2018

Cercherei una correlazione statistica storica tra leggi/sentenze sempre più severe verso gli uomini e reazioni violente di questi contro le loro donne.


Nessuno mi toglie dalla testa che quello riscosso dalla SIAE sia in massima parte un pizzo legalizzato. Quanta parte delle riscossioni va agli autori? Quanta alla SIAE?


Uovo oggi o gallina domani? Nessuno ne parla, ma con il petrolio si possono fare milioni di cose più sensate che bruciarlo! Teniamoci questo dono della natura per quando sarà prezioso ...


Nel paese delle gride manzoniane, ove multe sempre piu' terrificanti sono previste per chi si disfa irregolarmente dei rifiuti, ma vanno tipicamente e facilmente a colpire la colpa lieve, senza riuscire a colpire invece la colpa grave, sarebbe il caso di chiedersi se le gride invece di contenere il fenomeno criminoso, lo favoriscano. Vi invito a una simulazione:

0 - Aprite una societa' di servizi, prendete in affitto un ufficio, portateci gli arredi e installatevici

1 - Supponete di avere una calcolatrice elettronica sul tavolo, ma la batteria (quella piccola a bottone) e' scarica. Per fortuna ne avete una nuova di riserva. Che ci fate con quella scarica? Partite da questo banale esempio per chiedere una consulenza a uno specialista nella gestione dei rifiuti aziendali

2 - Poi supponete che delle lampade a soffitto con tubi al neon, la meta' dei tubi sia fulminata. Ne comprate di nuovi, smontate quelli fulminati, mettete i nuovi ... Che ci fate con quelli fulminati? Li caricate nell'auto aziendale e li portate alla discarica? Sentite che vi dice in proposito il consulente.

Due esempi banalissimi. Se il vostro consulente e' preparato e non vi consiglia "scorciatoie" illegali, avrete un assaggio della follia della burocrazia italiana. Moltiplicatelo per vari ordini di grandezza e capirete i problemi di una piccola o media o grande azienda italiana nella gestione dei propri rifiuti. E anche perche' molte aziende delocalizzano. E soprattutto, perche' il territorio italiano e' pieno di immondizia.


Una sanzione ridicolmente lieve. Se il dipendente di un'azienda di costruzioni si azzardasse a buttare un sacchetto di calcinacci in un cassonetto - ripeto: in un cassonetto! - l'azienda pagherebbe l'errore migliaia di euro.


Il LATTE deve essere FRESCO INTERO!

Voi comprate scarti industriali, vi rovinate con le vostre mani


E allora? Cosa c'è di strano in questo colloquio? Che in Italia le leggi sono così assurde che per scaricare un sacco di vestiti da una nave devi processarli come rifiuti speciali? Mentre se li depositi dentro un cassonetto per donarli non sono speciali? Che cosa blateri Giuseppe Rapisarda?

Il valore dei tuoi post si capisce dai commenti plaudenti che ricevi ... sorvoliamo sulla loro intelligenza di ciò che leggono.


Yes! When I travel with my little backpack I don't want to pay for others carrying luggage


Which diesel? Euro2? Euro3? Euro 4? Can we see researches showing these diesel are more polluting than other engines? Can we see researches showing that these diesel are the major cause of pollution, and not for example heating the buildings with old boilers?


Daylight saving time ... Sad. We're changing nature for artificial life.


Lo scempio di alberi che sotto silenzio sta avvenendo negli ultimi anni, soprattutto lungo le SS e le SP (per loschi affari legati alle biomasse) si impenna nelle città dopo questi eventi, offrendo soluzione radicale agli amministratori. Risultato: senza alberi, città più calde e più inquinate.

Follow the money ... Loschi affari legati alle biomasse.


Ma tra voi c'è qualcuno sveglio che ha capito che i profili sono falsi? O abboccate tutti come gonzi?


E la tristezza di vedere che oltre ai pecoroni omologati che neanche sanno la differenza tra plastica e bioplastica, ma borbottano solo perché ora devono pagare 1 centesimo la loro bustina ... si aggiungono all'opposto i derisori: i pecoroni omologati come Cristian Bertolin e come Ino Cùm cui sfugge totalmente che questa ennesima legge liberticida VIETA di andare dal pizzicagnolo a prendere un etto di prosciutto rifiutando la busta! VIETA al fruttivendolo di mettere pere e mele nella vostra sporta portata da casa! Lo avete capito?? Il negoziante DEVE vendervi OGNI tipo di cibo S-E-P-A-R-A-T-A-M-E-N-T-E in una NUOVA bustina che dovete pagare!! Cazzo ci faccio con 500 buste biodegradabili in un anno?? Perché devo destinare regioni a mais per produrre bustine invece che a grano per mangiare??


