Stefano Cocchi Shidoin

ステファノ コッチ 指導員

Stefano Cocchi comincia la pratica delle Arti Marziali da bambino all'età di 6 anni praticando per qualche anno il Karate Do Goju Ryu con il Maestro Maurizio Umbellici (6 Dan). Negli anni, non ha mai smesso di coltivare questa sua passione. Da adolescente è stato un agonista con discreti risultati sportivi nel Kung Fu e nella Kickboxing grazie ai preziosi insegnamenti del Maestro Pierluigi Valentini che lo ha portato ad essere selezionato per la nazionale italiana PWKA.

Dopo queste prime esperienze, sempre alla ricerca di una forma marziale che fosse in sintonia con il suo pensiero, inizia la pratica dell'Aikido, fin dai primissimi tempi seguendo la linea del Maestro francese Philippe Gouttard (7 Dan Aikikai di Tokyo). Da allora non ha mai più smesso ed innumerevoli sono stati gli stage di formazione svolti nel corso degli anni, in Italia e all'estero, facendo della formazione costante un punto cardine della sua crescita aikidoistica.


Stefano Cocchi Shidoin


Dal 2010, ha creato il Dojo Aikido Cortona di cui è responsabile. La sua didattica tutt'oggi segue la linea tracciata da Philippe Gouttard Sensei, senza però mai pretendere di esserne una copia, al contrario, il suo Aikido trae ispirazione anche da altri importanti Maestri dell'Aikikai Hombu Dojo quali Seishiro Endo (8 Dan), Yasuno Masatoshi (8 Dan), Miyamoto Tsuruzo (8 Dan) Yoji Fujimoto (8 Dan), Hayato Osawa (7 Dan) ed altri. Dal 2013, Stefano è responsabile tecnico di un ulteriore corso di Aikido presso il Centro Olistico Artisticamente Zen di Castiglion del Lago, dove questa disciplina ha rapidamente trovato un buon seguito.Nonostante la sua costante attività di insegnante a Cortona e Castiglion del Lago, Stefano non tralascia MAI di seguire ogni anno un cospiquo numero di seminari, alla ricerca di una costante evoluzione della pratica in una specie di moderno "Musha Shugyo", quello che una volta era il "pellegrinaggio marziale" volto all'apprendimento di ogni Samurai.


Evento Facebook Aikido OPEN Days