Diario del gruppo C

Giorno 1 - Lunedì 27 marzo 2017

The beginning of a journey

Oggi è stato il nostro primo giorno all’interno dell’Università Sapienza per alternanza scuola-lavoro, supportati dai borsisti del Ciao-Hello. Appena arrivati abbiamo legato tra noi ragazzi e abbiamo conosciuto le tutor Paola e Alessia, che ci hanno fornito il cartellino e le indicazioni sull’attività che svolgeremo durante questi giorni. Ci hanno diviso in due gruppi e noi abbiamo deciso di iniziare dallo sportello Hello. I borsisti si sono subito mostrati cortesi e socievoli e hanno cercato di metterci a nostro agio, spiegandoci poi come rispondo alle mail degli studenti stranieri che chiedono informazioni riguardo l’immatricolazione in questo ateneo. Alle 10.30 ci siamo riuniti e con Edlira ed Emanuele abbiamo visitato la città universitaria. Al termine della pausa, ci siamo spostati allo sportello del Ciao dove abbiamo visto più da vicino i problemi degli studenti che vengono a chiedere assistenza. I borsisti, inoltre, ci hanno chiarito alcune perplessità relative al nostro futuro percorso di studi (vari percorsi di laurea, borse di studio etc.).

Speriamo che nei prossimi giorni la nostra esperienza sia sempre più positiva e pratica.

Michela, Marco, Gabrielle, Natnael

Oggi, 27 Marzo 2017 abbiamo iniziato l’alternanza scuola-lavoro presso lo sportello ciao-hello all’Università ‘’La Sapienza’’. Alle ore 09.00 le tutor ci hanno accolto e ci hanno accompagnato nell’ufficio “Ciao” e ci hanno spiegato i nostri compiti e le attività da svolgere. Fino alle 10.30 abbiamo osservato il lavoro svolto dagli studenti e poi siamo stati accompagnati da due ragazzi a visitare l’Università. Dopo la pausa siamo state spostate nell’ufficio “Hello” dove vengono accolti gli studenti stranieri. Anche qui siamo state affiancate da ragazzi che ci hanno spiegato come rispondere all’ e-mail e i vari siti dell’Università.

Michela B, Rebecca, Serena, Chiara

Giorno 2 - Martedì 28 marzo 2017

Tour della Sapienza

Diversamente da ieri, questa giornata è stata particolarmente pratica. Siamo stati tutto il giorno all’Hello, dove abbiamo risposto in prima persona a varie e-mail in spagnolo e inglese. Le borsiste che ci hanno affiancato oggi sono state Chiara e Anna Lisa, le quali ci hanno aiutato sia sotto l’aspetto pratico dell’attività che dobbiamo imparare a svolgere in questo periodo sia riguardo i nostri futuri interessi, dandoci parecchie dritte. La pausa l’abbiamo trascorsa in compagnia delle borsiste che, oltre a mostrarci il Museo dei gessi, ci hanno accontentato nella richiesta di guardare da dentro la vita che si svolge nelle varie facoltà. Poi siamo tornati a Hello e abbiamo portato a termine la nostra attività. Oggi ci siamo divertiti di più rispetto a ieri e siamo rimasti contenti del nostro lavoro, molto più pratico e interessante.

Michela, Marco, Gabrielle, Natnawl, Davide

Oggi, 28 Marzo 2017 siamo arrivate alle ore 09.00 e siamo andate nell’ufficio “Ciao”. Qui, come ieri, abbiamo osservato il lavoro svolto dai borsisti. Alle ore 10.30 siamo state accompagnate da delle borsiste a visitare il museo dell’arte classica e le facoltà di lettere e filosofia, fisica e medicina legale. Verso le ore 12.00 siamo ritornate nell’ufficio “Ciao” e abbiamo continuato a collaborare con i borsisti.

