Complici di un Gioco di Dadi

Un libro che raccoglie i lavori presentati da Willoworld.net durante il primo anno di attivitá. 

Negli ultimi tre anni ho scritto molto di più di quanto non abbia mai fatto prima. Il sogno di diventare scrittore si è trasformato in una dirompente necessità; la voglia nel frattempo è solamente accresciuta e i risultati non si sono fatti mancare. Tutto questo grazie al web e alle sue molteplici risorse di comunicazione.
Il desiderio di abbandonarmi al viaggio fantastico, appagato in passato con le esperienze di gioco di ruolo, mi ha spinto a utilizzare questo medium a trecentosessanta gradi. Sono nate così centinaia di pagine virtuali, e in ognuna di queste ho lasciato una parte di me. Idee, progetti, opinioni, canzonature, un palcoscenico di pixel luminosi per rappresentare le mie fantasie. Internet è essenzialmente questo; comunicazione totale e inarrestabile.
Ma lasciarsi andare a questa sfrenata danza creativa non è un qualcosa di scontato. Per un anno ho cercato di coinvolgere un gruppo di amici a prendere parte a questa festa. Credevo avessero le mie stesse necessità; comunicare, capirsi, esprimersi, rappresentarsi. Ma mentre intuivo l’esistenza di questi nuovi canali di dialogo, e riuscivo ad impiegarli per soddisfare le mie necessità, molti di loro hanno dimostrato di essere distanti da questo nuovo modo di raccontarsi.
Fortunatamente non tutti hanno riconosciuto la loro incompatibilità con questo mezzo. Alcuni splendidi personaggi infatti sono diventati i compagni d’avventura di questa nuova stravagante seduta di gioco. Insieme in un anno siamo riusciti a raccogliere materiale sufficiente a pubblicare un libro, un lavoro che vuole essere la testimonianza di questa grande festa della creatività..
Gli autori di questi racconti, pensieri e poesie hanno tutti qualcosa in comune; il gioco di ruolo. Partendo da questa grande passione, non è stato difficile dare ascolto alle nostre voci interiori. Il risultato è una sequenza di proiezioni che scorrono su una pellicola di cellulosa, una serie di immagini codificate dalle nostre menti, pagine e pagine e pagine imbrattate da dispettose macchie colorate. È così che la immagino; una galleria d’arte allestita da un gruppo di bambini con tempere e pennelli, una classe di piccole pesti che ridono e schiamazzano con i grembiuli impiastricciati.
I complici di un gioco di dadi, che si ritrovavano negli scantinati a combattere demoni e draghi, continuano a giocare. Tempi, scenari e metodi sono cambiati, ma la voglia di viaggiare con la fantasia è rimasta.
Queste che seguono sono le loro nuove avventure…

GM Willo - 2008

ACQUISTA IL LIBRO

SCARICA IL LIBRO GRATUITAMENTE

 

NOTE EDITORIALI

“Complici di un Gioco di Dadi” è edito dalla Edizioni Willoworld attraverso il mercato di Lulù. Si tratta della prima raccolta ufficiale delle opere apparse nella sezione "Creativity" del sito www.willoworld.net. Racconti di fantasia, pensieri, poesie, collaborazioni... Questo lavoro é il frutto di un anno di interventi e contributi virtuali; l'entusiasmante risultato di una grande festa della creatività.


Stampato: 283 pagine, 6" x 9", rilegatura rilegatura termica, carta interna crema (peso 60#), inchiostro per l'interno B/N, carta esterna bianco (peso 100#), inchiostro per l'esterno in quadricromia


Costo: 14,73 euro.

 

WILLOWORLD CREATIVITY

Willoworld nasce come progetto di comunicazione e archivio privato nell’estate 2006. A distanza di quasi un anno dalla sua prima uscita, si trasforma in un web-blog aperto al pubblico, aspirando a diventare un portale per la creatività in rete.
Il progetto vuole dare spazio a tutti, poiché é preciso intento dell’amministratore quello di spogliare la parola “arte” di quel velo di arroganza e collocarla in un concetto di comunicazione libera.
Ogni forma di espressione é ben accetta; narrativa, fotografia, arti grafiche, creatività on line (blog, giochi e altro), musica, giornalismo, giochi e qualsiasi altra cosa che la fantasia di un uomo riesce a smuovere...
Nel frattempo il blog é diventato la sezione "Creativity" dell'universo in espansione "Willoworld". Accanto a questa sono nate decine di pagine virtuali che hanno comunque tutte il medisimo denominatore comune: la Comunicazione.
Contattando l’amministratore chiunque puó unirsi alla community e mandare del materiale che, in tempi brevi, avrà un suo articolo sul blog aperto a commenti. Si consiglia di allegare un breve resumé dell’autore (anche inventato, va benissimo!).
Scrivere ed inviare il materiale a: info@willoworld.net