Ammesso e non concesso che abbia ancora senso parlare in termini di destra e di sinistra, se Benetton ha fatto quello che ha fatto ed è di sinistra, quelli di destra invece che hanno fatto??

Per me ormai sinistra e destra sono come 2 catene di supermercati in concorrenza: la prima più smart e scaltra; la seconda più becera e invidiosa, con un complesso di oggettiva inferiorità intellettuale. Entrambe però lavorano a tenaglia in danno della piccola economia locale.


Veramente Little Boy è il nome della Bomba. Quindi il figlio ha deciso di dare il nome della madre all'aereo che ha partorito la terrificante bomba, di cui il figlio è stato quindi padre. Un rapporto incestuoso, con un frutto abominevole.


Ha un naso bellissimo. Dovrai pagare 2 volte: la seconda per tentare di rimediare al danno fatto la prima volta. Mai visto un naso rifatto migliore di quello di natura. Ed è la giusta punizione.


Ecco in azione gli sgherri dello Stato, che sbava a riscuotere il suo pizzo anche sulle ripetizioni ... E il popolino imbelle incita: vuole vedere il sangue.


Speriamo di no! È così piacevole andare in giro nudi!

A me dà fastidio chi fuma, chi si increma e inquina l'acqua del mare, chi si profuma e appesta l'aria intorno, chi parla a voce alta, chi ha la suoneria del telefono a tutto volume, chi sporca, chi parla male degli altri, chi è cattivo con la natura e con gli animali, chi si ubriaca, chi è manesco.

Chi è nudo, no, non mi dà alcun fastidio, bello o brutto che sia. È natura.


Come si puo' migliorare l'andazzo delle cose in Italia? E senza grandi proclami, programmi, tavoli, rivoluzioni?

Si crea un ufficetto "Segnalazione problemi" e un ufficetto "Recupero danni".

Il cittadino manda delle foto a "Segnalazione problemi", su una cosa banale, apparentemente di poca rilevanza: una staccionata rotta su una strada pubblica.

Parte subito la procedura di indagine:

- chi e' il proprietario?

- chi ha fatto l'appalto?

- chi ha fatto l'opera?

- chi ha verificato l'opera?

- chi ha pagato?

Ci vuole poco a verificare chi ha sbagliato.

E allora entra in campo "Recupero danni", che recupera tutto, direttamente dai responsabili: l'auto, la casa, lo stipendio ...

Dopo il primo caso, negli uffici comincia a circolare la voce, e cominciano a tremare le gambe ...



E la tristezza di vedere che oltre ai pecoroni omologati che neanche sanno la differenza tra plastica e bioplastica, ma borbottano solo perché ora devono pagare 1 centesimo la loro bustina ... si aggiungono all'opposto i derisori: i pecoroni omologati come Cristian Bertolin e come Ino Cùm cui sfugge totalmente che questa ennesima legge liberticida VIETA di andare dal pizzicagnolo a prendere un etto di prosciutto rifiutando la busta! VIETA al fruttivendolo di mettere pere e mele nella vostra sporta portata da casa! Lo avete capito?? Il negoziante DEVE vendervi OGNI tipo di cibo S-E-P-A-R-A-T-A-M-E-N-T-E in una NUOVA bustina che dovete pagare!! Cazzo ci faccio con 500 buste biodegradabili in un anno?? Perché devo destinare regioni a mais per produrre bustine invece che a grano per mangiare??


Il film con Kevin Spacey, cancellato e sostituito per la "caccia all'uomo" ... Da boicottare!


Per il suo gasolio speciale, Eni usa il 15% di olio di palma, 10 litri ogni 60 litri di pieno. Altro che Mars e biscotti ...


Vorrei sapere da voi host se avete il coraggio di lasciare dettagliate recensioni negative di certi guest. O se preferite fare buon viso a cattivo gioco, così lasciando problemi ai successivi host.

Organizzazioni come Airbnb o couchsurfing funzionano sulla fiducia e la fiducia in sconosciuti si basa principalmente sulle recensioni. Se non si ha il coraggio di scriverle per timore di recensioni di ritorsione, Airbnb non è per voi. Anzi, siete il danno di Airbnb.


A me il tutto minuscolo nell'odonomastica piace; anche perché ribadisce con l'ortografia il carattere convenzionale e non celebrativo dei nomi assegnati.


È tempo che anche in Italia si facciano attraversamenti pedonali e ciclabili a distanza dall'intersezione, una decina di metri, come è infatti nei paesi più civili del nostro:

- per rallentare le bici

- per proteggere bici e pedoni

- per la tranquillità degli autisti che svoltano

- per evitare che l'auto che deve immettersi nell'incrocio si fermi in attesa sull'attraversamento.

