Comunicazioni‎ > ‎

Comunicazioni


ASL 3 Sanità Animale - dal 1 aprile 2019 accesso solo tramite CUP

pubblicato 17 mar 2019, 09:57 da Walter Dugoni


Si comunica che a far data dal 01/04/2019 i proprietari di cani e gatti, per accedere alle seguenti prestazioni veterinarie:
  • iscrizione anagrafe canina;
  • rilascio passaporto cani, gatti, furetti;
  • rinnovo passaporto cani, gatti, furetti;
  • rilascio certificato internazionale di espatrio per animali d'affezione;
  • inserimento microchip cani
dovranno esclusivamente prenotarsi telefonando al numero verde CUP 800 098 543 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18) o rivolgendosi alla rete territoriale di prenotazione CUP.


ENPAV - Bando sussidi alla genitorialità anno 2019

pubblicato 17 mar 2019, 09:43 da Walter Dugoni   [ aggiornato in data 17 mar 2019, 09:54 ]


Con la presente si comunica che è stato approvato il Bando per la concessione dei sussidi alla genitorialità per l’anno 2019, che rimettiamo in allegato e già disponibile nel nostro sito Internet www.enpav.it.

Si evidenzia che le scadenze dei due contingenti previsti al fine della presentazione delle domande sono il 30 aprile e il 31 ottobre c.a.

Si rappresenta che da quest’anno è possibile presentare le domande esclusivamente online, attraverso l’area iscritti del nostro sito, attraverso una procedura semplice e guidata. Per procedere alla compilazione è necessario accedere alla nuova funzione: Invio Domande – Prestazioni – Sussidio alla genitorialità.

Per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento, è possibile contattare gli uffici dell’Ente.


FNOVI - La formula giovani per i neoiscritti all’Albo

pubblicato 17 mar 2019, 09:21 da Walter Dugoni

fonte: FNOVI - www.fnovi.it   
Anche per il 2019 la Fnovi proseguirà la formula giovani per i neoiscritti all'Albo dei medici veterinari i quali, per il primo anno di iscrizione all'Albo, non dovranno pagare la polizza obbligatoria per la responsabilità civile per i danni derivanti dall'esercizio dell'attività professionale, in quanto sarà la Fnovi stessa a sostenerne i costi...

Per maggiori dettagli pubblichiamo in allegato la nota FNOVI e copia della polizza.


Phenoleptil® - nuovo medicinale veterinario a base di fenobarbital

pubblicato 17 mar 2019, 09:09 da Walter Dugoni   [ aggiornato in data 17 mar 2019, 09:10 ]

Pubblichiamo la nota ricevuta direttamente dalla ditta Dechra Srl   
Spett. Ordine,
desideriamo informarVi che la Dechra Veterinary Products srl ha iniziato la commercializzazione di un nuovo medicinale veterinario a base di fenobarbital registrato per cani: Phenoleptil®.

Phenoleptil® è disponibile in due concentrazioni:
  • Phenoleptil® 25mg, confezioni da 100 cpr divisibili in quattro, contenenti ciascuna 25mg di fenobarbital, prezzo al pubblico € 7,90
  • Phenoleptil® 100mg, confezioni da 100 cpr divisibili in quattro, contenenti ciascuna 100mg di fenobarbital, prezzo al pubblico € 26,00
In particolare:

Phenoleptil® 25mg, compresse divisibili in 4 parti da 6,25mg, è autorizzato per l’uso anche in cani di peso inferiore a 6kg ,diversamente dai prodotti veterinari disponibili fino ad oggi.

E’ quindi ora disponibile un Farmaco Veterinario, per il trattamento dell’epilessia, anche per i cani di piccola taglia (ad un prezzo, per altro, molto conveniente rispetto anche a prodotti analoghi, per concentrazione, ad uso umano).

Riteniamo quindi utile informare quanti più veterinari possibile, direttamente e tramite il Vs Ordine, del nuovo vincolo prescrittivo che è operativo dal 15 Gennaio 2019 con la disponibilità, presso le farmacie italiane, dei due nuovi farmaci a base di fenobarbital.

