Home page‎ > ‎

Aderisci all'associazione



1. Come posso dare la mia adesione all'associazione?

Per aderire all'associazione è necessario:
  • Effettuare un versamento di € 30 per coprire le spese della tassa di iscrizione (si veda il successivo punto 2);
  • Compilare il modulo di adesione online cliccando qui (qualora per motivi tecnici non si riesca a completare la 'procedura standard di registrazione', è possibile compilare questo modulo alternativo);
2. Come posso effettuare il versamento per l'iscrizione all'associazione?

L'amministrazione ha stabilito che l'iscrizione all'associazione per l'anno 2017 sarà di Euro 30. E' possibile effettuare tale versamento scegliendo una delle seguenti:
  1. Tramite paypal cliccando su questo link;
  2. Tramite Bonifico Bancario di seguito riportiamo di dati per il bonifico:
INTESTATO A: La Voce dei Giusti, Via Santuario della Madonna 7 Dolori 256, 65125 Pescara (PE)
05387 BANCA POPOLARE DELL'EMILIA ROMAGNA
13500 FILIALE DI ASCOLI PICENO
IBAN; IT08O0538713500000002208125
BIC: BPMOIT22XXX

3. Chi può aderire all'associazione:

Secondo l'art. 2 dello statuto "chiunque condivida le finalità e gli obiettivi espressi nel corrente statuto, [di cui all'art. 3] può aderire all’associazione, compilando un apposito modulo cartaceo e/o online appositamente predisposto dall’associazione e versando la quota associativa nella misura prevista dagli organi statutari".

4. Diritti associati:

L'adesione all'associazione da diritto a partecipare a tutte le attività che l'associazione promuove, inclusi i ricorsi, usufruire dei servizi da essa messi a disposizione, nonché la possibilità di ricevere periodiche newsletter da parte di chi amministra l'associazione.

Secondo lo Statuto gli associati possono inoltre partecipare all'elezione degli amministratori, o in alternativa candidarsi essi stessi alle cariche dirigenziali, essi approvano lo statuto e possono effettuare un controllo diretto sull'associazione. Essi hanno inoltre diritto di accedere e visionare tutti i documenti contabili e più in generale i documenti che essa detiene (art. 22 Statuto). In caso di violazioni statutarie gli aderenti possono ricorrere al collegio dei probiviri o in alternativa essi possono operare azioni di responsabilità e censure verso gli amministratori.

5. Quali obblighi prevede l'adesione all'associazione:

Secondo la normativa vigente l'adesione ad un qualsiasi sindacato o associazione implica l'accettazione delle norme contenute nello statuto che ne regola il funzionamento e ne stabilisce gli obiettivi.

I diritti ed obblighi degli aderenti sono fissati per lo più dall'art. 3 dello Statuto, oltre ad una condivisione di intenti ed ideali, lo statuto prevede inoltre che "gli aderenti partecipano alle attività dell’associazione, ne rendono  feconda la vita democratica, contribuiscono al suo finanziamento attraverso le quote  associative e si attengono alle norme del presente Statuto e a quelle deliberate dagli  organismi dirigenti in applicazione dello Statuto stesso e sono chiamati a comportarsi con lealtà nei confronti degli altri iscritti, rispettando i valori e le finalità fissati nel presente Statuto".

Secondo lo Statuto è inoltre "fatto d’obbligo per gli aderenti comunicare all’associazione qualsiasi variazione dei propri dati anagrafici o di contatto, con urgenza e comunque entro e non oltre 15 giorni dall’avvenuta modifica, provvedendo a tal proposito a modificare i dati contenuti sulla piattaforma online appositamente predisposta. Il mancato adempimento di tale obbligo, può portare alla perdita della qualità di associato".