[Senza titolo]‎ > ‎

wii_cinematica

15 gennaio 2011 Riva del Garda

Sapevam
o da un po' che era possibile usare lo wiimote per lo studio della cinematica. (http://tesi.cab.unipd.it/25091/1/Tesi.pdf)

Grazi e al programma Python scritto da Daniele Zambelli (https://bitbucket.org/zambu/pywiimote/downloads ) queste attività sono diventate possibili, e in modo  incredibilmente semplice, su linux (nel nostro caso ubuntu)

Ci ritroviamo (con Matteo Perini) per sperimenta
re l'utilizzo dello wiimote come rilevatore di accelerazioni (accellerometro) e posizione (attraverso la rilevazione delle fonti IR) per lo studio della cinematica del moto.

L'apparato sperimentale è stato costruito dalle mani sapienti dell'architetto Lorenzo Nainer di Trento.

Approntiamo il laboratorio con: pendulum, wiimote, pc, bilancia e centimetro.

Le prime ore della seduta Daniele le dedica ad aggiustare il software si deve riuscire a sistemare la rilevazione IR in modo da poterne ricavare un grafico, in breve tempo Daniele e Matteo P. vengono a capo del problema. Il file pendulum.py appoggiandosi alle librerie wiimote.py  alla fine è in grado di restituire i 5 grafici delle variabili in gioco: accelerazione sull'asse X, Y e Z (in udm corrette), la posizione dellla sorgente IR (normalizzata su un quadrato di 10x10).

Pagine secondarie (1): Guida pendulum.py
Comments