Civici e Liberi

BENVENUTO SULLA HOMEPAGE DI "CIeLI"
https://www.facebook.com/libertaricristiani

La verità ci farà liberi

Progetto antropologico di ispirazione cristiano-libertaria.
Per una prassi esistenziale evangelica non-dogmatica;
per una politica rigenerata in senso transpartitico, comunitario e federalista;
per una pedagogia non autoritaria e fattivamente democratica.

Novità: LA LIBERTA' NECESSARIA
Vademecum del libertario liberato
Saggio politico-filosofico
versione gratuita PDF - su Amazon

IRIDI LIBERTARIE (il blog)

Collirio corrosivo contro le incrostazioni da conformismo

>>> POST PRECEDENTI

***

post no. 997 del 2 giugno 2021 --- L'insostenibile leggerezza dello sguardo

Guardiamo quello che desideriamo guardare, vediamo fin dove si può. Praticamente: attraversiamo le nostre vite navigando a vista. Con una vista offuscata, per di più. Le nostre cataratte (ciascuno ha la/le propria/e) si chiamano paure, pregiudizi, pigrizia nel discernimento. Siamo conformisti. Siamo incoerenti. Dimentichiamo criteri di giudizio e valori che noi stessi abbiamo deciso (un tempo) di adottare. Stipuliamo patti, negoziamo contratti: ci impegniamo, quindi, per vedere riconosciuti i nostri diritti. E poi tralasciamo di adempiere ai nostri doveri. Un esempio di cronaca giudiziaria: il fine pena di Giovanni Brusca. [continua a leggere]

***

post no. 998 del 27 maggio 2021 --- Se poi è tanto difficile morire

Guidare come pazzi a fari spenti nella notte, canta Lucio Battisti. Per vedere se poi è tanto difficile morire. No, non è tanto difficile. Anzi, molto spesso è drammaticamente banale. Si muore solo perché il colore della pelle è nero come le notti senza elettricità del Gambia, là dove Musa ha sognato all’infinito una vita migliore, più vita, finalmente vita. Finché non ce l’ha fatta più ed è partito, salvo poi arrivare in una terra bianca dove nero non è il cielo, ma il cuore degli uomini che la abitano. [continua a leggere]

***

post no. 999 del 20 maggio 2021 --- Israele e Hamas: zuppa o pan bagnato?

La guerra infinita tra lo Stato di Israele e Hamas è la dimostrazione tragica e inequivocabile della validità del principio fondante del libertarismo: il potere (qualunque tipo di potere) uccide. Nelle nostre società, “adagiate” nell’illusione di senso e successo che edonismo e consumismo alimentano in maniera scientifica e criminale, il potere uccide le libertà e i valori non conformi; in Palestina si concede il vezzo, spesso e volentieri, di uccidere colpevoli e innocenti, soldati e civili, “buoni” e “cattivi”. Uomini, comunque. E donne, e bambini, e anziani. [continua a leggere]

Il progetto Civici e Liberi è coordinato da Libertari cristiani - 2021