Michela B, Rebecca, Serena, Chiara

Giorno 3 - Mercoledì 29 marzo 2017

The day after tomorrow

Stavolta la nostra giornata si svolta per la mattinata nel settore dell’ Hello, mentre dopo la pausa Edlira e Carlo, molto disponibili e amichevoli, ci hanno accompagnato fuori dalla città universitaria a visitare la facoltà di Economia e al Policlino per Medicina. Tornati dal “ tour “, abbiamo scattato qualche foto di gruppo e poi siamo tornati alle nostre attività. Abbiamo a varie mail in modo autonomo, ma sempre sotto la supervisione delle borsiste. Edlira ci ha spiegato la differenza tra Master e Master Degree e varie pratiche burocratiche necessarie all’iscrizione degli studenti stranieri. Abbiamo anche visto da vicino dei problemi pratici relativi alla Carta dello studente, che le ragazze dell’ Hello purtroppo non potevano risolvere sull’immediato e perciò hanno preso il numero telefonico del ragazzo e aspettato il tecnico. Parecchi ragazzi asiatici hanno chiesto assistenza per compilare i moduli del permesso di soggiorno e grazie a Michela e Cristian, che parlavano cinese, sono riusciti a risolvere il loro problema. Ci siamo ambientati molto grazie ai borsisti, che ogni giorno riescono a farci trascorrere la giornata in modo sereno, istruttivo e mai noioso.

Michela, Gabrielle, Marco, Natnael, Davide

Oggi, 29 marzo 2017, abbiamo svolto il nostro terzo giorno di alternanza all’ università “La Sapienza”.

Alle ore 09.00 abbiamo iniziato l’attività presso l’ufficio “Ciao” dove abbiamo assistito i borsisti collaborando con loro. Alle ore 10.30 è iniziata la pausa e ci siamo recate al prato a mangiare. Verso le 11.00, accompagnate da due borsisti, tra cui Carlo, abbiamo iniziato un tour all’interno dell’università.

Siamo andati a visitare inizialmente la facoltà di Scienze Politiche e successivamente ci siamo recati all’ interno del policlinico “Umberto I” vedendo alcuni padiglioni. Infine, siamo andati a vedere la facoltà di Economia entrando anche nella biblioteca. Verso 12.00 siamo ritornati davanti l’ufficio “Hello” dove abbiamo scattato alcune foto insieme ai borsisti e più tardi siamo rientrate nell’ ufficio “Ciao” per continuare il lavoro.

È stata una giornata molto interessante e divertente, abbiamo comunicato con i borsisti i quali erano sempre disponibili a rispondere alle nostre richieste. In questi giorni stiamo prendendo molta confidenza con l’ambiente universitario.

Michela B, Rebecca, Serena, Chiara

Giorno 4 - Giovedì 30 marzo 2017

A different day

Oggi è stata una giornata molto differente dalle altre: siamo andati alla facoltà di Psicologia insieme ai borsisti di Hello ed Alessia per assistere dei ragazzi sloveni durante una conferenza sullo sviluppo del linguaggio in età infantile e sui test per valutarlo. Al termine della suddetta, siamo tornati alla città universitaria e insieme ai borsisti l’abbiamo fatta visitare ai ragazzi sloveni. È stata un’esperienza particolare e formativa che ci ha dimostrato sia le difficoltà che presenta l’organizzazione di questi tipi d’incontri interculturali, sia come realtà diverse si stupiscono l’una dell’altra anche per motivi che potrebbero sembrare banali: ad esempio, Edlira e Chiara hanno raccontato agli studenti stranieri i vari riti da compiere e non-compiere per evitare la “sfortuna” lasciando stupiti molti ragazzi. Abbiamo visitato la Chiesa per la prima volta e abbiamo rivisto il museo dei gessi. Per alcuni di noi domani sarà l’ultimo giorno e quindi speriamo che la nostra esperienza insieme si concluda nel migliore dei modi.