VISITA WILLOWORLD CREATIVITY

 

ALTRI PORTALI

I SILENTI blog di informazione

CAINOS il blog di un complice non presente

UTOPIA l'opera ufficiale in rete presentata nel libro

IL DEMIURGO link ufficiale dell'opera

REPORTER DAL FUTURO l'esperimento di Blog di Ruolo presentato nel testo.

ALTRE EDIZIONI WILLOWORLD

WILLOWORLD HOMEPAGE



























Creative Commons License This work is licensed under a Creative Commons Attribution 2.5 Italy License.


Per informazioni scrivere a info@willoworld.net

GLI AUTORI

GM Willo

Nato a Firenze nel 1973, si dedica da vent'anni alla composizione narrativa, una passione che ha portato avanti in maniera del tutto autodidatta. Amante della fantasy e del gioco di ruolo, le sue opere sentono ovviamente il richiamo a quel genere. Ciononostante si occupa anche di altre tematiche e da qualche anno gestisce svariati giornali on-line, occupandosi di musica, politica ed internet.

 www.willoworld.net


Demiurgus 

In passato ha effettivamente collaborato in forma anonima alla individuazione ed all’arresto di utenti indesiderati della rete… Ha messo in circolo patch per sistemi operativi, ha collaborato con il progetto FREENET (follow the white rabbit) ed altri progetti di scambio P2P e comunicazione istantanea tra utenti…nessun lavoro grafico, nessun avatar, nessuna traccia, per sua fortuna… Tra le sue prede: frodi informatiche, spam server, x-bot, pedofili, falsechatter, doppleanger, sistemi informatici specchio, honeypot illegali… Si era ritirato dalla rete alcuni anni fa… alcuni lo avevano dato per spacciato… altri che fosse semplicemente in letargo…altri ancora che era morto… L’ultimo messaggio che lasciò nel canale IRC di FREEGENERATION fu “La grande onda non potrà essere infranta…la rinascita è iniziata…”. Da qualche tempo sembra che sia tornato ad aggirarsi nei meandri della rete... Ma forse é solo un fantasma.


Charles Huxley

Per Charles Huxley il significato di una poesia non è paragonabile a quello di un brano di prosa;  esso è solo una parte della comunicazione che avviene quando si legge o si ascolta un suo lavoro: l'altra parte non è verbale, ma emotiva, irrazionale...
L'Amore che nutre per l'armonia è pari solo al caos che scaturisce dai suoi lati oscuri, nella sua scrittura graffiante e spietata, spesso cinica e fredda,  un tuffo nell'inconscio collettivo della sua cultura, un viaggio senza ritorno verso nuovi modi di comunicare.

 

Fatum Poetum

Poeta, giullare, fannullone geniale, carogna e amico come pochi. Egli è tutto questo e molto di più. Le sue espressioni sono necessarie, in questo mondo di finti pazzi e finti eroi.


Grezzo Illusivo

Studio di collaborazione tra il tratto grafico vincolato dal riflesso e l’editing meditato e voluto in fase successiva. L’incontro tra due menti che rimbalzano dentro il flipper dell’etere per centrare un fantomatico Blackjack. Possono due creature diverse coesistere in una proiezione digitale? È fattibile scaricare in upload due diverse intenzioni per dare vita ad una terza improbabile rappresentazione dei primi singoli propositi?
Grezzo Illusivo è forse questo, e molto altro ancora…

 

Frost

Parole ed immagini di un mondo dai colori alterati, introspezioni e proiezioni digitali, maschere virtuali, idee e rappresentazioni. Mi chiamano Frost perché ho nascosto il calore delle mia anima sotto un pesante strato di sofferte esperienze. Lentamente la luce illuminerà quei remoti luoghi in cui forse una parte di me é ancora pronta ad amare…

frost2000.wordpress.com