Grazie per l’attenzione

Fatturazione elettronica: Convenzione FNOVI/ARUBA - codice attivazione

pubblicato 15 mar 2019, 11:13 da Walter Dugoni   [ aggiornato in data 15 mar 2019, 11:16 ]

Nota FNOVI prot. 440/2019/F del 25/01/2019
Gentile Presidente,
facendo riferimento alla nostra comunicazione prot. n. 7096/2018/F del 21/12/2018, ti comunico che Aruba ha attivato la convenzione relativa al servizio di fatturazione elettronica.
Gli iscritti potranno accedere alla convenzione collegandosi all'indirizzo del portale Aruba appositamente dedicato alle convenzioni per gli Ordini Professionali (https://magage.pec.it/Convenzioni.aspx) digitando il codice FNOVIFE19

Si conferma che il canone annuale è pari ad € 19,99 + IVA. Le principali caratteristiche del servizio offerto in convenzione sono:
  • interfaccia web di creazione delle fatture elettroniche in formato .xml (in modalità smart e guidata);
  • possibilità di upload di fatture elettroniche in formato .xml;
  • invio e ricezione delle fatture elettroniche tramite il Sistema di Interscambio;
  • conservazione digitale a norma delle fatture inviate e ricevute;
  • 1 GB di spazio a disposizione per oltre 100.000 fatture
Maggiori informazioni sono comunque visionabili direttamente al seguente indirizzo internet: https://www.pec.it/acquista-fatturazione-elettronica.aspx

Ringraziandoti per l'attenzione Ti porgo i miei più cordiali saluti.

Il Presidente
Gaetano Penocchio


Circolare Fnovi 1/2019 - Nuove disposizioni in materia di pubblicità sanitaria

pubblicato 27 gen 2019, 08:51 da Walter Dugoni   [ aggiornato in data 27 gen 2019, 08:54 ]

Nuove disposizioni in materia di “pubblicità sanitaria” introdotte dalla legge di bilancio 2019 (145/2018) – Informativa
Fonte: Fnovi - www.fnovi.it
Nelle scorse settimane la scrivente Federazione aveva già riferito1 di un emendamento (41.018) proposto in ordine alla corretta informazione sanitaria con il quale si intendeva regolamentare la pubblicità sanitaria introducendo previsioni che valorizzassero l’aspetto informativo cancellando quello promozionale e commerciale.

Le modifiche proposte, che erano inizialmente contenute nell'articolo 41-bis del disegno di legge di bilancio, sono confluite nei comma 525 e 536 dell’unico articolo della legge di bilancio 2019 (145/20182) diventando così legge.

Per comodità di consultazione si riporta il testo delle previsioni innanzi citate.

Legge 30/12/2018, n. 145
Art. 1 - Comma 525 - Le comunicazioni informative da parte delle strutture sanitarie private di cura e degli iscritti agli albi degli Ordini delle professioni sanitarie di cui al capo II della legge 11 gennaio 2018, n. 3, in qualsiasi forma giuridica svolgano la loro attività, comprese le società di cui all'articolo 1, comma 153, della legge 4 agosto 2017, n. 124, possono contenere unicamente le informazioni di cui all'articolo 2, comma 1, del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, funzionali a garantire la sicurezza dei trattamenti sanitari, escluso qualsiasi elemento di carattere promozionale o suggestivo, nel rispetto della libera e consapevole determinazione del paziente, a tutela della salute pubblica, della dignità della persona e del suo diritto a una corretta informazione sanitaria.
(omissis)
Art. 1 - Comma 536 - In caso di violazione delle disposizioni sulle comunicazioni informative sanitarie di cui al comma 525, gli ordini professionali sanitari territoriali, anche su segnalazione delle rispettive Federazioni, procedono in via disciplinare nei confronti dei professionisti o delle società iscritti e segnalano tali violazioni all'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ai fini dell'eventuale adozione dei provvedimenti sanzionatori di competenza. Tutte le strutture sanitarie private di cura sono tenute a dotarsi di un direttore sanitario iscritto all'albo dell'ordine territoriale competente per il luogo nel quale hanno la loro sede operativa entro centoventi giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge.
Dopo tante polemiche dunque la pubblicità dei servizi sanitari ha un nuovo riferimento normativo che dovrebbe chiarire la regolamentazione di un settore divenuto negli ultimi anni controverso a seguito di una applicazione contraddittoria delle norme di liberalizzazione.
Con il 2019 sarà pertanto vietata la pubblicità commerciale in ambito sanitario. I punti qualificanti della normativa prevedono il divieto assoluto di messaggi di natura promozionale o suggestionale nelle informative sanitarie; la legittimazione dell’attività disciplinare degli Ordini nei confronti dei direttori sanitari delle strutture che diffondono pubblicità non deontologicamente orientate e segnalazione all’AGCOM (non più all’AGCM) per comminare eventuali sanzioni alle società committenti; e infine l’obbligo dei direttori sanitari a essere iscritti presso l’Ordine territoriale in cui si trova la struttura da loro diretta per permettere un controllo deontologico diretto da parte degli Ordini stessi.
Si formula l’invito pertanto a condividere i contenuti delle nuove previsioni in materia di pubblicità sanitaria presso gli iscritti affinché siano edotti sui contenuti della riforma delle comunicazioni e delle informative nel settore sanitario contenuta nella nuova legge di bilancio 2019.