Gabrielle, Michela, Marco, Natnael, Davide

Oggi, 30 marzo 2017, alle ore 09.00 siamo arrivate nell’ ufficio “Hello” dove abbiamo collaborato con la borsista Caterina a rispondere ad alcune e-mail in inglese. Verso le 10.00 insieme ad uno dei borsisti di “Hello” siamo andati al dipartimento di Psicologia dove abbiamo assistito ad una lezione sullo sviluppo del linguaggio dell’età evolutiva in inglese per degli studenti Sloveni.

Successivamente, finita la lezione, siamo ritornati insieme al gruppo di studenti Sloveni all’ università dove abbiamo visitato la Cappella della Sapienza, la facoltà di Lettere e Filosofia e il museo dell’arte classica. Verso le 12.30 siamo tornati all’ ufficio “Ciao” dove abbiamo fatto alcune foto con gli studenti Sloveni.

Rebecca, Serena

Giorno 5 - Venerdì 31 marzo 2017

The end of the week

Oggi siamo tornati alla sede dell’Hello e abbiamo passato tutta la giornata con Caterina, Francesco e Daller. Abbiamo risposto a varie mail, parecchie riguardanti le procedure di Erasmus o Master Programme e con Alessia abbiamo visto come organizza i turni dei borsisti. A metà mattinata ci ha raggiunti Edlira e insieme ai borsisti dell’ Hello, Paola e Alessia abbiamo scattato qualche foto. Poi abbiamo ripreso la nostra attività a Hello ed Alessia ci ha portato come regalo la borsa della Sapienza con i vari cataloghi e un quaderno dell’ Università. Speriamo lunedì di conoscere Emi e fare delle attività leggermente differenti per migliorare ancora di più la nostra esperienza formativa.

Michela, Marco, Davide, Natnael, Gabrielle

Giorno 6 - Lunedì 3 aprile 2017

Concerto alla SASpienza

Oggi abbiamo passato la prima parte della mattinata nell’ufficio dell’HELLO, come nei giorni trascorsi. Passata la pausa ci siamo recati, accompagnati da Michela, nell’Aula Magna universitaria dove abbiamo assistito alla conferenza tenuta da Brunori SAS riguardante il suo ultimo disco e le tematiche ad esso legate. Siamo poi tornati nell’ufficio a rispondere alle numerose e-mail, tipiche del lunedì.

Michela, Marco, Davide, Gabrielle, Natnael

Giorno 7 - Martedì 4 aprile 2017

Towards the end

Nella prima parte della mattinata abbiamo risposto alle numerose mail arrivate ieri. Passata la pausa, siamo ritornati nell’ufficio dell’HELLO dove abbiamo trascorso il resto della giornata. Abbiamo poi cercato di fare front office, provando a rispondere ad una studentessa iraniana interessata a fare un PhD in questa università e, poi, ad una studentessa che aveva domande inerenti alle vacanze pasquali, il tutto, ovviamente, in inglese.

Gabrielle, Natnael, Michela, Davide, Marco

Giorno 8 - Mercoledì 5 aprile 2017

The last day

Oggi è il nostro ultimo giorno. Siamo stati nuovamente a Hello in compagnia di Ilaria, Francesco, Anna Lisa e poi Edlira. Oltre a rispondere alle mail, ci siamo divertiti insieme ai borsisti in un momento di pausa e la giornata è passata rapidamente. Sicuramente li verremo a trovare poiché ci sono rimasti tutti nel cuore: ci hanno accolto in maniera meravigliosa e ci hanno fatto sentire a casa. Ringraziamo in modo particolare, oltre ad Alessia e Paola, Edlira, Chiara D., Chiara C., Cristian, Francesco, Fabio, Anna Lisa, Caterina, Michela, Ilaria e Beatrice.

Michela, Gabrielle, Natnael, Davide, Marco

Oggi, 5 Aprile 2017 abbiamo svolto il nostro ultimo giorno di alternanza scuola-lavoro. Alle ore 09.00 siamo arrivate all’ufficio “Ciao” e fino alle 10.45 abbiamo risposto alle e-mail. Alle 11.20 dopo una pausa siamo tornate in ufficio e abbiamo continuato il nostro lavoro.

Serena Sassaroli, Chiara De Marco