La misura ottica (colore) rispetto a quella fisica (rialzo) evita usura meccanica delle auto e stress di guida.


Ma 'sto scempio è vero?

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1578607685591137&id=224051771046742


Per pensare a un'alleanza PD e M5S vorrei vedere una unità di intenti tra la politica ambientale (rappresentata dal Ministero dell'Ambiente) del PD e quella del M5S (se ne hanno una).


Ad esempio in tema di TAP e scellerata devastazione ambientale del patrimonio arboreo tipico pugliese: Min.Ambiente contro Regione Puglia 1-0, gli olivi si abbattono:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/20/tap-il-tar-respinge-il-ricorso-della-regione-puglia-sullespianto-degli-ulivi/3533093/


Oppure in tema di trivellazioni e colpo di grazia al mare Adriatico: Min.Ambiente contro Regione Puglia 2-0, il mare si trivella:

http://bari.repubblica.it/cronaca/2018/03/13/news/trivelle_in_mare_bocciati_i_ricorsi_delle_regione_adriatiche_al_via_le_ricerche_di_petrolio_in_mare-191150647/


Ecco, domando a chi auspica un fidanzamento col PD pur di non finire nella braccia della destra: i "razzisti" sarebbero altrettanto assassini dell'ambiente?



Le persone che non notano gli errori grammaticali sono le stesse che fanno l'amore con i calzini.


Il mio commento è stato tagliato, diciamo anche censurato. Dicevo più o meno che i miei figli bevono solo latte crudo freddo da quando sono nati e il latte trattato (anche quello alta qualità) gli fa schifo. Crescono bene e non si ammalano mai. Così facciamo anche io e mia moglie, sanissimi anche noi. Aggiungevo che spero che l'attuale legge non venga ulteriormente degradata a passare per "latte" ulteriori immonde trasformazioni industriali dell'alimento naturale più buono che c'è.


Roberto Discesa, è inutile: abbiamo inviato email, PEC, fax, telefonate, piccioni, riempito e firmato (firmato, capito? E che è, la domanda all'INPS?) i loro astrusi e novecenteschi moduli fatti con Word per Dos. Niente da fare: non riescono a copiare 4 informazioni 4 correttamente. Figuriamoci che affidabilità può avere quel calendario. Serve quanto il Comitato Sport per Tutti ...


Ha vinto chi è contro un partito, il PD, che ha lavorato in favore di lobby, di banche, di privatizzazioni, di multinazionali, di Stati che opprimono popoli. Contro un partito così arrogante da candidare il ministro più odioso e odiato dagli italiani in un collegio blindato a 500 km dal proprio. E quel partito ha trascinato con sé anche quegli altri partiti a lui apparentati per area politica.

Quanto ha pesato nella sconfitta del PD l'aver lavorato in favore di lobby, di banche, di privatizzazioni, di multinazionali, di Stati che opprimono popoli? L'essere stato così arrogante da candidare il ministro più odioso e odiato dagli italiani in un collegio blindato a 500 km dal proprio?

Per questi motivi non ho votato PD.


Vedi, Fabio Massimo Frattale Mascioli, tu sei ottimista, vedi il bicchiere mezzo pieno. Io invece sono incazzato a leggere che: "Un regio decreto del 1904, già superato in numerose regioni italiane da leggi più attente alla mobilità e allo sviluppo sostenibile, vieta a chiunque, salvo onerosissima autorizzazione stabilita da delibera di giunta regionale 462 del 2010 (oltre 700 euro anche solo per una passeggiata), l’utilizzo di queste arterie di terreno pubblico." Bisognerebbe ricercare, indagare, controllare, sputtanare e sfanculare i politici autori di quella delibera.


Giuseppe Mancini ciò che dici è totalmente errato. Ci sono innumerevoli esempi di turismo sostenibile nato dopo che un territorio naturale è stato recuperato alla libera frequentazione. Così come innumerevoli esempi di un turismo sostenibile che per esplicarsi meglio ha fatto pressione per organizzare meglio alla frequentazione dei percorsi prima esistenti solo in menti più aperte e visionarie. Una persona dalle vostre parti, Francesco Saverio D'Ottavi, è esempio vivente e attivo di entrambi i percorsi. Il tuo tono disfattista mi è invece sospetto.


Sugli alberi è una strage in tutta Italia: serve legna per le centrali a biomasse e ogni pretesto è buono.


Purtroppo PD e M5S sull'ambiente non sono credibili, almeno a Roma e Lazio. I Verdi sono inutili da anni. La destra dell'ambiente se ne frega. E l'Italia, tra scandali ambientali continui e imperterriti, devastazione sistematica del patrimonio arboreo per una scellerata politica di finanziamento di voraci centrali a biomasse, sta precipitando. Paradossalmente l'ambiente era più protetto con Berlusconi: non avrebbe osato cancellare il Corpo Forestale dello Stato, ad esempio.


