Psicosomatica

Può capitare di avvertire un dolore fisico come mal di stomaco, mal di testa, o un senso di malessere generale, improvviso e senza essere in grado di capirne l'origine.

Ci possiamo sentire travolti da sensazioni corporee che ci spaventano e che non riusciamo ad attribuire a nessuna patologia strettamente fisica.

Può succedere anche di avere un disturbo, andare dal medico, non trovare soluzione e quindi dover consultare diversi specialisti e poi la reale causa non viene trovata.

Cosa significa? Il nostro corpo ci sta lanciando dei messaggi?

Bisogna trovare il linguaggio giusto per comprenderlo.

Nulla accade per caso e tutto ha un significato.

Il corpo comunica le dinamiche interiori dell'uomo attraverso i suoi sintomi e le sue malattie. Così non solo ciò che racconti, non solo ciò che sogni o che credi, ma anche quanto viene espresso simbolicamente dal tuo corpo è utile per comprendere la tua vita.

Svelare il significato inconscio del sintomo corporeo porta ad una trasformazione e ad un superamento del disagio manifestato e può portare a farci comprendere quale percorso seguire per poter ritrovare il nostro stato di salute.

spirale

Perchè Psicosomatica

I ritmi frenetici a cui oggi siamo tenuti ad adeguarci, la perdita delle sicurezze lavorative e sociali nelle quali ci rispecchiavamo, l'aver dimenticato le nostre radici e tradizioni, un mondo nuovo che ci chiede di seguire nuove leggi, ci mettono in una condizione cui non sempre siamo in grado di adattarci.

La società moderna vede l'aumento esponenziale di patologie in passato sconosciute che sono state definite malattie psicosomatiche.

L'aggettivo “psico-somatica” evidenzia l'esistenza di un legame tra il corpo e la mente: due volti di una stessa medaglia. La malattia sarebbe dunque il risultato di un disequilibrio tra queste due componenti.

L’approccio psicosomatico è, un tentativo di vedere le persone nella loro interezza e, soprattutto, di comprendere che cosa stia succedendo in esse.