Concerto del 17 giugno 2013

Lunedì 17 giugno ad allietare le serate orvietane ci sarà un concerto con due complessi formati da ragazzi orvietani: i Bartender e gli Ultimo secondo.

Vi aspettiamo numerosi per una serata diversa fatta di tanta musica !!!

I Bartender sono un trio acustico composto da Gabriele “Svedonio” Tardiolo, David Tordi e Andrea “Pincio” Vincenti. La combinazione di vari strumenti acustici a corda e delle tre voci crea un sound unico e vibrante. Il live dei Bartender e’ un viaggio che parte da molto lontano, dalle sonorita’ italiane e Mediterranee a Django Reinhardt, da Robert Johnson ai Beatles, da composizioni originali alle mitiche colonne sonore di Ennio Morricone, rivisitando ogni brano con uno stile riconoscibile.

I Bartender contano numerose apparizioni in Italia e all’estero. Molte sono le esibizioni dal vivo in festival, locali ed eventi, e le collaborazioni con vari artisti (fra cui Jason Mraz, Rancore & DjMyke) e programmi televisivi sui canali Rai (Sereno Variabile), Sky (Sanremo Doc), HGTV (House Hunters International su network americano). Di recente la band si e’ esibita ogni giorno piu’ volte a Casa Sanremo e sul Red Carpet del Teatro Ariston, in occasione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2013.

Ogni nota dei Bartender e’ rigorosamente live ed ogni esibizione e’ evocativa, appassionante e sempre carica di umorismo.

Gli Ultimo Secondo, nascono nel 2008 da una felice intuizione di Matteo Dragoni (batteria) e Raffaele Corrias (chitarra). Pochi mesi dopo, dopo aver suonato insieme al concerto tributo a Lucio Battisti, si aggiungono Francesco Cazzavillan (basso), Andrea Vergari (pianoforte), Riccardo Gialletti (chitarra), Vieri Venturi (voce e testiere), Chiara Dragoni (voce solista e flauti) Gregorio Misciattelli ( percussioni ). L'energia della Musica Italiana combinata hai migliori brani Internazionali! Numerosi gli eventi dove la Band a partecipato, ultimo grande successo, il Musical GREASE con la COMPAGNIA TEATRALE Mastro Titta di Orvieto che ha riscosso notevole successo.