Italian‎ > ‎Ultime notizie‎ > ‎

Sitemap: Annotazioni per siti multilingue e di più Paesi

posted Jul 24, 2012, 4:53 AM by Giacomo Gnecchi   [ updated Jul 24, 2012, 4:54 AM ]

Livello webmaster: medio


A dicembre 2011 abbiamo annunciato l'implementazione delle annotazioni per i siti destinati a utenti multilingue e, facoltativamente, in più Paesi. Queste annotazioni definiscono un cluster di pagine equivalenti destinate a utenti in tutto il mondo e sono state implementate utilizzando elementi link rel-alternate-hreflang nel codice HTML di ogni pagina nel cluster.

In base al feedback dei webmaster e ad altre considerazioni, abbiamo aggiunto un supporto per specificare le annotazioni rel-alternate-hreflang nelle Sitemap. L'utilizzo delle Sitemap al posto degli elementi link HTML offre molti vantaggi, fra cui dimensioni di pagina inferiori e un'implementazione semplificata per alcuni siti web.

Per vedere come funziona, facciamo un semplice esempio: supponiamo di voler specificare che per l'URL http://www.example.com/en, destinato a utenti di lingua inglese, l'URL equivalente destinato a utenti di lingua tedesca sia http://www.example.com/de. Finora, l'unico modo per aggiungere una simile annotazione era utilizzare un elemento link come un'intestazione HTTP o elementi HTML su entrambi gli URL, in questo modo: 

<link rel="alternate" hreflang="en" href="http://www.example.com/en" >
<link rel="alternate" hreflang="de" href="http://www.example.com/de" >

Da alcuni mesi, invece, in alternativa potete utilizzare il seguente markup equivalente nelle Sitemap:

<url>
  <loc>http://www.example.com/en</loc>
  <xhtml:link 
    rel="alternate"
    hreflang="de"
    href="http://www.example.com/de" />
  <xhtml:link
    rel="alternate"
    hreflang="en"
    href="http://www.example.com/en" />
</url>
<url>
  <loc>http://www.example.com/de</loc>
  <xhtml:link
    rel="alternate"
    hreflang="de"
    href="http://www.example.com/de" />
  <xhtml:link
    rel="alternate"
    hreflang="en"
    href="http://www.example.com/en" />
</url>

In breve, i nuovi tag delle Sitemap mostrati in grassetto funzionano nello stesso modo dei tag link HTML ed entrambi utilizzano gli stessi attributi. I dettagli tecnici completi relativi all'implementazione delle annotazioni nelle Sitemap, incluso come implementare il namespace xhtml per il tag link, sono disponibili nel nostro nuovo articolo del Centro assistenza.

Un esempio più dettagliato è reperibile nel nostro nuovo articolo del Centro assistenza, e se avete bisogno di ulteriore aiuto potete fare una domanda all'interno del nostro forum di assistenza.

Scritto da Pierre Far, Webmaster Trends Analyst

Comments