Home page

YOGA KUNDALINI LA CONSAPEVOLEZZA
L'antica disciplina che porta in noi la consapevolezza di chi siamo e cosa siamo. Lo yoga è il mezzo per definire in noi la verità, dalla parola stessa che significa unione possiamo ritrovare l'armonia tra in nostro corpo, la mente e l'anima. Questo si racconta come un caleidoscopio di colori, che in alcuni momenti della nostra vita è spento e vede solo il buio. Il nostro percorso nella vita stessa non è mai una retta e come tale siamo soggetti alle influenze della vita e degli accadimenti che possono influire in modo negativo in questo processo che chiamiamo vita. Lo Yoga Kundalini è il mezzo perfetto per riportarci in contatto con i noi stessi e al contempo  darci una vera opportunità di conoscerci meglio e di riscoprire in noi elementi che non conosciamo veramente.
La stessa disciplina non è solamente incentrata su un lavoro fisico attraverso le asana le classiche figure dello yoga, ma contempla anche al pratica della respirazione che dona in noi il senso della consapevolezza, dell'energia e del fluire attraverso il nostro respiro cosa sia veramente questo gesto che facciamo ogni istante, ma che pensiamo essere solo un mezzo per mantenerci in vita. Di fatto respirare correttamente non è solo il fattore primario che ci permette di vivere, ma è anche il mezzo che porta all'aumento della comprensione di noi stessi, e dell'energia vitale che in noi entra, con questo gesto semplice. Lo Yoga Kundalini è anche questo.
Quello che rende completa questa disciplina antica e moderna allo stesso tempo perché si adatta a tutti, senza distinzione di età e senza richiedere particolari doti fisiche è la meditazione. Meditare è un vero mezzo di aiuto e in questi tempi dove tutto corre e noi dobbiamo stare al passo di questo, praticare la meditazione dona pace, serenità e consapevolezza vera. Inoltre si pensi che meditare aiuta a mantenere una stato psico-fisico equilibrato e come tale quando la mente è nel corretto funzionamento il corpo ottiene una risposta migliore anche in quei momenti dove la fatica e lo stress possono renderci più deboli. Bisogna considerare un fattore ulteriore che la meditazione che mediamente in una lezione di Yoga Kundalini viene sempre eseguita dopo la serie di esercizi. In ogni lezione alla fine viene sempre eseguito un breve rilassamento.
Lo Yoga Kundalini inoltre non è la solità disciplina prettamente statica anzi, è dinamica e come tale diversi esercizi assumo una dinamica per come vengono eseguiti e per come portano in noi un movimento non solo fisico ma anche mentale dando un senso di benessere e equilibrio, quindi un momento di felicità.
Questo metodo che compone la lezione stessa a non solo l'attitudine al rafforzare il nostro stato fisico e mentale, ma agisce come un metodo che lavora anche sugli stati fisici come il sistema immunitario e ghiandolare, lavora sulla nostra autostima e ricerca in noi quel contatto tra corpo, mente e anima. Questo riporta in noi l'equilibrio e come tale la consapevolezza di chi siamo e del nostro potenziale in tutte le sue massime espressioni.

































Creazione fotografica concessa da:

Consapevolezza dell'anima