1989

(1989)

in una prospettiva storica, magari l'uomo del '500 non si interessava di politica "perché tanto pensano solo a fare guerre e soprusi", mentre l'uomo del '900 non se ne interessa "perché tanto sono tutti ladri". Beh, volendo essere ottimisti, almeno oggi ci sono meno guerre

(1989)

se avessimo "La Risposta Fondamentale", la storia sarebbe Storia del Tribunale Universale dell'Inquisizione per la Totale Repressione di chi non si Allinea alla Risposta Fondamentale

(1989)

"Il fronte di liberazione nazionale corso effettua attentati contro insediamenti turistici". Buon lavoro!

(1989)

in questi anni '80 ormai finiti io sono nato: nato intellettualmente, sviluppando un patrimonio di idee mie, autentiche - anche se mai ferme - inquadrate in una forma mentis originale: scettica, razionale, di rifiuto. E' stato il decennio della consapevolezza dei miei limiti, per i confronti diretti e indiretti, per i due cambi di facoltā. E' morto papā, fatto scatenante di crescita, in cui all'aspetto negativo della morte del genitore che pių stimavo, punto di riferimento per idee, abitudini, discussioni, si affianca l'aspetto positivo della improvvisa libertā da un tutore, della desiderata responsabilitā di questioni personali e domestiche, nonostante la forte presenza di mamma

(1989)

discorso di fine d'anno 1989 di Cossiga: posa impacciata, sguardo rivolto al gobbo, linguaggio da prolusione accademica, contenuti da tema di maturitā, accento sulla responsabilitā di tutti per una societā migliore dove "caduti i muri occorre colmare i fossati"; nessun riferimento alla responsabilitā dei politici nel malgoverno della repubblica. L'invocazione finale a Dio completa il quadro: presidente fesso, discorso fesso

(1989)

se avessimo "La Risposta Fondamentale", la storia sarebbe Storia del Tribunale Universale dell'Inquisizione per la Totale Repressione di chi non si Allinea alla Risposta Fondamentale

(1989)

"Il fronte di liberazione nazionale corso effettua attentati contro insediamenti turistici". Buon lavoro!

(1989)

discorso di fine d'anno 1989 di Cossiga: posa impacciata, sguardo rivolto al gobbo, linguaggio da prolusione accademica, contenuti da tema di maturità, accento sulla responsabilità di tutti per una società migliore dove "caduti i muri occorre colmare i fossati"; nessun riferimento alla responsabilità dei politici nel malgoverno della repubblica. L'invocazione finale a Dio completa il quadro: presidente fesso, discorso fesso