Ringrazio per l’attenzione e, ribadendo che gli Uffici FNOVI sono a disposizione per quanto altro possa occorrere, colgo l’occasione per porgere un cordiale saluto.



Tasse Regionali possessori apparecchi RX anno 2019

pubblicato 27 gen 2019, 08:44 da Walter Dugoni


I titolari autorizzati all'esercizio dei gabinetti medici ed i possessori di apparecchi di radiologia e radiumterapia sono tenuti al pagamento della tassa annua di ispezione nella seguente misura:
  1. apparecchi di tensione uguale o superiore a 100.000 volts € 278,89
  2. apparecchi di tensione inferiore a 100.000 volts € 113,62

Serata di aggiornamento professionale in materia di protezione dei dati personali

pubblicato 27 gen 2019, 08:22 da Walter Dugoni   [ aggiornato in data 27 gen 2019, 08:23 ]


Caro Collega,
in ottemperanza alle normative comunitarie in materia di protezione dei dati
personali (tutela privacy) REG.UE n. 679/2016, l’Ordine organizza una serata di
aggiornamento professionale in data 21 febbraio 2019 presso la sala
convegni di Bi.Bi.Service Via XX Settembre 41 terzo piano dalle ore 21.00
alle ore 23.00.

La lezione sarà tenuta dalla Dott.ssa Monica Virga Avvocato.

Considerato l’importanza dell’argomento si auspica la maggior partecipazione.
Al fine di consentire la miglior organizzazione della serata è’ necessario
comunicare tempestivamente la propria adesione alla segreteria dell’Ordine a
mezzo email o p.e.c..

Cordiali saluti
Il Presidente
Dottor Giuseppe Peirano



SIPAS: Premio Pierfilippo Guadagnini 2019

pubblicato 27 gen 2019, 08:15 da Walter Dugoni


La Società Italiana di Patologia ed Allevamento dei Suini, per onorare la memoria del Dott. Pierfilippo Guadagnini, sulla base della deliberazione unanime del Consiglio Direttivo, istituisce, per l’anno 2019, un premio di 2.500,00 € da assegnare ad un giovane laureato che con la sua attività abbia portato un valido contributo, sul piano scientifico e applicativo, al progresso in suinicoltura.


PARVOVIROSI - richiesta collaborazione della ASL 3

pubblicato 22 gen 2019, 04:44 da Walter Dugoni   [ aggiornato in data 22 gen 2019, 04:53 ]


Sono recentemente comparse su alcuni organi d’informazione notizie circa la presenza in città di casi di parvovirosi canina.

Pur trattandosi di una malattia infettiva non soggetta ad obbligo di notifica, si ritiene tuttavia utile, anche in considerazione dello stato di allarmismo che potrebbe interessare tutti i proprietari di cani, richiedere a ciascun Veterinario libero professionista che eserciti la propria attività nel territorio di competenza di A.S.L. 3 di fornire ogni utile informazione circa i casi di parvovirosi canina che sono stati o che verranno accertati.

Nell’ottica di una fattiva e reciproca collaborazione ed al fine di definire in maniera accurata il fenomeno, si richiede di fornire dati precisi circa:

  • segnalazione del soggetto interessato (con particolare riferimento all’età);
  • provenienza dello stesso;
  • luogo di detenzione;
  • copertura vaccinale attuale e pregressa nei confronti della parvovirosi;
  • sintomatologia;
  • i referti di laboratorio attestanti l’accertamento della presenza del virus CPV (tipizzazione genetica variante CPV2);
  • esito della malattia.

I dati andranno inoltrati a:
A.S.L. 3 - S.C. Sanità Animale
Via San Giovanni Battista 48
e-mail: sanita.animale@asl3.liguria.it
PEC: protocollo@pec.asl3.liguria.it
Tel.: 010 849 8654

Certi di un proficuo recepimento di quanto sopra, si resta a disposizione per ogni eventuale delucidazione.

Buon lavoro!

Direttore S.C. “Sanità animale” A.S.L. 3
Dott. Roberto PARODI



1-10 of 271

Comments