Commercializzazione Grano duro & Semola rimacinata a pietra

Secondo la tradizione agricola degli agricoltori che lavorano il terreno per le fasi di arartura e semina, la buona riuscita di alcune operazioni colturali, in particolare la semina, è influenzata anche dalle fasi lunari (semina con la luna piena).

GRANO DURO ANTICO TRITICUM

Il grano duro Antico è esente da ogni contaminazione da mutagenesi indotta con raggi x e y del cobalto radioattivo, a differenza delle varietà del grano duro OGM irradiato, oggi utilizzati in agricoltura. 
Sembra fondata l’ipotesi, che la modifica genetica delle varietà di grani moderni, sia correlata ad una modificazione della loro proteina, e in particolare di una sua frazione, la gliadina, che è un proteina basica, dalla quale per digestione peptica-triptica, si ottiene una sostanza chiamata frazione III di Frazer, alla quale è dovuta l’enteropatia infiammatoria e quindi il malassorbimento (intolleranza al glutine e allergie).

Il grano duro Antico è stato sottoposto ad analisi nel 2014 presso l’ente  C.R.A. (Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura) di Sant’Angelo Lodigiano (LO), per analizzare  e conoscere tecnicamente le caratteristiche della Semola rimacinata:

 

La Semola rimacinata di grano duro ha rilevato le seguenti caratteristiche:

- contenuto proteico: 11,8%

- contenuto in Glutine secco: 11,7% 

- W alveografico (forza della farina): 72

- P alveografico: 66 mm

- L: 30 mm

- P/L: 2,20 (tenacità)

Sulla base dei risultati, si può dire che si tratta di una semola rivaccinata con contenuto proteico e Glutine non elevato, scarsa forza ed elevata tenacità, secondo le coordinate internazionali di valutazione. La farina di grano Kamut (marchio registrato) ha contenuto in Glutine 15,5%

Impiego ottimale: panificazione tradizionale con madre acida, pizze, biscotti, dolci, besciamella. 

La crusca di grano è un ottimo integratore alimentare con fibre e moltissime vitamine 


GRANO DURO SENATORE CAPPELLI 

Il grano Senatore Cappelli definito “razza eletta” negli anni ’30 - ’40, era di largo uso nelle terre di Puglia,
ed il nome deriva dal marchese e senatore abruzzese Raffaele Cappelli, promotore nei primi del novecento della riforma agraria che ha portato alla distinzione tra grani duri e teneri.
 È un frumento duro, aristato, ottenuto per selezione genealogica a Foggia, nel 1915 da Nazareno Strampelli. Per decenni è stata la coltivazione più diffusa, caratterizzato però da una bassa resa produttiva, ed alta qualità.

Esente da ogni contaminazione da mutagenesi indotta con raggi x e y del cobalto radioattivo, a differenza delle varietà del grano duro OGM irradiato.


Contenuto proteico: 12,9%, Contenuto Glutine secco 12,03%

Disponibile per vendita online

A) Semola rimacinata di Grano duro 

B) semola di grano duro integrale macinata a pietra

confezione da 1 kg, €3,00 + spese di spedizione

confezione da 5 kg in carta bianca impacchettata direttamente al mulino, €15,00 + spese di spedizione

C) Cruschello di grano duro per una sana alimentazione a colazione, con fibre e vitamine 

( tracce di fosforo in forma organica, vitamine E, B1,B2,B6,PP), ottimo come integratore alimentare:

confezione da 500 g, €2,00 + spese di spedizione

D) Semola gialla adatta solo per fare  la pasta

confezione da 5 kg, €18,00 + spese di spedizione

Gruppo GAS - Milano, confezioni da 5 kg, direttamente dal Molino Pepe di Carovigno (BR), contattare masp@sanpolo.biz

Pasta secca di Grano duro, maccheroni, sedanini, orecchiette, confezioni 1/2 Kg, produzione Ostuni (BR), 5 € / kg + spese di spedizione
Si eseguono confezioni per Natale su richiesta con prodotti caseari locali
Olio Extra vergine di Oliva - Ostuni (BR), confezioni da 5 kg su richiesta

http://sanpolo.oneminutesite.it/chi_siamo.html


e-commerce

pubblicato 5 apr 2016, 07:57 da Michele Imponente

e-commerce per farina di grano duro quasi bio

1-1 of 1