Milena ti prego fai un'inchiesta sul perché stanno tagliando tanti alberi in Italia! Stanno svuotando boschi, eliminano gli alberi lungo le strade cambiando il paesaggio, in Puglia e Calabria fanno scempio di olivi e piantagioni secolari, attaccano persino i parchi e le città. Si dice perché lo Stato incentiva la produzione di energia da biomasse. E le centrali a biomasse hanno bisogno di essere alimentate da enormi quantità di legna per essere efficienti.


Ovvero, come andare a stuzzicare una città già ferita e regalare ulteriori voti alla destra.


Toots Brawne vieni a vedere come si lavora nel settore delle costruzioni, dove pure servono competenze, altrimenti vai a casa a pedate. Poi capisci perché da Amazon è élite, e perché quei dipendenti senza Amazon starebbero a casa perché non servono a nessuno.


Ho moderato circa 15mila messaggi in questo gruppo Freecycle. Pensi che debba dedicare a ognuno l'attenzione che mi stai chiedendo per il tuo? O non pensi piuttosto che tu debba leggere le regole?


Perché accettiamo supinamente che, NON per importanti lavori di pubblica utilità, NON per esigenze dei cittadini, NON per migliorare la situazione del nostro quartiere, MA per girare un FILM, per TRE giorni dobbiamo sopportare il calvario del DIVIETO di parcheggio sulle strade del nostro quartiere ad alta densità al servizio del profitto privato di qualcuno??

A qualcuno viene in mente una protesta efficace contro quei burocrati e politici cialtroni che con una firmetta ci rovinano periodicamente la vita?


PS: oltretutto concessione a titolo gratuito ...


Uscite per il riconoscimento di erbe spontanee: chi è in grado di condividere conoscenza ed è interessato? Nella campagna intorno si trovano un sacco di erbe buone in questo periodo.


Un'assicurazione sanitaria internazionale con rimpatrio è obbligatoria, il certificato di assicurazione deve essere portato con sé. Si consiglia l'assicurazione di annullamento e l'assicurazione della canoa.


On the contrary, I appreciate that The Local posts articles and NOT videos: I'm saturated by video news and I'm searching for the dear old written journalism. Thank you, The Local!


Cara Milena, ti conosco bene nonostante non abbia mai avuto la televisione in età adulta. Certo ho visto molte tue puntate di Report. Ma ora che hai questa nuova pagina, a me piacerebbe leggere ciò che dici e non vedere video per sentirti parlare. Vedere un video vuol dire dedicarti del tempo di una durata che hai fissato tu, vuol dire magari disturbare chi è intorno a me, vuol dire far sapere agli altri cosa sto guardando: insomma, complica le cose; o anche vuol dire una modalità di cui ormai è pieno Facebook e che non mi piace per le notizie. Immagina se avessi fatto un video per dirti ciò che ho scritto: lo avresti visto? Solo per farti sapere la mia opinione.


Ho letto, accettato e accetto i Termini e condizioni TID. Prendo parte al TID a proprio rischio, sono sano, posso nuotare e sono in grado di far fronte agli sforzi di un tale evento sportivo. La mia barca è equipaggiata secondo le norme di sicurezza (galleggiabilità, giubbotto di salvataggio, giubbotto di avvertimento / sicurezza in caso di pioggia, nebbia o cattiva visibilità, barca, lettere, nome della barca).


Riguardo all'incidente ferroviario di Pioltello, un amico ha posto una domanda intelligente: se il locomotore fosse stato in testa invece che in coda, il disastro sarebbe stato altrettanto grave?


Esprimendosi in ordini di grandezza, il consumo annuo di carburante per autotrazione in Italia è di 30 milioni di tonnellate. Il consumo dei fari accesi è di 100w/h. La potenza media impegnata è di 50kw. Siccome stiamo parlando solo dell'uso diurno, approssimiamolo alla metà e scopriamo che il consumo di carburante dei fari accesi di giorno è pari all'1 per mille: 30 mila tonnellate l'anno.

Questo regalo ai petrolieri, e questo scempio ambientale in nome di una sbandierata sicurezza, inesistente in un paese assolato come l'Italia, fu introdotto dal governo Berlusconi mentre il ministro Tremonti si vantava di aver imposto un'ulteriore (minuscola) tassa alle società di raffinazione dei carburanti. Praticamente: da un lato il governo annunciava urbi et orbi che tassava i ricchi petrolieri invisi al popolo; dall'altro contemporaneamente gli faceva un regalo in nome della sicurezza ...