Home page‎ > ‎Comunicati‎ > ‎

AFAM: vittoria al TAR - Riaprono le adesioni ai ricorsi per l'ìnserimento in II fascia GI

pubblicato 19 ago 2017, 05:14 da Francesca Bertolini   [ aggiornato in data 19 ago 2017, 05:37 ]



Basi giuridiche su cui si fonda il ricorso

Gli esponenti dell'associazione La Voce dei Giusti sono stati i primi in assoluto ad accorgersi e del valore abilitante dei diplomi di III fascia d'Istituto, ed in particolare dell'anomala situazione dei docenti AFAM, ITP e di coloro che avessero maturato oltre 3 anni di servizio. Nel rimandare a questo link per un approfondimento della situazione generale sui titoli di III fascia, nello specifico possiamo affermare la validità di tali diplomi del vecchio ordinamento1 in ordine all'accesso all'insegnamento e ai concorsi è la L. 508/1999 - "Riforma delle Accademie di belle arti, dell'Accademia nazionale di danza, dell'Accademia nazionale di arte drammatica, degli Istituti superiori per le industrie artistiche, dei Conservatori di musica e degli Istituti musicali pareggiati", che è legge del Parlamento, e quindi di forza superiore a qualsiasi decreto ministeriale o circolare che ne contraddica il contenuto.

Daltronde è noto come Conservatori e Accademie da sempre avessero avuto il fondamentale ruolo non solo di formare validi professionisti, con solide basi pratiche e teoriche, ma anche maestri in grado di tramandare di generazione in generazione gli insegnamenti appresi. 

Il fatto che tali titoli debbano pertanto ritenersi abilitanti è stato confermato da diverse sentenze al Giudice del Lavoro, ma anche dallo stesso TAR, che seppure in via cautelare ha accolto con Decreto Monocratico le richieste dei ricorrenti di essere inseriti nella II fascia delle Graduatorie d'Istituto (clicca qui per visualizzare il decreto del TAR).

Ciò nonostante è bene precisare fin da ora che i ricorsi in essere, come tutte le iniziative legali proposte, non danno garanzie di successo, ne vi sono tempi certi per la conclusione delle stesse.
----
[1] E' bene precisare fin da subito che la situazione dei diplomati AFAM del nuovo ordinamento è leggermente più complessa di quelli in possesso di titolo di vecchio ordinamento. Tuttavia siamo cautamente positivi anche verso tale categoria di insegnanti in quanto con successivi interventi normativi il legislatore ha equiparato i diplomi del vecchio ordinamento a quelli del nuovo ordinamento che dovrebbero, almeno in teoria, avere quindi lo stesso valore.

 ASSEMBLEE ONLINE E RICHIESTE INFO:

E' previsto l'allestimento di apposite assemblee online al fine di dare chiarimenti e informazioni sulle azioni legali proposte
Compila questo form se desideri ricevere informazioni c.a. la loro indizione e più in generale desideri essere aggiornato c.a. le iniziative in merito al diritto alla formazione e al riconoscimento delle qualifiche di III fascia.
E' inoltre possibile contattare gli esponenti dell'associazione inviando una mail a lavocedeigiusti2013@gmail.com o telefonicamente chiamando il seguente numero: 3345717968 (risponde la pres. Francesca Bertolini)

1. Presentazione dell'azione legale

L'azione legale in oggetto mira all'impugnazione del DM ... di aggiornamento delle graduatorie d'Istituto
Il ricorso sarà di tipo amministrativo l'azione legale sarà presentata dinanzi al TAR ovvero dinanzi al Consiglio di Stato ....


L'azione legale sarà gestita dallo Studio Legale Michele Bonetti.

2. Modalità, tempi e costi per aderire

Per aderire all'azione legale sarà necessario procedere sia all'iscrizione al sindacato la voce dei giusti, che l'iscrizione alla specifica azione di ricorso:

1. Iscrizione associazione sindacale La Voce dei Giusti: FACOLTATIVA

si effettua:

a. compilando il modulo di adesione online all'associazione a questa pagina (in caso di malfunzionamento del portale è possibile utilizzare in alternativa questo link);
b. effettuando un versamento di euro 30 per l'iscrizione all'associazione:

INTESTATO A: La Voce dei Giusti, Via Santuario della Madonna 7 Dolori 256, 65125 Pescara (PE)
05387 BANCA POPOLARE DELL'EMILIA ROMAGNA
13500 FILIALE DI ASCOLI PICENO
IBAN; IT08O0538713500000002208125
BIC: BPMOIT22XXX

E' possibile effettuare il versamento inoltre tramite paypal cliccando su questo link;

causale: Pagamento quota sociale Associazione LVG 2017 - Nome e Cognome (di chi intende iscriversi es. Mario Rossi)

2. Iscrizione all'azione legale

Le istruzioni per l'adesione all'azione legale sono contenute a questa pagina.



Tutta la documentazione e l'adesione all'azione legale deve essere effettuata entro e non oltre il 30 Agosto


ATTENZIONE

E' opportuno precisare che la carenza della documentazione richiesta per l'avvio dell'azione richiesta o l’inesattezza dei dati inseriti comporterà l’esclusione dai ricorsi.
LA SCRIVENTE ASSOCIAZIONE E LO STUDIO LEGALE BONETTI DECLINANO OGNI RESPONSABILITÀ IN MERITO ALL’EVENTUALE MANCATO INSERIMENTO NEL RICORSO QUALORA LA DOCUMENTAZIONE NON DOVESSE GIUNGERE ENTRO I TERMINI STABILITI O NEL CASO IN CUI NON SIANO RISPETTATE LE PROCEDURE PREVISTE NELLA PRESENTE INFORMATIVA RISERVANDOSI L’ACCETTAZIONE DEI VOSTRI MANDATI.

Le azioni legali in oggetto sono proposte dinanzi ad un tribunale amministrativo, il costo del ricorso è comprensivo delle spese per la presentazione dell'azione legale in un primo grado di giudizio. E' possibile che i ricorsi in oggetto prevedano il pagamento di ulteriori somme agli studi legali, è bene precisare che in ogni caso il versamento di tali somme risulta comunque facoltativo. Si ricorda infine che il rigetto delle azioni legali potrebbe comportare una condanna alle spese, solitamente si tratta di somme che venendo suddivise tra centinaia di ricorrenti risultano contenute (entro qualche decina di euro), ma è bene precisare che non esistono massimali e che in ogni caso non è prevedibile l'ammontare di tale somma.

3. Presentazione dell'associazione La voce dei Giusti e del suo operato

Nel segnalare la pagina di presentazione dell'associazione sindacale, si riporta qui di seguito un breve video che illustra il nostro operato
Comments