Italian‎ > ‎Ultime notizie‎ > ‎

Un nuovo strumento per rifiutare i link

posted Oct 17, 2012, 2:04 AM by Giacomo Gnecchi   [ updated Oct 17, 2012, 2:17 AM ]

Livello webmaster: avanzato

Oggi vi presentiamo uno strumento con cui potete rifiutare i link che rimandano al vostro sito. Se avete ricevuto una notifica relativa a un'azione manuale antispam basata sulla presenza di "link innaturali" che rimandano al vostro sito, questo strumento può aiutarvi a risolvere il problema. Coloro i quali non hanno ricevuto tale notifica di solito possono ignorare questo strumento.

Prima di tutto, un rapido ripasso. I link sono uno dei segnali più noti che utilizziamo per il posizionamento dei risultati di ricerca. Osservando i link tra le pagine riusciamo a farci un'idea di quali pagine siano attendibili e importanti e di conseguenza probabilmente più pertinenti per i nostri utenti. Ciò sta alla base del PageRank, uno degli oltre 200 segnali a cui ci affidiamo per determinare i ranking. Essendo così noto, il PageRank è anche un bersaglio degli spammer e contrastiamo costantemente tale spam utilizzando algoritmi e intraprendendo azioni manuali.

Se vi siete mai imbattuti in un problema di spam relativo ai link, forse avrete notato un messaggio negli Strumenti per i Webmaster relativo alla presenza di "link innaturali" che rimandavano al vostro sito. Vi inviamo tale messaggio quando ci sono prove della presenza di link a pagamento o di altri schemi di link che violano le nostre norme sulla qualità. Se ricevete questo messaggio, vi consigliamo di rimuovere dal Web il maggior numero possibile di link contenenti spam o di bassa qualità che rimandano al vostro sito. Questo è l'approccio migliore perché affronta il problema alla radice. Rimuovendo direttamente tali link eviterete che Google e altri motori di ricerca intraprendano nuovamente azioni in futuro. Contribuirete inoltre a proteggere l'immagine del vostro sito, dato che gli utenti non troveranno più sul Web link contenenti spam che rimandano al vostro sito e non tireranno più conclusioni affrettate sul vostro sito web o sulla vostra attività commerciale.

Se avete fatto tutto il possibile per rimuovere i link problematici ma ci sono ancora alcuni link che proprio non riuscite a rimuovere, è il momento giusto per visitare la nostra nuova pagina Rifiuta link

Una volta aperta, dovrete innanzitutto selezionare il vostro sito.

Interfaccia rifiuta link in entrata

Vi verrà chiesto di caricare un file contenente i link che desiderate rifiutare.


Interfaccia rifiuta link in entrata



Il formato è semplice. Tutto ciò che vi serve è un file di testo con un URL per riga. Un estratto di un file valido potrebbe avere il seguente aspetto:
 

# Ho contattato il proprietario del sito spamdomain1.com il 7/1/2012 per

# richiedergli di rimuovere alcuni link ma non ho ricevuto risposta

domain:spamdomain1.com

# Il proprietario del sito spamdomain2.com ha rimosso la maggior parte dei link, ma ha trascurato i seguenti

http://www.spamdomain2.com/contentA.html

http://www.spamdomain2.com/contentB.html

http://www.spamdomain2.com/contentC.html


In questo esempio, le righe che iniziano con il simbolo cancelletto (#) sono considerate commenti e Google le ignora. La parola chiave "domain:" stanno ad indicare che desiderate rifiutare i link da tutte le pagine di un determinato dominio (in questo caso "spamdomain1.com"). Potete anche chiedere di rifiutare link su pagine specifiche (in questo caso tre pagine singole su spamdomain2.com). Al momento lo strumento Rifiuta link supporta un file per sito e il file è condiviso tra i proprietari del sito negli Strumenti per i Webmaster. Se desiderate aggiornare il file, dovrete scaricare il file esistente, modificarlo e caricare quello nuovo. Il limite per le dimensioni del file è di 2 MB.

Un ottimo punto da dove iniziare la ricerca di link contenenti spam è la funzione "Link che rimandano al tuo sito" negli Strumenti per i Webmaster. Dalla home page, selezionate il sito desiderato, passate a Traffico > Link che rimandano al tuo sito > Chi utilizza più link > Altro, quindi fate clic su uno dei pulsanti di download. Questo file elenca le pagine che rimandano al vostro sito. Se fate clic su "Scarica ultimi link", verranno visualizzate anche le date. Questa pagina può essere un ottimo punto da dove iniziare i vostri accertamenti, ma assicuratevi di non caricare l'intero elenco di link che rimandano al vostro sito per non rifiutare tutti i vostri link!

Per ulteriori informazioni su questa funzione visitate il nostro Centro assistenza; vi invitiamo inoltre a pubblicare commenti e domande sul nostro forum. A breve pubblicheremo anche una sezione di FAQ. 


Strumento per rifiutare link


Buon lavoro!

Scritto da Jonathan Simon, Webmaster Trends Analyst

Comments