LIMITAZIONI AL VDS - PUGLIA

La carta VFR (Visual Flight Rules) porta in sovra-impressione, rossa e verde, le zone abituali di volo frequentate dai Piloti di VOLARIA ASD in agro di Monopoli - Fasano - Cisternino - Ostuni.

L'area compresa tra le linee a tratteggio blu sono tra le pochissime senza limitazioni al volo VFR in Puglia (nel rispetto comunque dei limiti verticali specifici per il Parapendio ex DPR 133/2010). L'aria di volo lambisce comunque le zone CTR (Control Tower Region) Grottaglie e CTR Brindisi indicate in Carta VFR con linee a tratteggio blu.

Al di fuori di tali aree il territorio della Puglia è coperta, a macchia di leopardo, da vaste zone assoggettate a limitazioni derivanti dagli aeroporti di BARI, BRINDISI, GROTTAGLIE, GIOA, AMENDOLA oltre che dalle aree "R" riservate ad operazioni tattiche militari.

Molte di queste limitazioni verticali al VL sono tecnicamente superabili, magari in modalità temporanea per giorni o fasce orarie aprendo dei tavoli di confronto con le competenti Autorità. Altri Club italiani, persino in zone ad intensa attività di volo militare come Aviano, sono riusciti ad ottenere delle autorizzazioni permanenti in specifici spot di Volo.  

VOLARIA ASD ha recentemente iniziato un dialogo con la Regione Puglia per l'individuazione su tutta la Regione di aree vocate al volo in Parapendio e Paramotore e questo al fine di: (i) inserire l'attività di VL e tali spot nella programmazione stabile regionale e (ii) consentire una pià facile ed organica interlocuzione con le competenti Autorità di Volo e Militari nel tentativo di di consentire che in tutti i bellissimi spot della Puglia possa svolgersi legittimamente l'attività ricreazionale di Volo Libero


Aree in Puglia con potenzialità di volo ma soggette a limiti verticali

Le aree limitate al volo, in tutto il mondo, sono visualizzabili con vari livelli di filtri sulla piattaforma XContest alla pagina https://airspace.xcontest.org/app/chooser

http://airspace.xcontest.org/app/overview

Nella cartina di lato, in sovra-impressione, le tante aree limitate o interdette al volo per motivi sia civili che militari. 

Cliccando sulla cartina sarete reindirizzati su piattaforma web dove è possibile esplorare le limitazioni al volo di tutti i paesi del mondo (inserite il paese cliccando in basso a sinistra su "+ Add country"). Cliccando sulla specifica limitazione potrete evidenziarne la natura e limiti specifici.





Per tutti, ma sopratutto per i paramotoristi, che volano usualmente in Puglia, in  prossimità delle coste, attenzione a:

CTR BARI ZONA 1 e 2 termina, a Sud di Bari, e con riferimento alla linea costiera, all'incirca sulla Stazione Erg sulla SS16 a nord della tangenziale di Mola di Bari. 

Oltre tale punto il volo Libero non ha limitazioni verticali VFR per tutta la costa direzione Sud fino ad incontrare il CTR BRINDISI






CTR BRINDISI - Zona 2 - inizia, con riferimento alla linea
costiera, all'incirca sul VILLAGGIO ROSA MARINA. Tale zona ha limitazione verticale a partire da 1.500 piedi (457,2 m sul livello del mare.


CTR BRINDISI - Zona 1 inizia poco a SUD DI SPECCHIOLLA, all'incirca sul VILLAGGIO MEDITUR. Qui il limite verticale inizia da SFC ("Surface") quindi dal suolo.


CTR GROTTAGLIE ZONA 2 e CTR LECCE ZONA 1 interdicono il volo, da quota suolo, sulla gran parte del Salento e della costa a Sud di Taranto. Mentre la zona "P27" la interdice non solo al volo libero, ma anche al traffico civile, sempre da quota suolo, ad Ovest della città e fino a Sud di Chiatona. 

ll CTR GIOIA ZONA 3 che invece si estende su parte del litorale ad Ovest di Taranto costituisce un limite solo parziale avendo un limite inferiore a FL85, e pertanto a 2.590 msl c.a. 


ARIANO IRPINO - ORSARA DI PUGLIA: AMENDOLA CTR ZONA 1: divieto da livello "suolo" a FL105 (3.200 m c.a)

GARGANO: in buona parte in AMENDOLA CTR ZONA 1: divieto da livello "suolo" a FL105 (3.200 m c.a). Nelle altre zone: le Areee: R307, R301A, R301B, R304 sono riservate ad uso militare ma il divieto di volo viene attivato solo su base tattica. L'Ente ATS responsabile è l'Aeroporto di Amendola.

POGGIORSINI: lo spot di volo ricade in CTR BARI ZONE 3, il cui limite inferiore è però di 1.050 msl c.a. Fino a tale quota è pertanto consentito il volo. In buona parte, però, lo Spot è all'interno di area vincolata a Poligono di Tiro Militare. Le restrizioni al volo, per tali aree, sono rese note a mezzo NOTAM. L'attraversamento in volo di aree destinate ai poligoni militari è infatti subordinato all’ottenimento  delle opportune informazioni da parte dell’Ente ATS. In questo caso dell'Aeroporto di Bari. Informazioni da richiedere per telefono, per chi non è dotato di patente radio e radio operante sulle frequenze aeronautiche. L'Area della DIGA DEL BASENTELLO è libera da vincoli verticali, anche se lambisce, sul lato Ovest, CTR GIOA, ZONA 3 con limite basso a 2590 msl c.a.