federico Tiezzi ha trovato nella guida musicale di Myung-Whun Chung una rinnovata spinta artistica, salutata con entusiasmo alla Scala ma anche nelle tournée al Bol’šoj e in Cina. Proprio per consolidare e rafforzare il livello raggiunto, il titolo torna nella Stagione scaligera del 2018. L’umbratile sensibilità del direttore restituisce pulsazioni emotive, abbandoni lirici, amarezze e suggestioni paesaggistiche della partitura avvalendosi di un cast ideale in cui alla dogale autorevolezza di Leo Nucci si affiancano la nobile Amelia di Krassimira Stoyanova, ormai accolta tra le voci più amate dal pubblico scaligero, il sicuro Gabriele di Fabio Sartori e il Fiesco di Dmitry Belosselskiy.


SEMESTRE BULGARO - MERCOLEDI 17 GENNAIO - PIANO CONCERT VICTORIA TEREKIEV - AUDITORIUM CLUB HOUSE alle 21:00

Bulgarian Presidency of the Council of the EU in collaboration with the Cultural Committee of JRC-Ispra

PRESENTS

VICTORIA TEREKIEV

PIANO CONCERT

Wednesday January 17th, 9pm Auditorium of the Club House, Ispra

PROGRAMME

  • LYUBOMIR PIPKOV (1904-1974) Suite Bulgare op. 2
  • PANCHO VLADIGUEROV (1899-1978) Classique et romantique op. 24 Choumene - miniatures op. 29 Acquarelles op. 37

LOCANDINA

FREE ENTRANCE



MOSTRA D'ARTE : Il Fascino discreto di una provincia chiamata "Di Varese"- dal 13 GENNAIO al 4 FEBBRAIO- CASTELLANZA

Il 13 gennaio, alle ore 17.00 sarà inaugurata nella prestigiosa Villa Pomini a Castellanza mostra del Circolo degli Artisti di Varese “Il fascino discreto di una provincia chiamata “di Varese”, una manifestazione artistica che riveste una significativa importanza per la promozione turistica del territorio della provincia di Varese.

Questa mostra che è stata realizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Castellanza in collaborazione con il Comitato Culturale del JRC di Ispra, con il Circolo degli Artisti di Varese, con la Fondazione Comunitaria del Varesotto e con Società Storica Varesina e con il patrocinio della provincia di Varese.

LOCANDINA

L’iniziativa nasce da una idea di Antonio Bandirali, il responsabile del settore Arti Figurative del Comitato Culturale del JRC di Ispra della Commissione Europea, e presidente del Circolo degli artisti di Varese che è sorto nel 1920