SMART BORDER

Il progetto di Interreg volto a favorire una mobilità sostenibile, intelligente e innovativa

che superi i confini tra le nostre due nazioni.


Search organization content

Il progetto Smart Border

Un progetto pubblico finanziato dal Programma Interreg Italia – Svizzera 2014-2020 e promosso dal Comune di Luino e il Comune di Gambarogno.

Il progetto è volto a sviluppare il dialogo nella pianificazione strategica nella regione dell’alto Lago Maggiore e Lago Ceresio occidentale, per agevolare e promuovere il trasporto pubblico (su ferro e gomma) e diffondere la mobilità dolce, quale opportunità di miglioramento della qualità della vita dei cittadini dell’area, valorizzando le risorse naturali e paesaggistiche, mitigando così l’impatto del trasporto individuale motorizzato dei lavoratori transfrontalieri. Il progetto punta sull’integrazione dei sistemi di trasporto, pubblici e privati collettivi, coinvolgendo i diversi stakeholder dei territori interessati con il fine di garantire la mobilità sostenibile dei lavoratori frontalieri. Con il progetto è stato costruita una infrastruttura di Park and Ride a Luino, quale vera stazione di "posta" e snodo cruciale sui tracciati dell'alto Lago Maggiore e del Ceresio occidentale. Il progetto prevede infine l’apertura di un tavolo di confronto volto alla armonizzazione dei tempi e delle modalità dei servizi di trasporto, agevolando forme di trasporto collettivo organizzate e fidelizzate.

Per saperne di più visita il sito web smartborder.eu


Ultime News

Report Evento Finale Smart Border.pdf

Video dell'evento Finale Smart Border

Foto evento finale Smart Border









Promozione del progetto con Mascotte Ufficiale